Chrome OS, in arrivo l'emulazione dei programmi Windows via Parallels

17 Giugno 2020 60

Google lavora per migliorare l'interazione tra Chrome OS e le app Windows aziendali, come Microsoft Office e altri software legacy (ricordiamo che soprattutto in ambito aziendale i programmi hanno una longevità nettamente superiore rispetto al mondo consumer: è vero che oggi c'è Microsoft 365, ma è facile che chi ha comprato le licenze dei vecchi Office tradizionali vorrà tenerseli quanto più a lungo possibile per giustificare l'investimento): l'azienda ha annunciato una partnership con Parallels che permetterà alle aziende di emulare in locale i software scritti per Windows.

Chrome OS usa già Parallels per emulare le applicazioni Windows, ma attraverso un client remoto: ciò significa che il computer è obbligato ad avere accesso a una rete internet - che deve essere anche di buona qualità per garantire un'esperienza d'uso accettabile. Non è sempre scontato, nemmeno in un ufficio - e con la pandemia che ha dato un'impennata al lavoro da remoto sono cresciute le casistiche complicate.

I dettagli non sono tantissimi: Google spiega che Parallels sarà integrato in Chrome OS e promette una performance migliore rispetto a quella "in streaming" - oltre naturalmente all'accessibilità offline. In ogni caso, il piano è di rilasciare questa funzionalità ai clienti Enterprise entro quest'autunno. A quel punto, almeno qualche dispositivo Chrome OS sarà in grado di eseguire, oltre alle "app" native, software Android e software Windows. Non sappiamo al momento se l'intenzione è arrivare anche al settore consumer.

VIDEO

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pako8x

Perdonami, ho detto Mint e non so perchè... a dire il vero si tratta di una customizzazione Google di Debian Stretch, comunque il concetto non cambia

pako8x

Si ma in parte... il SO gira su una versione di gentoo stravolta da Google, in realtà quando attivi l'ambiente linux ti viene esposta una distro Mint, quindi non è errato quello che hai detto prima. Counque le app linux e la console a riga di comando le giri su debian

giangio87

Mi devo correggere, ho detto una mezza stronzata lol Chrome OS si basa su GENTOO. (valle a ricordare le distribuzioni principali)

pako8x

Certo, ma l'esperienza d'uso cambia di molto a seconda dell' "incarnazione", non è che lavoro esclusivamente su riga di comando... le personalizzazioni che ha ognuno dei sistemi che utilizzo sono molto importanti in termini di produttività

giangio87

Alla fine usi Debian sotto varie incarnazioni.

Fabyo

Allora proverò il prossimo mese... mi metterò un giorno con calma! Poi nel caso passo da uncino per eventuali aiuti

spino1970

Office 365 non è mai stato venduto se non in abbonamento.

pako8x

Ottima deduzione... Ma anche Chromeos ed Ubuntu.
Per fortuna non sono legato a nessuna applicazione che mi richieda di installare sulle mie macchine un OS instabile e buggato, pieno di codice degli anni 90 come Windows 10.
E sono tanti che se lo risparmierebbero, puoi scommetterci!!

Federico

Sai perchè?
Perchè dopo decenni che avevo le @@ piene dei computer un anno e mezzo fa sono inciampato su sto coso che ha iniziato a divertirmi.
Veramente avevo la nausea per i computer, proprio non credevo che avrei ricominciato a divertirmi accendendone uno.

FydeOS è particolarmente indicato per macchine recenti; non è questione di potenza ma più che altro di generazione della CPU e di SSD (nel senso, scordati di metterlo su un disco meccanico), però ha di bello che o funziona o non funziona, nel giro di cinque minuti (tempo per fare la pendrive compreso) sai se la tua macchina va bene o se è meglio lasciar perdere.

Presumibilmente hai letto le guide per la versione 7, dove tutto era così manuale che avevo messo sul server delle versioni "pre cucinate" per cavare dai guai gli utenti.
Adesso fa tutto da solo, la cosa più difficile è scegliere la lingua italiana da un menù in cinese... che ordina le lettere dell'alfabeto in modo diverso dal nostro :)

C'è la guida alla configurazione della versione 9, prova.

Fabyo

Ehilà! Ma tu che stai molto dietro a chromeOs... ho preso da un po' di tempo un tablet Windows da 8 pollici (ho 608 g1) per una serie di esigenze che purtroppo sono state in parte deluse (causa processore troppo scarso per windows probabilmente) e in parte ora sono soddisfatte anche da android. La domanda è, esiste al momento una soluzione semplice e non troppo smanettona di provare chromeOs con compatibilità alle app android? O esisterà presumibilmente nel breve termine? FydeOs ho letto qualcosa su uncino ma mi sembrava ancora un po' troppo incasinato... mi sbaglio?

Jacopo93
MikaHakkinen

Negli USA li vedi ormai ovunque e non solo nelle scuole. L'ultima volta che sono stato a Ny ne vedevo tantissimi pure da starbucks

pako8x

Ma dici sul serio? Ma ti rendi conto che milioni di persone ancora usano Windows solo perché ha l'esclusiva su alcuni programmi? Io invece credo che questa sia una mossa da scacco matto, soprattutto visti i casini che MS sta continuando a fare ogni 6 mesi ad ogni rilascio!

pako8x

Perché parli senza mai aver provato le cose? Io invece penso che sarebbe la mossa giusta per portare via molti utenti a quel cancro di OS made in MS.

pako8x

Ho letto della partnership con Parallels, può essere positivo per le applicazioni Windows, ma allo stesso tempo spero non lo riempiano di troppe features pesanti ed energivore...

pako8x

600€ senza pen e senza keyboard, li ho presi a parte (come tastiera ho preso la brydge g-type ad 80€, quella originale costa tanto e non mi piace)

Filo Montani

Pagato quanto?

Federico

Trovi la guida alla prima configurazione della versione 9 su Uncino, l'installazione è banale.
Se hai problemi chiedi pure, ormai sono in tanti ad averlo installato e qualcuno ti risponderà di certo.
Per favore se è ben supportato riporta i dettagli dell'hardware, è utile per chi desidera acquistare un nuovo sistema.

pietro

Ci provo, speriamo bene

Il gio 18 giu 2020, 11:55 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

Federico

Quello è vero, considera che quando ho deciso di acquistare questo nuovo laptop sono andato in un grande centro commerciale portandomi dietro una pendrive ed ho passato un'oretta provando tutti i Core i7 con display 17'' che c'erano.
Perfettamente supportati ne ho trovati diversi (in genere tutti gli Intel di recente generazione sono ben supportati) ed ho scelto un Asus serie Pro.

Comunque se hai fatto la prova in passato magari ora è diverso, le versioni 9 hanno aggiunto diversi driver.
Fai il test con la pendrive, è roba di dieci minuti.

pietro

il problema è che il supporto sw ufficiale è di tutt'altro spessore. Ho già provato una soluzione simile su un mio 2-1 da battaglia ma la metà dell'hw non funziona

M9quattro

Da un paio di giorni sono riuscito a installare Chrome os (CloudReady) su VMware e non sembra male se non hai bisogno di programmi particolari. Per navigazione e multimedia sembra funzionare bene, ma non ci ho ancora preso su la mano. Cmq non sembra male...

Cimelio perduto

E in moltissimi stanno tornando su altre piattaforme.
Ma se evitassi di fare il doppiogioco facendoti autopubblicità sarebbe meglio.
Risulti ridicolo.

Cimelio perduto

Ma cosa hai capito, a parte che si nota sei un ciarlatano ignorante, ma poi ha detto benissimo. Ti prendi un linux e fai il dualboot.
Cosa vuol dire che "non c'è nessuna ragione perchè può essere eseguito anche in modo nativo"?
Come al solito questo parla a vanvera.
Per fortuna che non ti segue praticamente nessuno, a parte le capre :)

Mirko Rinelli

Speriamo solo che nel tempo rimanga l'efficienza e l'immediatezza del buon OS.

Mako

ti sei perso l'articolo di una o due settimane fa, c'è stato il lancio ufficiale

cipo

C'è la licenza 2019 che è per sempre.

JustATiredMan

direi che tanto vale prendersi direttamente un notebook x86 con windows...

pako8x

Preso Pixel Slate i5 arrivato proprio oggi, davvero fantastico!! Era più di un anno che la scimmia dormiva con me... e finalmente :P
Mi fa piacere vedere che stiano continuando a puntarci con forza, vuol dire che non mi pentirò dell'ingente investimento!!

Federico

Office365 è sempre stato in abbonamento.

X Wave

Quindi Office 365 non può essere più comprato one off, va per forza noleggiato mensilmente?

Federico

Si ed è un articolo sbagliato, spingono la gente a provare Cloudready che rispetto a ChromeOS e FydeOS è un'altra cosa perché senza Play Store non c'è neppure ChromeOS ma si ha ilvecchio ChromeOS.
Ma perché non hanno cambiato nome al prodotto???

Praticamente un faro nella nebbia :)

Abbiamo accessi da tutto il mondo, Cina comoresa.
Il fatto è che solo una piccola parte dei già pochissimi autori degli articoli su ChromeOS ha realmente esperienza diretta e continuativa su di esso, a meno di non rivolgersi a siti specificatamente dedicati all'argomento.
La situazione si sta facendo pesante, sia per Uncino dove sono costretto a snaturare il blog forzandolo alla tecnologia, e dall'altro per i siti tecnologici che almeno su questo argomento perdono contatto con i loro lettori che seguendo a centinaia i nostri articoli sanno che le cose sono un po' diverse da come vengono presentate.

Sarebbe diverso se Uncino non ci fosse. Ma c'è.

D.R.

Si decisamente tra l'altro tolto l'ultimo articolo di hd blog su "come provare chrome os etc" sono contenuti unici. Il resto si trova in lingua (inglese) su girhub etc ma praticamente in italia non se ne parla quasi.
Praticamente un faro nella nebbia :)

Federico

Agli inizi del cambiamento di ChromeOS c'è stato un semplice sforzo volto all'ignorarlo.
Ora che se ne parla ovunque è diventata una vera e propria guerra.
D'altronde siamo ad un punto della storia che vede da una parte il vecchio regno degli OS Desktop classici morire perchè non più adatti a sopravvivere in un mondo fatto di Cloud ed ecosistemi e dall'altro sorgere le nuove tecnologie forse ancora un po' immature ma che rappresentano inevitabilmente il paradigma futuro.
Logico ed inevitabile che ci sia una guerra.

Federico

Avevo scritto che non avrei prodotto altri articoli introduttivi, ma oggi il dialogo con un lettore di Uncino mi ha fatto capire che un po' di guida all'utilizzo di Crouton è inevitabile.
Velocità, pieno controllo della macchina, possibilità di ficcare un intero OS grafico in un tab del browser... dai, devo per forza spiegare come fare.

Federico

ma dici Chrome OS e tutti lo ricollegano alla prima versione

Colpa di Google, avrebbe dovuto cambiare nome al prodotto.
Ma ormai è fatta.

Maxim Castelli

Che altre macchine virtuali esistono all'interno di tale SO?

D.R.

Tra l'altro non capisco tutti questi pregiudizi io utilizzo quello che mi serve incluso W10 sebbene limitato ad una VPN + Citrix aziendale ma c'è questo astio incomprensibile ed è incredibile che io Linuxiano sfegatato adoravo windows 10 mobile ne ho comprati 3 lo adoravo Cortana Continum poi tutto andato, per me Windows è il software il kernel NT e sarebbe dovuto essere Windows 10 mobile assolutamente da non mollare IOT e un bell' EDGEBOOK stile Chrome os senza tutto il pattume Legacy ma tant'è :) a questo punto chrome os + Android mi sembra la soluzione migliore

D.R.

Meraviglioso nel mio piccolo cerco sempre di dare un pò di spunti perchè è tragico forse è il nome ma dici Chrome OS e tutti lo ricollegano alla prima versione che effettivamente era iperbasico nemmeno il file manger ci si andava digitando nella barra indirizzi chronos/usr/Download roba da matti, ora è tutto un altro prodotto.

Federico

Non hai nessuna ragione di fare un dual boot, Linux può essere eseguito anche in modo nativo sul medesimo kernel.
Leggi i miei due articoli sull'architettura di ChromeOS, il secondo parla in modo specifico di Linux

Federico

Domani se riesco faccio una guida all'utilizzo di Crouton.
È stupefacente come la totale disinfestazione che prende di mira ChromeOS stia confondendo le menti

D.R.

Vero puoi tranquillamente ussare un notebook che giai ha per provarlo.(P.s. che non sia un catorcio SSD e hardware decente e vedrai che rimani sorpreso positivamente)

D.R.

I chromebook sono linux di per se, c'è il supporto a tutte le app Linux oltre che il Play store. In quelli moderni nelle impostazioni c'è un tasto con indicato attiva Linux, fatto questo viene installata (Debian non ubuntu) sul sistema . Il metodo si chiama se non erro Crostini. E' una VM ben ottimizzata nel file managera apparirà una directory Linux con tutto ciò che concerne Linux una Android per le APP Android etc tutto gestibile tramite files decisamente fuzionale. Per Power user o smanettoni skillati si può tranquilamente installare linux in dual boot o in chroot tramite lo script crouton e relativa estensione. In pratica a fine procedura si apre l'estensione pinnata come app e in finestra di esegue intermanete Linux "contemporaneamente a Chrome os " sullo stesso Kernel tanta roba. Con anche Paralalles direi che diventa il sistema definitivo. Provalo davvero non ti pentirai e non è come farsi ubuntu io uso Linux da anni ma l'immediatezza e la semplicità su GNU / Linux non c'è davvero... Chrome OS è Linux per tutti secondo me.

Federico

Prova prima FydeOS, è identico al vero ChromeOS ed una buona macchina adatta a supportarlo costa molto meno di una identica con l'etichetta "Chromebook"

Federico

Hai letto il mio articolo sull'architettura di Crouton?
Se ho tempo nei prossimi giorni farò una piccola guida alla sua installazione.
Alla fine lo sto trovando più pratico di Crostini

Federico

Si, questa è un'ottima definizione.
Ma lo è anche Windows 10.

Federico

Ma in moltissimi stanno installando FydeOS, ormai il server di Uncino segna oltre 250 download italiani dei file di auto configurazione.

Federico Bini

Io ne ho uno da più di 2 anni..ci sono da tempo ma essendo una cosa nuova e diversa qui non ha avuto molto successo..io mi ci trovo bene per le cose di casa, ma per le cose più professionali non é l'ideale al momento..

Rick Deckard®

Hahahha vero.
Comunque devo dire che le app android sono comode... Più che altro uso mtalk e Snapseed, ogni tanto l'app di sicurezza per vedere cosa fa il gatto.
Di Linux hi installato solo gimp ma molte volte con PicsArt faccio prima per quello che devo fare...
Per il resto uso servizi online e basta ..

Rick Deckard®

Da possessore ti dico che secondo me è solo per dare la retrocompatibilità con vecchi software che qualcuno usa e garantire maggiore diffusione tra enti pubblici e aziende.
Se usi software moderni non servono

Alta definizione

In viaggio con Panasonic Lumix G100: più mirrorless che vlog camera | Recensione

Android

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

Android

Realme X50 5G ufficiale in Italia | Recensione e Confronto X50 Pro

Android

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video