Google porta Meet anche su Gmail per Android e iOS

16 Giugno 2020 20

Google continua a spingere Meet: la piattaforma per le videochiamate di Mountain View è cresciuta ed è maturata velocemente durante il lockdown, quando la necessità di non perdere terreno da Zoom si è fatta stringente. Così Meet è diventato gratuito per tutti, e poi è comparsa su Gmail versione Web desktop - da cui tra poco sarà possibile nascondere la scheda dedicata. E ora si prepara ad essere integrato anche nell'app mobile di Gmail su Android e iOS.

La versione per Android aveva superato a metà maggio i 50 milioni di download: ma a quanto sembra Google è determinata ad integrare il più possibile l'esperienza GSuite, e a rendere quindi Meet parte integrante di Gmail anche sugli smartphone. Non solo non sarà più necessario avere installata l'app, perché risulterà sufficiente premere sul link di una conferenza per collegarsi direttamente da Gmail, ma arriverà anche un grande tasto dedicato proprio a Meet, che si troverà nella parte bassa dello schermo.

L'app di Meet a quanto sembra non scomparirà, ma semplicemente non sarà più necessario averla installata qualora si disponga già di Gmail.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
matteventu

(per dovere di cronaca: anche con Duo ci si può unire ad una videochiamata di gruppo anche dopo che è iniziata)

LordRed

grazie mille, molto chiaro

Gigi

No, Meet non è legato alla rubrica come Duo, quando lo apri trovi il tast per creare una nuova riunione o accedere a una già esistente inserendo il codice

LordRed

Intanto grazie. ma con meet si puo far partire una classica chiamata senza creare una stanza? Tipo proprio come duo?

Mako

c'è un mega tab sotto, non so se hai visto l'immagine. Dura 6 mesi massimo e lo tolgono

Gigi

duo è più per le chiamate al volo con la mamma o la moglie, con meet fai cose più organizzate tipo conferenze programmate a una certa ora con tanto di link di invito che ti arriva su gmail etc

e poi su meet hai un gestore della conferenza che può decidere chi far partecipare e chi no, diciamo è un sistema più elaborato e con target business

poi nulla ti vieta di chiamare un cliente con duo o la mamma con meet :D

Gigi

guarda che semplicemente hanno integrato meet all'interno di gmail in modo che se premi su una mail contenente un invito ti parte la conferenza senza bisogno di avere meet installato

per me è una cosa comodissima

Gigi

Ottimo, brava Google, quando ti ci metti le cose buone le sai fare :)

LordRed

Chiaro, grazie

ErCipolla

Certo, quello sarebbe fastidioso fosse fisso, ma finché è disattivabile non mi disturba più di tanto.

Mako

il problema è che stato aggiunto un tab gigante all'app in basso, che sicuramente tra 5-6 mesi rimuovono, ci vuoi scommettere?
Per fortuna è disattivabile

SuperDuo

Anni fa TUTTI usavano google talk integrato in gmail. Poi lo hanno rimosso per i 100 passi indietro chiamati hangouts e tutti l'hanno abbandonato (sentivo più di 30 persone su talk).

Se google oggi è irrilevante nel settore della messaggistica è solo colpa delle sue scelte scellerate. Sarebbe bastato cambiare l'app senza cambiare nome e oggi sarebbero diffusi quanto whatsapp.

Pessimi.

ErCipolla

E chi ti impedisce di usare l'app dedicata scusa? Questa integrazione è per la gente che normalmente non lo usa e che ora può partecipare a una call semplicemente toccando il link di invito dalla mail, senza scaricare e configurare altra roba.

Solite lamentele su problemi che non esistono...

Mako

no, duo è per le videochiamate, meet per le videoconferenze. Col secondo puoi fare le cose del primo, ma non viceversa (vedi condivisione schermo, programmazione di una call, conferenze oltre 32 membri ecc)

GTX88

Maledetti spammoni

PizzaioloPervertito 21

È questa la strategia della google. Compra un sacco di startup, se falliscono amen tanto la google ci ha speso poco per comprarle, se hanno successo ci fanno un sacco di soldi

Mako

pessima idea, davvero pessima, se voglio meet uso meet, non apro gmail, mamma mia che idea stupida

virtual

Ma basta con questi link a Meet anche in GMail per Android. Dateci le immagini inline invece, che è assurdo che nel 2020 ancora manchino nell'app!!!

Intollerante

Sono anni che Google fa app doppioni inutili e poi ne dismette qualcuna..

LordRed

ma così duo diventa inutile?

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua