Google Meet: superati i 50 milioni di download nel Play Store

18 Maggio 2020 15

Google Meet ha numeri in forte crescita, soprattutto ora che tutti possono scaricarlo gratuitamente. I dati sui download dell'app Android dal Play Store confermano la tendenza.

Meet è stato infatti scaricato dallo store di Google oltre 50 milioni di volte. Una cifra notevole, quasi impensabile prima dell'emergenza sanitaria che ha contribuito alla diffusione dello smart working e delle app per le videoconferenze e il coordinamento dei gruppi di lavoro.

Gli utenti Meet hanno superato quota 100 milioni a fine aprile - il tasso di crescita è stato di circa 3 milioni di nuovi iscritti al giorno. Con questi numeri Google si è dovuta adeguare apportando miglioramenti in tempi brevi, anche alla luce di una concorrenza agguerrita - Zoom nello stesso periodo è riuscito addirittura a fare meglio, nonostante i problemi di sicurezza.

Google Meet - 50 milioni di download dal Play Store

Tra le ultime novità introdotte in Google Meet si ricordano un miglioramento della stabilità del servizio nelle riunioni sino a 250 partecipanti, sottotitoli in tempo reale e il nuovo layout a griglia nelle conversazioni sino a 16 partecipanti.

I NOSTRI CONSIGLI: LE ALTERNATIVE


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
boosook

E questo che c'entra?

L0RE15

Si son fatti consigliare dai commessi dei vari centri commerciali...

Simone

https://uploads.disquscdn.c... Per discutere dell'applicazione, non ha neanche una mezza specie di
impostazione(c'è una solamente che non è disattivabile, che tral'altro è
quella che riguarda leinformazioni di diagnostica che sei costretto ad
inviare.)
Prova ad accedere su un canale in cui non puoi entrare, l'app si chiude dicendoti tipo "Canale non trovato".
Poi
ha un sistema di accesso fantastico, basta mettere un codice per
entrare in una chat. Una volta hanno avuto la bella pensata di fare la
riunione in "analisi" e c'erano 200 persone dentro.

Inzio una foto di esempio dell'app device policy

Ma vogliamo
parlare di cosa succedeva fino a un mese fa? Che chiunque poteva fare
tutto, e una normale persona poteva mutare o togliere chiunque dalla
videochiamata? Era praticamente inusabile...
la massima definizione sul sito è 720p.

Definirlo
10 volte avanti alla concorrenza significa evidentemente che non staimo
parlando dello stesso prodotto, quando era usato (e non per necessità)
l'applicazione aveva una media inferiore a 3.5 stella con centinaia di
segnalazioni di problemi. Rilascio degli aggiornamenti poi scaglionato,
c'è chi poteva fare una cosa chi non poteva farla. La chat è
limitatissima, non ha nessun algoritmo di riduzione del rumore, stanze e
sottostanze, gestione degli accessi neanche dalla parte
dell'aministrazione c'è molta scelta.
Insomma il meet che sto usando io è un prodotto pessimo.

Simone

Sembra di no lol...
Io non lo uso per motivi aziendali ma sia il sito internet che l'app le ho trovate a dir poco disastrose. l'applicazione è Google Apps Device Policy... e tutti i giorni mi dice che ho un problema con l'account. Poi non capisco perchè sono costretto ad utilizzarlo, visto che non lo uso su un dispositivo aziendale e che l'amministratore dell'account è una persona poco affidabile e non voglio che abbia determinati permessi.

Overwiew_marcia
Overwiew_marcia
boosook

Mai successo e lo uso tutti i giorni più volte al giorno perché la nostra azienda lo usa, mi collego tranquillamente da app o da PC. I microfoni vengono riconosciuti dall'os, avrai qualche problema tu. Installare applicazioni a cui dare accesso non capisco cosa tu intenda. Interfaccia 2006 ma dove, è 10 volte avanti alla concorrenza. Stiamo parlando dello stesso prodotto?

Simone

Se entri in una chiamata in cui non puoi collegarti invere di dirti perchè non puoi entrare crasha tutto, lol... anni 1998. Continui problemi con la gestione dell'audio, una interfaccia degna degli anni 2006 e una stabilità del servizio pari a 0. Tra i microfoni non riconosciuti, la necessità di installare applicazioni alle quali dare accesso al sistema... cioè ci rendiamo conto? ogni giorno mi dice che ho un problema con l'account e deve correggerlo. E non voglio pensare alle condizioni in cui versava fino a poche settimane fa... per fortuna l'anno aggiornato. Entravi in una chiamata e incontravi persone che non hai mai visto in vita tua lol, incredibile

boosook

Certo, certo.

KiTo
L'introverso

Se li sono venduti...

Simone

La peggior app che io abbia mai usato

Aster

500 euro di bonus docenti potevano spenderli meglio:)

Aster

e chissa quanti da pc e web

KiTo

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere

Samsung Galaxy S20 Snapdragon vs Exynos: tutta la (nostra) verità