Zoom, Microsoft Teams e Google Meet: scam e phishing al tempo del coronavirus

12 Maggio 2020 8

Il mondo in questo periodo è cambiato, e così hanno fatto gli hacker e i tentativi di phishing e scam. Con la crescita verticale dello smart working, cui abbiamo dedicato anche uno speciale, e quindi delle videochiamate, i numeri di servizi come Zoom, Google Meet (che da poco è diventato gratuito per tutti) e Microsoft Teams hanno registrato un'impennata esponenziale. Se da una parte hanno rivelato come larghe fasce della popolazione siano ancora impreparate e incontrino difficoltà nell'utilizzo di questi strumenti, dall'altra gli strumenti stessi hanno mostrato il fianco, rivelando debolezze strutturali: le falle di sicurezza di Zoom sono state un tema molto discusso negli ultimi mesi.

Insomma, queste piattaforme di videocall sono diventate improvvisamente una nuova frontiera per le campagne di phishing e scam. I dati forniti da Check Point Research parlano, ad esempio, di 2,449 domini che "fingono" di essere Zoom registrati solo nelle ultime tre settimane: 32 di questi sono stati valutati dannosi, e 320 sospetti. E poi c'è l'immancabile phishing, che ai tempi del coronavirus passa anche per le finte mail di Microsoft Teams o Google Meet: lo scopo è sempre quello, convincere l'utente di trovarsi in uno spazio protetto in modo da estorcergli dati sensibili o fargli scaricare ed installare dei malware. Un altro tentativo diffuso di phishing, che esula dal perimetro delle videochiamate ma insiste comunque sull'emergenza coronavirus, è rappresentato da mail della presunta Organizzazione Mondiale della Sanità.

Per chi è più smaliziato, ovviamente, riconoscere questi pericoli è immediato: ma questo in questo periodo moltissime persone digiune o quasi di conoscenze informatiche elementari si sono dovute avvicinare al computer per la prima volta o comunque in modalità inedite, magari anche tutti i giorni, aumentando il bacino potenziale di vittime che potrebbero cadere vittima di queste pratiche.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 227 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NotoriousNitro

Durante questa pandemia il mondo è cambiato, occorrerebbe rivedere alcune priorità d'istruzione dando la precedenza a informazioni di sicurezza informatica di base. Pretendere che i bambini utilizzino tutti i giorni i mezzi informatici senza un'adeguata formazione mette tutti a rischio

LaVeraVerità

E' la tua risposta definitiva?

Cave Johnson

Ci lavori o sei un ospite? :D

Accendiamo l'Ucciardone? :D

Signor Giggino

Perchè è una città del sud

LaVeraVerità

Un carcere a caso

FuckingIdUser

Perchè proprio Palermo?

LaVeraVerità

AAA - Vendo banconote da 75 euro a 50 euro l'una. Per acquisti di 1000 banconote sconto del 20%. Telefonare durante l'ora d'aria al 176-176 oppure 176-761 oppure scrivere all'indirizzo Via Enrico Albanese, 3, 90139 Palermo PA.

Alta definizione

Migliori TV fino a 65 pollici: ecco i top 5 da comprare | Maggio 2020

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S6 Lite: non solo un tablet da divano

HDMotori.it

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Android

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto