Google Foto: rimuovere l'audio dai video sarà più semplice che mai

21 Aprile 2020 22

Google Foto consentirà presto di rimuovere facilmente l'audio da un video con un'apposita funzionalità: è quanto emerso da un recente teardown realizzato da @wongmjane, la sviluppatrice cinese che fruga tra i codici delle app più popolari alla ricerca delle ultime novità.

Il funzionamento delle nuova opzione non è ancora noto, ma possiamo comunque già farci un'idea grazie ad una schermata condivisa dalla stessa Jane su Twitter. Stando a quanto osservabile, infatti, l'audio potrà essere attivato o disattivato in estrema semplicità e velocità grazie ad un piccola icona a forma di altoparlante presente nella parte laterale sinistra dell'interfaccia.

Una volta scelto se disattivarlo o meno, sarà possibile esportare il filmato tramite l'apposito pulsante centrale. Nella stessa schermata sono poi presenti ulteriori strumenti di modifica che permettono di ruotare il video, stabilirne la lunghezza o annullare i cambiamenti apportati.


Non è ancora chiaro quando Google deciderà di distribuire pubblicamente la nuova funzione.

La possibilità di rimuovere l'audio dai video non è l'unica caratteristica attualmente in sviluppo da parte degli ingegneri di Mountain View: recenti teardown dell'app per Android hanno svelato infatti che Google è a lavoro su alcuni ritocchi estetici per la sezione Ricordi e sull'integrazione della funzione "Recent Highlight" (Foto recenti in evidenza) già presente sui display intelligente.

La novità Xiaomi piccola e leggera? Xiaomi Mi 11 Lite, in offerta oggi da mi.com a 229 euro oppure da ePrice a 272 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
provolinoo

su quello ti do ragine, da whatsapp arrivano le cose più inutili (soprattutto dai gruppi)... io ho risolto impostando nei gruppi la voce dove dice di non visualizzare i media nella galleria, così non vengono considerati dal backup automatico di foto

Vittorio Podestà

Si, ma vorrai riconoscere che le tante immagini (spesso inutili) che arrivano da Whatsapp non possono avere la stessa importanza di quelle che scattiamo noi con lo smartphone e da google foto non si riescono a discriminare in modo facile

Tizio Caio

Basta andare nella cronologia di google maps con il tuo account :D

provolinoo

sì potrebbe essere una buona soluzione ma considerato che l'intelligenza artificiale di google già raggruppa tutto per argomento, luogo, persone, etc non se ne sente molto la mancanza (bisogna solo abituarsi un attimo ed entrare nell'ottica)

provolinoo

in realtà credo sia solo questione di abitudine, io prima mi trovavo spaesato non avendo la divisione per cartelle ma ora non ci faccio più tanto caso perchè dalla ricerca trovo tutto scrivendo semplicemente una data, il nome di un posto o di un oggetto, o la persona che c'è nella foto

che poi a pensarci era la divisione che facevo anche nelle cartelle, quindi è un po' come averle

Will737NG

A quanto vedo non sono l'unico. Gfoto di oer sé fa il suo lavoro,mi piace poter backuppare in dimensioni originali ecc, ma non sopporto l'interfaccia confusionaria: se apro la galleria la prima ed unica cosa che voglio vedere sono le cartelle: "foto", "schermate", "immagini whatsapp" ecc.
Invece mi ritrovo raggruppamenti per argomenti e balle varie.

Riccardo08

Se vuoi una funzione a tutti i costi, cercala.

Gabriele

mi sa che centellinano le feature nel tempo.
E' una ottima app ma si può sempre migliorare, soprattutto con bigG alle spalle.

apps accaunt

no ma sei serio?

Riccardo08

Cercare sul Play Store?

Hey Siri

Vero

Hey Siri

Comprati un IPhone. Lì c'è

acca

Panoramio?

camillo777

Per esempio potrebbe mantenere anche gli album prendendo il nome della cartella

apps accaunt

voglio la mapppppppppppppppppppppppppppppppa con le fotooooooooooooo!!!!

provolinoo

Io ormai ho tutto il mio archivio in cloud e non mi sembra particolarmente difficile, che tipo di impedimento hai?

Gianluca

Ricordo anche la possibilità di rimozione di elementi di disturbo ad esempio dopo aver scattato una foto da dietro una grata

Gabriele

che fine hanno fatto certe funzioni promesse e mai mantenute?
es si diceva la colorazione di foto b/n tramite IA

Giardiniere Willy

In realtà c'è, ma andrebbe messa in primo piano invece che buttata in mezzo al resto

qandrav

non sia mai che ci diano la visualizzazione a cartelle, troppo semplice quindi per google non va bene

Will737NG

Ma non preoccupatevi: sarà sempre difficile capire quali foto avete nel dispositivo e come sono organizzate.

Frà

FINALMENTE

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei