Google Foto condivide video a caso, nuovo bug di Takeout

04 Febbraio 2020 94

Google Foto ha distribuito video (e solo video, niente foto) di estranei. Il numero di utenti potenzialmente colpiti dal bug è probabilmente molto piccolo: interessa solo coloro (non è chiaro se tutti o una parte) che hanno usato il servizio Takeout, quello che permette all'utente di scaricare i propri dati personali salvati su tutto l'ecosistema Google, tra il 21 e il 25 novembre.

Google ha informato gli utenti direttamente coinvolti, avvisandoli anche di un altro potenziale problema, ovvero che i dati scaricati potrebbero non essere completi. Quello di seguito è un esempio della mail di notifica inviata da Google.


Non sappiamo quanto esteso sia il problema: non è difficile osservare che capita piuttosto raramente di scaricare i propri dati personali da Google, figuriamoci in una finestra di appena quattro giorni. Ma è anche vero che Foto ha oltre un miliardo di utenti, e che anche un tasso di probabilità di uno su un milione vuol dire che almeno 1.000 persone hanno subìto una violazione, potenzialmente molto grave, della propria privacy.


94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex

Ah lo usi per questo. Io ho nc con Mariadb però dentro una kvm pubblica. Il docker non l'ho provato

Squak9000

ma se dico RAID1 poi non sanno...

sk0rpi0n

Si chiama RAID1.

Andrea Z.

il problema è che le tue ridotte capacità logiche ti fanno ANCHE credere di saperne più degli altri!
grazie per le lezioni e gli spiegoni, o saggio!

Sandro Pignatti

WoW
Quindi io che mi sono creato una cartella Paesaggi e una Personale cosa sono? Una divinità immagino.
Ma poi sai perchè è nata l'esigenza di mettere queste funzioni automatiche?
No non lo sai. Te lo spiego.
Una volta, quando vennero introdotte le prime macchiine fotografiche, le foto era un'arte costosa e impegnativa. I fotografi stavano sull'attenti anche decine di minuti per catturare quell'unico scatto perfetto. Non c'erano altre foto.

Oggi, tra cellulari e altre caxxate la gente prende in mano il cel e scatta. Scatta schifezze, scatta mer**, scatta roba inutile, scatta idiozie.
Scatta foto.... migliaia di foto imbarazzanti e inutili.

Ecco che da qui, in seguito alle lamentele, le aziende hanno creato questo sistema automatico.
Pensi quindi ancora che questo servizio sia utile? Ovviamente no, è nato da un'esigenza ignorante e pigra dell'uomo. Come nel 90% delle sue invenzioni.
Poi però arrivò un tifone, e tutta la mer** sulla strada si riversa nei campi coltivati e si deposita e si disgrega lì in quei suoli coltivati.

Siete un'assurdità vivente tra ignoranza e stupidità.

Andrea Z.

album dinamici con riconoscimento del volto, ricerca di cose, soggetti, luoghi, paesaggi, monumenti... tutto senza aver taggato o descritto niente. Se tu non hai manco la capacità di capire le funzioni di un servizio poi non dire che non esistono...

il gian

io uso entrambi i servizi: onedrive dove ho un tera a disposizione perché uso office 365 home per le copie ufficiali in alta qualità di quelle dello smartphone, della macchina fotografica e della action cam. Dopo averle selezionate, modificate e corrette le integro in google foto con il programma "backup and sync for google" per windows.

Marco Martines

Beh dipende anche dal nas, su alcuni puoi montare un os in grado di eseguire il client.

~benzo

Non è fattibile, il backup mi serve diretto dalla nas non con pc connessi.
Grazie lo stesso

Marco Martines

Se monti le cartelle che vuoi backuppare come drive su pc puoi fare quello che vuoi.

~benzo

Ma per NAS devo attivare B2, quindi non è illimitato, lalmeno che non ci sia un metodo per backuppare dalla nas ad account personal di backblaze..

Masnia

"non un raid 1 che invece è un mirroring e tieni SEMPRE il disco attivo diminuendone la durata, ma scherzi?"
"Il raid si usa solo quando ti servono prestazioni maggiori"

OK ho capito che non sai neanche di quello che parli, non perdo altro tempo.

Marco Martines

Un drive a parte che usi solo quando devi fare backup incrementali, non un raid 1 che invece è un mirroring e tieni SEMPRE il disco attivo diminuendone la durata, ma scherzi?
Ancora meglio è una soluzione come backblaze, spazio illimitato per una cifra mensile ridicola per quel che offre.

Like a virgin

ora sto lavorando su nextcloud, mysql, bitwarden, plex, wordpress. In futuro sonarr / couch potato per automatizzare i torrent, pi hole o altro ad blocker Dns, home assistant (anche se ora mi trovo bene con alexa e dovrei migrare una montagna di devices)

Squak9000

Io fare così:
un NAS con due HD che fanno backup tra di loro (così se si compromette un HD sei a posto).
Se si rompe il NAS l'importante che i file rimangano integri.

in aggiunta...

prendere un secondo NAS con uno slot solo da mettere in altra casa che fa backup (in maniera tale che, se subisci un furto, se ti va a fuoco casa ecc... ecc...) sei salvo.

Costo totale minimo 500€.

Ma sei per conto tuo e non dipendi da nessuno.
(anche perchè superato un tot per l'archiviazione in cloud paghi)

Alfo22

ci stavo pensando anch'io
ma con una soluzione più economica....cioè un nas e un backup settimanale su hdd esterno
in questo modo sei salvo in caso di rottura completa del nas, non sei salvo solo in caso ti vada a fuoco la casa

Simone

Help please! Ho un problema proprio con google foto, mi cambia sempre l'opzione riguardo la dimensione di caricamento delle foto. Io seleziono "alta Qualità" così da avere lo spazio illimitato ma poi dopo un po me lo ritrovo a "qualità originale". Non capisco cosa mi cambi l'impostazione ogni volta, se sia il telefono o un bug. Capita anche a voi ?

Masnia

Ma che discorsi sono?
Certo che puoi o non puoi, dipende sempre per cosa lo devi usare.
Se devi fare backup con documenti importanti il raid è d'obbligo.
Quali sarebbero le alternative migliori ed economiche per un dispositivo di rete da usare come backup?

Marco Martines

Nah, in un nas puoi come puoi non usare configurazioni raid, comunque esistono alternative migliori e più economiche.

Alex

Docker a cosa lo usi per NC?

Alex

La gente non dovrebbe usare un servizio simile!

Alex

Ergo non è un programma che viene eseguito offline ma un sito in finestra e basta!

Alex

Tieniti OneDrive che non sbagli

Masnia

Da quando si usa per fare i backup!

Marco Martines

Backblaze ti da spazio illimitato e costa meno.

Marco Martines

Da quando nas è sinonimo di raid?

ctretre

*duplicity.
Non so, Google One, 2tb a 100€ l'anno.

Stefano

Fammi capire.. se non carichi i tuoi viideo sul cloud di Google vuol dire che vivi come 20 anni fa? Ci sono servizi di cloud criptati, anche gratuiti, servizi email come proton, app per il cell che ti permettono di far funzionare i social in una sandbox, Firefox ha i Container (un cosa fichissima), Insomma, con un piccolo sforzo si possono limitare di molto i dati "rubati" senza per forza tornare al medioevo (che poi, è veramente peggio?)

yashijoe

Tra le funzioni c’è anche la nuovissima condivisione dei tuoi video con terzi senza tua autorizzazione

boosook

Beh non necessariamente, mica le mandano a mano le email... :) Una volta capito il problema, avranno tirato fuori la lista degli utenti che erano interessati dal problema e fatto un invio di massa. Possono essere stati 10 come milioni, la cosa non cambia

Sandro Pignatti

Quando leggete
"tantissime" "funzioni" "intelligenza artificiale"
E' roba aliena che non esiste.
In realtà poi apri il foto e selezioni le foto.

~benzo

eh come ti pare ma un cloud storage da almeno 3TB che non costi un capitale?

Masnia

Assolutamente d'accordo con te, non avevo preso in considerazione il furto!

Ikaro

In teoria foto è una Progressive Web App (dovrebbe uscirti la possibilità di installarla vicino alla barra degli indirizzi)

Six

Ma esiste qualche programma per windows? O bisogna per forza passare per la pagina web?

Estiquaatsi

Non ha senso quello che hai scritto, sia legalmente che grammaticamente.

Squak9000
Squak9000

se entrano i ladri e ti svuotano casa?
se fa un corto da qualche parte e prende fuoco casa?
O semplicemente il rac?

si... sono catastrofico.
Vero che i ricordi si porta o nel cuore...

ma tengo moltissimo ai ricordi fotografici dei miei figli.

Una TV, un ipad, i gioielli, l'iphone si ricomprano tutti senza problemi e poco mi interessa.... ma i ricordi non possono essere comprati.

matteventu

"Qui invece agli utenti Android, quelli svegli, quelli che chiamano “pecore” quelli Apple, pare che non gliene freghi un granché, e di conseguenza nemmeno ai media. Tutto in sordina."

Guarda non me ne parlare... Sì criticano da sempre gli utenti Apple, ma spessissimo sono proprio quelli Android a dimostrarsi delle amebe.
Concordo con il tuo discorso.

matteventu

Spero tu stia trollando.
Altrimenti, é grave.

provolinoo

Sì appunto, è praticamente impossibile che perdano i tuoi dati

provolinoo

Certamente, ma così perdi anche tutti i servizi che queste aziende ti danno gratuitamente.
Quindi la soluzione che offri non è praticabile, se non decidendo di vivere come 20 anni fa

provolinoo

La cosa più pesante in realtà è leggere gli articoli e non capirli

provolinoo

Diciamo che il fatto che Google abbia detto di aver contattato singolarmente ogni persona indica che il numero di utenti coinvolti era decisamente esiguo

provolinoo

Dormito male stanotte?

provolinoo

Sì, ti consiglio il passaggio, anche perché Google Foto ha tantissime funzioni legate all'intelligenza artificiale che rendono l'esperienza unica

Moveon0783 (rhak)

Tutto dipende dalle ripercussioni mediatiche relative alla vicenda in oggetto. Quando pizzicarono Apple a “downcloccare” via software gli iPhone con la batteria usurata i media gli fecero un mazzo cosi. E glielo fecero anche gli utenti su internet, proprio quegli utenti che chiamano pecore, eppure le pecore fecero la voce grossa, e Apple per salvare la faccia offrì sostituzioni di batteria a 29 euro, funzioni software come “caricamento ottimizzato” per allungare la vita delle batterie e soprattutto quelle scuse che da Cupertino non erano mai arrivate, nemmeno per Antenna Gate.
Qui invece agli utenti Android, quelli svegli, quelli che chiamano “pecore” quelli Apple, pare che non gliene freghi un granché, e di conseguenza nemmeno ai media. Tutto in sordina.
Quindi perché Google dovrebbe sentirsi nella posizione di scusarsi e risarcire qualcuno? Fin quando non fiata nessuno, meglio far finta che la cosa non sia mai successa.

Masnia
PassPar2_

Vallo a dire a chi vuole il 5g cinese

Mako

a questa grandissima ceppa, ma già di casi simili chissà quanti ce ne sono stati in cina e non hanno avvisato

24H con Samsung Galaxy S20 Ultra: e il gioco si fa serio

Android 11 Developer Preview: tutte le novità in continuo aggiornamento | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video