Google: 150 milioni euro di sanzione dall'Antitrust francese

20 Dicembre 2019 13

Google è finita nuovamente nel mirino delle autorità impegnate ad esaminarne l'operato alla luce delle normative che vietano pratiche anticoncorrenziali. A stabilire che l'Azienda dovrà pagare una sanzione di 150 milioni di euro, nel caso specifico, è l'Antitrust francese.

L'accusa dell'Autorité de la concurrence è di abuso di posizione dominante nel mercato degli annunci pubblicitari. E' un tema che, purtroppo per Google, non è nuovo, visto che alle iniziative nazionali, come quella francese, si sommano le precedenti già attivate a livello sovra-nazionale: nella primavera scorsa è arrivata la terza, pesante (1,49 miliardi di euro) sanzione dell'Europa; oltreoceano il Gruppo guidato da Sundar Pichai deve fronteggiare l'indagine di 50 procure statunitensi e la maxi-indagine del Dipartimento di Giustizia.

Nel caso specifico, le condizioni imposte agli inserzionisti che utilizzano i servizi di Google Ads sono state giudicate di difficile comprensione, inoltre Google è stata ritenuta responsabile di applicarle in modo incoerente e discriminatorio. Le regole, prosegue il Garante, sono imprecise, suscettibili di interpretazione unilaterale da parte di Google, e le modifiche non sono comunicate tempestivamente.

Anche l'Autorità Antitrust francese sanziona Google per abuso di posizione dominante nel mercato degli annunci pubblicitari

Oltre a pagare la multa, Google dovrà rivedere le regole operative di Google Ads, rendendole più chiare, e definire ancor meglio la procedura che determina la sospensione degli account (l'Antitrust rileva infatti che alcuni siti sono stati sospesi, mentre altri, con contenuti analoghi, no). Tra le misure accessorie rientra infine l'obbligo di fornire una formazione annuale obbligatoria al personale che dà assistenza alle aziende di Google Ads e un rapporto periodico all'Autorità Garante (conterrà il numero di reclami presentati dagli utenti francesi, il numero di siti e di account sospesi, il tipo di regole violate e i termini della sospensione).

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 192 euro oppure da ePrice a 306 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
salvatore esposito

capisco...dai,l'importante è crederci

CAIO MARIOZ

Sicuramente più di te e lui

salvatore esposito

non è che l'originale scriva roba più sensata

Drgn

Temo tu non sappia di cosa si sta parlando.

CAIO MARIOZ

hai risposto ad un troll-clone

3nr1c0

Eh si vai a leggere le sanzioni economiche che si sono beccati i dirigenti di france telecom e France telecom stessa per le politiche aziendali...

Roberto

Boh, sei serio?

csharpino

O mamma... Ma leggere prima commentare???

Sandro Pignatti

Ma cosa devono rendere più chiaro se non che prendono dati per fare analisi di mercato?
Non vi sta bene? Fate votare al popolo se limitare le tecnologie di quell'azienda sul territorio nazionale.

qaandrav

brava la Francia, rid icola l'europa che ancora non ha massacrato a dovere google (e fb e tutte le altre multinazionali muricane)

I_MODERATORI_FANNO_SCHIFO

I francesi avranno tanti difetti ma almeno in queste cose si fanno rispettare

Koji Ray

Mazzuolare, mazzuolare.

Ciccio

Facciamo cassa?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida