Chrome 79 arriva su desktop; test per "nuova scheda" su Canary

11 Dicembre 2019 17

Google Chrome 79 è in distribuzione su sistemi desktop, mentre la versione 81 arriva per i tester del canale Canary, e la versione Android rivela che Google sta pensando a un cambiamento radicale della pagina Nuova scheda. Cominciamo dalle novità per il canale stabile:

LE NOVITÀ DI CHROME 79
  • "Freeze" delle schede - ogni scheda che rimane in background per più di cinque minuti viene bloccata per risparmiare processore e RAM. Ci sono eccezioni in caso di contenuti multimediali - audio e video - in riproduzione, e i webmaster possono aggiungere del codice ai loro siti per evitare che accada. Quest'ultima opzione è sperimentale, non si sa quanto durerà.
  • Più protezione - il servizio di controllo delle password, che finora era un'estensione separata, è ora integrato come parte dei servizi di sincronizzazione Google. Sono state inoltre aggiunte due protezioni contro il phishing, che rendono più efficace gli avvisi di immissione password in siti sospetti.
  • Indicatore profilo utente più chiaro - invece della sola icona/foto del profilo, il pulsante in alto a destra nella toolbar principale include anche il nome.
  • DNS più sicuri (sperimentale) - un ristretto gruppo di utenti (l'1% del totale, che comunque vuol già dire milioni) avrà attivo per default il protocollo DNS-over-HTTPS. Protegge l'utente dal tracciamento online e da redirect truffaldini. Tra i provider di server DNS che partecipano all'esperimento ci sono Google stessa, Cloudflare e OpenDNS. Se non si è interessati, è possibile togliersi dal programma con la flag chrome://flags/#dns-over-https.
  • Inoltre un paio di annunci:
    • A partire da gennaio 2020, tutti i siti che usano connessioni "sicure" TLS 1.0 o 1.1 saranno indicati come "Non sicuri" e l'icona del lucchetto nella barra degli indirizzi non sarà visualizzata. Si tratta di un protocollo ormai obsoleto, e Google sta spingendo per far sì che i webmaster se ne liberino.
    • Google sta inoltre lavorando a una sorta di clipboard universale/condivisa tra più computer e dispositivi Android, accessibile da menu contestuale. Il concetto è semplice da immaginare: copi un testo da un dispositivo e lo incolli in un altro. I contenuti sono criptati end-to-end e Google non li può leggere. È già in distribuzione per un numero ristretto di utenti, diventerà accessibile a tutti in futuro; serve aver attivata la sincronizzazione.
IL NUOVO STILE DELLA PAGINA ''NUOVA SCHEDA''

Avvistato nella versione 81.0.3991.0, si può definire come una "compressione" dei vari elementi per offrire più spazio: il logo Google è più piccolo e più in alto, la spaziatura tra siti recenti/preferiti e casella di ricerca è inferiore e c'è un comodo pulsante per attivare al volo la modalità incognito; in basso al posto degli articoli suggeriti, vengono mostrate le schede aperte con la possibilità di riunirle in gruppi.

La pagina è attiva per default a un numero limitato di utenti; tuttavia, è possibile forzarla con la flag chrome://flags#enable-duet-tabstrip-integration. Difficile stabilire così in anticipo se la nuova grafica diventerà ufficiale.


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Arch Stanton

Non la trovo.

Riddorck

Perché dare fiducia ad un progetto nuovo come Edge Chromium quando puoi affidarti a software stabile open source tipo Firefox?

Riddorck

Chrome -> Inutile se non per Stadia
Edge Chromium -> Inutile tanto quanto Chrome
Firefox -> La soluzione a tutto

Mezzina Francesco

E' disponibile anche per Mac e Linux,ricordiamolo!

Sandro Pignatti

Ma ancora sta ciofeca di browser?
Vabbè a Gennaio sarà tutto finito, non avrà più senso avere chrome nei sistemi Windows. Già non ce l'ha adesso, figuratevi a gennaio come esce il nuovo browser nativo del sistema Windows.

Mezzina Francesco

La sincronizzazione avviene con i servizi Microsoft,per altri non saprei!

Mezzina Francesco

Alex,per quanto concerne la sincronizzazione,non usandola,non ti posso dare delucidazioni in merito,su altre cose si,personalmente inserisco il pulsante home che e' comodo,imposto Google search come motore di ricerca predefinito nella barra degli indirizzi e levo la barra dei preferiti e mi auguro che dal 15 Gennaio ci sia l' integrazione con CCleaner per fare la pulizia di tutto il pc prima di spegnerlo!

Mezzina Francesco

C' e' anche la sincronizzazione

France

Si c'è una spunta da togliere tra le impostazioni avanzate, non ricordo il nome e ora sono su smartphone, cerca che c'è.

Mezzina Francesco

Tranquillo Alex,la lingua italiana c' e',il nuovo Edge e' gia' ricco di features comode come il traduttore ed altre ancora,per impostare la lingua italiana clicca sui tre puntini in alto a destra,poi su impostazioni/lingue poi sulla destra clicca su aggiungi lingue e seleziona italiano (Italia) e seleziona la casella visualizza Edge in questa lingua,ti verra' chiesto di riavviare il browser,fallo e...voila',Edge sara' tutto in italiano,poi ritorna nello stesso punto e rimuovi le lingue inglesi e lascia solo italiano,come blocker ti consiglio di usare Ublock Origin,a mio avviso il migliore per i browser chromium based!

AlexGD01

appena installato e ho disinstallato la beta. Sembrerebbe mancare la lingua italiana e la sincronizzazione non c'è ancora purtroppo(anche nella beta).. per il resto è identica.

Arch Stanton

Su chtome io uso l'account gmail per sincronizzare preferiti, password etc. Però nelle ultime versioni di chrome, quando ad esempio vado su You Tube appaiono i canali a cui sono iscritto con relative notifiche. Se faccio il log-out da You Tube, mi sospende automaticamente anche la sincronizzazione di chrome.
Nelle vecchie versioni di chrome invece si poteva tenere la sincronizzazione attiva, ma senza accedere a youtube.
C'è un modo per usarlo alla vecchia maniera ?

Mezzina Francesco

Sicurissimo,il 15 Gennaio si installera' al posto del vecchio Edge su Windows 10 cosa che puoi fare gia' da ora,su Google search digita Microsoft Edge stable,clicca sulla prima voce in elenco e ti scarica il file di setup,la release attuale e' questa:Versione 79.0.309.43 (Build ufficiale) (64 bit)

AlexGD01

è già disponibile ufficialmente in versione stabile ? Sicuro? Perchè io ho letto che sarebbe dovuta uscire a gennaio..

broncos

la sospensione delle schede spero sarà personalizzabile come avviene con the great suspender però

Mezzina Francesco

Infatti e' il migliore,ora e' disponibile anche la stabile,unico problema che su alcuni notebook come l' Acer Aspire 5935G blinka troppo ed ho dovuto,mio malgrado,sostituirlo con Opera,sara' un problema di GPU forse?

AlexGD01

Mi spiace ma uso Microsoft Edge Beta basato su chromium ormai..

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video