Santa Tracker, torna il Natale di Google: si può anche chiamare al Polo Nord

04 Dicembre 2019 11

Santa Tracker è dal 2004 il modo con cui Google celebra il Natale. Inizialmente si trattava solo della possibilità, durante la notte della Vigilia, di seguire il percorso di Santa Claus nel suo giro attorno al mondo per distribuire regali. Col tempo, però, Google ha deciso di fare le cose in grande, e oggi Santa Tracker è una sorta di calendario dell'avvento interattivo, ogni anno più ricco, dove è possibile vivere l'attesa della festa giorno per giorno.

Un po' di Natale arriva anche sui servizi di Google: su Google Earth sarà infatti possibile cimentarsi in un quiz sulle tradizioni culinarie e non - ma comunque legate al Natale - della varie zone del mondo. Mentre potremo chiedere all'Assistente Google (magari dopo averlo interpellato in una nostra sessione di gioco su Stadia, visto il recente supporto) di aggiornarci sulle ultime notizie dal Polo Nord o addirittura di chiamare Babbo Natale per cantarci una canzone o raccontarci una barzelletta a tema natalizio (anche se noi ci siamo subito affrettati a farlo, e le ultime due funzioni non sembrano ancora disponibili, almeno in Italia).



Sul sito dedicato, i più piccoli potranno invece divertirsi con numerosi giochi educativi, come il "Laboratorio del codice" o la "Danza del codice", dove sarà necessario impiegare i concetti base della programmazione per guidare gli elfi alla ricerca dei regali perduti o per istruirli ad una particolare coreografia. Oppure rilassarsi con i brevi video realizzati da Google per l'occasione, o ancora sbizzarrirsi con Snowbox, una sandbox 3D a tema natalizio con cui sarà possibile costruire il proprio diorama invernale. Altre attività disponibili sul sito si sbloccheranno nei prossimi giorni, a segnare l'avvicinamento alla data fatidica.

Tutto questo sarà accessibile sia da computer tramite browser raggiungendo il sito Santa Tracker, sia attraverso l'app "Segui Babbo Natale" per Android (che include anche alcuni giochi esclusivi).


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
uomoselvatico70 uomoselvatico7

Ormai il natale è solo una scusa come un'altra, per stare a casa dal lavoro e mangiare fino a farsi scoppiare le budella.
Ho dei parenti che lavorano all'ospedale di Torino e mi dicono che sotto le feste è sempre boom di ricoveri per indigestione, infarti, e altri accidenti cardiovascolari, dovuti al troppo cibo o a intossicazioni alimentari causate da salumi fatti in casa o da pesce o carne conservati male o poco cotti...
Molti tirano pure le cuoia stirando la zampetta, anche perchè sotto le feste è proprio il momento peggiore in assoluto per avere bisogno di un medico.
Olè!....

Mariux Revolutions

Su richiesta di Trump, questo sarà il regalo standard di Babbo Natale per tutti i teenager americani per quest'anno:

https://uploads.disquscdn.c...

Arturo Smeraldo

Ma l'apk dove sta?sul play store non c'è

Aster

https://uploads.disquscdn.c...

ciro mito

Il natale è buono solo per i ricciarelli

Luke

non hanno un c...o da fare!

LAM

Babbo Natale è morto.

manco sapevo esistesse. Ho sempre visto quello del norad :D

Stefano

sempre carino...

Matteo

Madò pure Babbo Natale è profilato

Tony Carichi

Con Google tu puoi seguire Babbo Natale, ma poi ti accorgi che è Babbo Natale che segue te. :D

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente