Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Ubisoft Forward: da Assassin's Creed a The Division, tutte le novità dell'evento

12 Settembre 2022 15

L'evento Ubisoft Forward di sabato scorso ha portato tante novità per quanto riguarda tutte le sue serie di giochi e non solo. Ovviamente tutti gli occhi erano puntati su Assassin's Creed, visto che la saga si sta trovando in una fase cruciale della sua storia, tra il bisogno di un ritorno al passato della formula e la voglia di andare oltre quello che è stato AC sino ad ora. Qui di seguito trovate l'elenco dei titoli che hanno ricevuto un trailer durante l'Ubisoft Forward, accompagnato da un commento alle novità annunciate.

ASSASSIN'S CREED

Cominciamo quindi con il pezzo da 90, che ha ricevuto anche un vero e proprio show nello show, ovvero proprio la saga di Assassin's Creed.

Il 2022 si concluderà con la pubblicazione degli ultimi DLC di Valhalla, per poi passare al nuovissimo Assassin's Creed Mirage che arriverà nel 2023. Fondamentalmente è stato confermato tutto quello che già sapevamo sul gioco, tra cui il ritorno alle meccaniche più tradizionali della serie dopo la svolta RPG. In aggiunta a ciò è stato pubblicato anche un primo trailer ufficiale che trovate poco sotto.

C'è stato anche un nuovo annuncio legato al mondo mobile, al momento identificato dal nome in codice Jade. Di questo titolo sappiamo solo che l'ambientazione è quella della Cina antica e che sarà possibile fare parkour lungo la Grande Muraglia. Il gioco avrà un'impostazione open world e questo non sarà l'unico gioco pensato per le piattaforme mobili, visto che c'è in cantiere anche un secondo titolo che verrà distribuito sull'offerta gaming di Netflix.

La collaborazione con Netflix non finisce qui, dal momento che è stata confermata anche una serie live action e una di animazione che arriveranno proprio sul celebre servizio di streaming (quindi il titolo sarà sicuramente legato a una di queste produzioni). Al momento non ci sono molti dettagli e il live action non ha ancora uno showrunner, quindi bisognerà aspettare maggiori dettagli in merito.


Guardando invece al futuro meno prossimo della serie, scopriamo che Ubisoft sta lavorando ad un altro progetto con nome in codice Red, ovvero un nuovo Assassin's Creed che porterà finalmente la saga nel Giappone feudale, un'ambientazione attesa da tantissimo tempo e mai apparsa sino ad ora. Il titolo verrà sviluppato da Ubisoft Quebec, mentre Ubisoft Montréal sembra essere impegnata su un progetto ancora più misterioso, nome in codice Hexe, che potrebbe avere un'ambientazione vicina al periodo storico che include la caccia alle streghe.

Tutti i nuovi progetti sembrano essere legati da un unico filo conduttore, ovvero quello di Assassin's Creed Infinity, la piattaforma live service annunciata qualche tempo fa.

Secondo quanto emerso, infatti, Infinity sarà un vero e proprio hub virtuale dal quale i giocatori potranno accedere ai singoli titoli. Non si tratterà di un mero launcher, dal momento che anche Infinity stesso offrirà una sua esperienza multi giocatore, ma è chiaro che l'intento è quello di rendere il passaggio da Red a Hexe - per citarne due - molto immediato e naturale, un po' come se Infinity diventasse a sua volta un Animus da cui immergersi nei prossimi giochi. Ovviamente bisognerà attendere ulteriori dettagli per capire meglio come funzionerà nel concreto.


Qui di seguito trovate tutto lo showcase dedicato ad Assassin's Creed, che include anche un interessante documentario di oltre 10 minuti.

SKULL AND BONES

Dopo anni di attese, finalmente ci siamo: Skull and Bones si prepara a sbarcare (letteralmente) su console, PC e cloud a partire dal prossimo 8 novembre, con tanto di cross play attivo tra le varie piattaforme. Nel corso dell'evento Ubisoft ha condiviso alcuni dettagli in più sul gioco, pubblicando un trailer gameplay che esplora le meccaniche di base del titolo.

Da quello che si apprende, la personalizzazione della nave sarà uno degli aspetti fondamentali per dominare l'Oceano Indiano, e si potrà andare a scegliere il tipo di munizioni, l'aspetto della nave, le sue caratteristiche e l'abbigliamento del nostro pirata.

MARIO + RABBIDS: SPARKS OF HOPE

Mario + Rabbids: Spark of Hope arriverà il prossimo 20 ottobre su Switch e nel corso dell'Ubisoft Forward è stato mostrato un nuovo trailer gameplay, andando a concentrarsi sull'esplorazione del mondo di gioco. Tra gli altri annunci è stato confermato che il titolo riceverà supporto per almeno un anno e che ci sono ben 3 DLC in programma, tra cui uno che introdurrà niente meno che Rayman.

THE CREW 2

Passando agli aggiornamenti dei titoli già in commercio, segnaliamo quello in arrivo su The Crew 2. L'Episodio 2 della Season 6: Dominion Frozen è in arrivo il 14 settembre come aggiornamento gratuito con nuove auto, nuovi eventi e una nuova tipologia di sfida: le piste ghiacciate.

FOR HONOR

Il sesto anno di For Honor continua con la stagione 3 che sta per ricevere la nuova classe del Demon Dagger, una variante demoniaca e molto più cruenta del tipico samurai. Maggiori dettagli arriveranno nel corso dell'evento dedicato a For Honor che si terrà domani 13 settembre.

ANNO 1800

Anno 1800 si prepara a ricevere il suo dodicesimo DLC, New World Rising, presentato con un trailer in computer grafica. Il nuovo contenuto andrà ad introdurre un nuovo livello di popolazione e sarà disponibile nel corso dell'inverno.

BRAWLHALLA

A partire dal 19 ottobre, Brawlhalla si arricchisce con un nuovo evento in collaborazione che porterà Simon Belmont e Alucard nel celebre picchiaduro Ubisoft. Due dei celebri personaggi di Castlevania stanno quindi per scendere in campo e il nuovo trailer ci ha mostrato alcune delle loro mosse.

RIDERS REPUBLIC

Piccolo aggiornamento per Riders Republic. Il titolo si appresta ad entrare nella sua quarta stagione e Ubisoft ha annunciato l'arrivo delle BMX, nuove modalità di gioco e tanti accessori anche a tema Vans.

THE DIVISION

Per quanto riguarda il mondo di The Division, Ubisoft ha annunciato The Division Heartland, un'avventura standalone free-to-play ambientata proprio nello stesso mondo narrativo della serie. Passando invece alle esperienze mobile, The Division Resurgence ha ricevuto un nuovissimo trailer che introduce le famose aree della Zona Nera anche all'interno del titolo per smartphone che si appresta ad arrivare in versione beta nel corso dell'autunno.

TRACKMANIA

Piccolo annuncio anche per quanto riguarda TrackMania, che finalmente si prepara a sbarcare anche su console e piattaforme cloud a inizio 2023. Più precisamente è stato confermato il supporto a PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S, Google Stadia e Amazon Luna e la compatibilità con il cross play tra piattaforme e generazioni. Inoltre, tutti i contenuti pubblicati sulla versione per PC, da due anni a questa parte, saranno portati anche su console e cloud sin dal day one.

MYTHIC QUEST

Come già anticipato, Ubisoft non ha parlato solo di giochi ma anche di altri media. Oltre alle novità legate al mondo di Netflix, l'azienda ha anche mostrato il nuovo trailer della terza stagione di Mythic Quest, la serie disponibile su Apple TV+, che verrà trasmessa a partire da questo autunno.

UBISOFT FORWARD: EVENTO COMPLETO

Se volete recuperare l'evento completo, dove sono presenti anche annunci minori che non hanno ricevuto un trailer come le novità su Rainbow Six Mobile, Valiant Hearts 2, Just Dance e Rocksmith+, potete trovarlo consultando il seguente link. Segnaliamo che i sottotitoli dell'Ubisoft Forward 2022 sono disponibili solo in inglese.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

Senza gameplay nè linea narrativa nel presente non è più Assassin's Creed, è un altro prodotto con cui condivide solo il nome, per mero marketing.

Emiliano Frangella

Preferisco che Assassin's esca per cellulare, piuttosto che in VR
;) ;)

Emiliano Frangella

Ma infatti

Emiliano Frangella

Anche Mirage.

Frazzngarth

Se non presentano niente non va bene, se presentano una montagna di roba non va bene lo stesso, come al solito...

almeno aspettiamo a criticare i giochi quando usciranno.

Della_Morta

Mi basta che esca il nuovo Mario+Rabbids, per il resto... :)

comatrix

Che io sappia significa divorare in senso lato, cioè per esempio che un'azienda ha fagocitato tutte le altre, ergo in questo caso alcuni giochi qui presenti hanno fagocitato (divorato) Assassin's Creed VR? Perché notizie ZERO DA 2 ANNI!!!

STAFF

Non per niente, ma da quel che so fagocitato, vuol dire divorato, assorbito, mangiato. Non credo voglia dire decantato, romanzato, chiacchierato.

Castoremmi

Quello di Skull and Bones di gameplay ha zero

Watta

Già il fatto che non hanno doppiato in italiano farcry 6 mi sono andati in odio.. Non mi stupirei se anche il prossimo AC Mirage prenda lo stesso piede

MatitaNera

Cioè?

asd555

A me sembra una software house in declino.

Della_Morta
Assassin's Creed sul Giappone si chiedeva da una vita e ce lo danno dopo una vita e no, "meglio tardi che mai" non funziona in queste cose.


Se venderanno, avranno ragione loro.

asd555

Ubisoft mi sembra sempre fuori tempo massimo.
Assassin's Creed sul Giappone si chiedeva da una vita e ce lo danno dopo una vita e no, "meglio tardi che mai" non funziona in queste cose.
Skull & Bones quando c'è già Sea of Thieves, For Honor abbandonato a sé stesso e The Division una IP sfruttata malissimo.

Come ho detto altrove, spero che si facciano comprare da qualcuno di grosso e che saltino un paio di teste perché la dirigenza, secondo me, sta facendo una cappellata dietro l'altra.

Castoremmi

Fanno sempre ridere i "gameplay trailer" che di gameplay non hanno niente

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video