Tencent pensa in grande: vuole mettere le mani su Ubisoft

04 Agosto 2022 18

Tencent, il colosso videoludico cinese, continua senza sosta la sua espansione (lo scorso dicembre, ad esempio, è arrivata l'ufficialità dell'acquisizione di Slamfire, holding che possiede tra gli altri Turtle Rock Studios, gli sviluppatori di Back 4 Blood). E a quanto pare pensa sempre più in grande: nel mirino a questo giro, secondo quanto riferito da Reuters, ci sarebbe un pesce grossissimo dell'industria.

Stiamo parlando di Ubisoft, la compagnia francese di cui Tencent in realtà ha già acquisito una quota pari al 5% nel 2018. Il report di Reuters riferisce che ora l'intenzione è quella di aumentare in maniera significativa la propria presenza in Ubisoft, e divenirne la maggiore azionista. L'offerta della holding cinese sarebbe stata già presentata alla famiglia Guillemot (fondatrice dell'azienda transalpina), che possiede attualmente il 15% delle quote. Quanto alle cifre, si parla della possibilità che Tencent sia arrivata a proporre fino a 100 euro (101,84 dollari) per azione – nel 2018 invece aveva sborsato solo 66 euro per azione.

È SOLO L'INIZIO

Secondo Reuters l'intenzione di Tencent è quella di acquisire quote sempre crescenti di Ubisoft rilevandole dagli azionisti pubblici. Considerando che l'80% delle quote di Ubisoft sono in mano ad azionisti pubblici, i margini di espansione potenziali per Tencent sono vertiginosi. Finalizzando questa prima operazione con la famiglia Guillemot, intanto, Tencent sommerebbe così il 15% della famiglia fondatrice al proprio attuale 5%, arrivando a possedere il 20% dell'azienda francese.

La borsa ha risposto positivamente all'indiscrezione, con le azioni di Ubisoft che sono aumentate del 21%, facendo registrare il loro più grande aumento giornaliero dal 2004. E anche le azioni di Guillemot Corp SA sono state scambiate in rialzo del 10,3%, segnando così il loro maggiore balzo giornaliero dallo scorso gennaio.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 269 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Background 07122017

Per i cinesi? No vabbè, sono solo contro il governo cinese e degli abitanti che restano in Cina

Franz 451

ah che combinazione, il loro patato server e la tattica dei cinesi del P2W.
li vedo proprio bene questo duo

sk0rpi0n

certo che ho letto bene.
si parla di una scalata lenta dovuta al fatto che Ubisoft vuole sicuramente vendere, ma non si sa quando ci sarà il via libera...

Simplyme

AsC China, dove combatti contro l'alleanza (templari) delle 8 nazioni.

Frazzngarth

quella la vedo complicata

Walter

non è questione di razzismo

TheAlabek

Potrebbe prendere anche blizzard, alla fine cine logica di mercato ci sta

IGN_mentale

Bene così!

boosook

Ahahah, i francesi piuttosto la nazionalizzano :)

Goose

Assassin’s creed in Cina confermato

Superdio

Spero che l'europa si metta di traverso. Dare ubisoft ai cinesi non mi entusiasma, preferisco l'acquisizione o controllo da parte di un gruppo europeo, americano o al massimo giapponese

Peter Morris

quanto razzismo.

Peter Morris

hai letto bene?? col 15% sarebbe la maggioranza azionista.

Peter Morris

Preferisco il logo di Ubisoft.

pollopopo

hai letto bene?? compra il 15%

azz...se tencent compra ubisoft stacca MS di un bel po'...

Walter

speriamo di no

Abbiamo provato FIFA 23, altro che addio: EA guarda al futuro

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga provato: enorme e divertente

Recensione Horizon Forbidden West: un open world ricchissimo

GTA 6, ci siamo: Rockstar lo ha confermato ufficialmente!