Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Ubisoft, chiudono i server di 15 giochi. Inaccessibili anche alcuni DLC

04 Luglio 2022 39

Dopo la chiusura di Hyper Scape, Ubisoft ha annunciato che il 1° settembre verranno spenti i server di alcuni dei suoi giochi. Da quel momento non si potrà più accedere alla componente multiplayer, collegare account e sfruttare le funzionalità online. Cosa ben peggiore è che, per le versioni PC di alcuni giochi, saranno disabilitati anche il download, l'installazione e l'accesso ai DLC: notizia che chiaramente sta facendo molto discutere visto che gli utenti non approvano l'impossibilità di accedere a contenuti acquistati.

La chiusura dei servizi online per alcuni giochi meno recenti ci consente di concentrare le nostre risorse sulla fornitura di esperienze straordinarie per i giocatori che stanno giocando a titoli più recenti o più popolari.

In generale si tratta di prodotti datati dell'era Xbox 360/PS3, e tra i giochi coinvolti troviamo Assassin's Creed II e III, Rayman Legends, Far Cry 3 e Ghost Recon: Future Soldier. Ubisoft precisa poi che le versioni rimasterizzate non rientrano nel provvedimento. Di seguito l'elenco completo dei titoli i cui server verranno spenti dal 1° settembre 2022.

LA LISTA DEI TITOLI

  • Anno 2070 - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Assassin's Creed II - PC/PS3 - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Assassin's Creed III (versione 2012) - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Assassin's Creed III (versione 2012) - PS3/X360/WIIU - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Assassin's Creed Brotherhood - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Assassin's Creed Brotherhood - PS3/X360 - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Assassin's Creed Liberation HD - PC - Non potrai collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Assassin's Creed Revelations - PS3/X360 - Non potrai giocare in multiplayer o utilizzare funzionalità online.
  • Driver San Francisco - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Driver San Francisco - PS3/X360 - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Far Cry 3 (versione 2012) - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Far Cry 3 (versione 2012) - PS3/X360 - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Ghost Recon Future Soldier - PS3/X360 - Non potrai giocare in multiplayer. Si potrà giocare solo alla campagna single player con la console in modalità offline.
  • Prince of Persia: The Forgotten Sands - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Rayman Legends - PS3/X360/WIIU - Non potrai collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Silent Hunter 5 - PC - Non potrai collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online. Inoltre, l'installazione e l'accesso ai contenuti scaricabili (DLC) non saranno disponibili.
  • Space Junkies - PC (HTC VIVE, Oculus) - Essendo un titolo solo multiplayer, non sarai in grado di giocarci.
  • Splinter Cell: Blacklist - PC - Non potrai giocare in multiplayer, collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • Splinter Cell: Blacklist - PS3/X360 - Non potrai collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.
  • ZombiU - WIIU - Non potrai collegare account Ubisoft nel gioco o utilizzare funzionalità online.


39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ildebrando Jki

Facile, si cracca tutto ciò che si è acquistato.
Tu rubi a me, io rubo a te.

FCava

allora dammi una partizione su un server da cui scaricare le iso di quello che ho comprato. Hanno voluto togliere dalle balls il supporto fisico?

NotoriousNitro

Questa si chiama obsolescenza programmata, è stata resa legale da moltissimi anni e la utilizzano tutti, dai produttori d'hardware a quelli di software. Che vi piaccia o no c'è un motivo, l'unica cosa che si può contestare è quanto lunga è stata stabilita la vita di un prodotto e 10 anni sembrano sufficienti

EdEddy

https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio
saranno disabilitati anche il download, l'installazione e l'accesso ai DLC

Ci vorrebbe una legge per il rimborso e l'indennizzo del cliente se queste porcate avvengono entro tot anni dall'acquisto.

Edoardo

Il costo dei loro server non è problema mio, o per lo meno è un problema che ho pagato all'acquisto.

Posso capire chiudere il multiplayer di giochi vecchi 10 anni, ma non impedire il download di una cosa pagata.

iLOKI

Invece ha ragione, se uno paga oro quelle dlc dopo pochi anni non puoi usarle più? Il sistema è stato progettato male, con tutti i controlli online anche se sono giochi per lo più offline, scadanoloso poi il rainbow

ErCipolla

Chiaro, sono punti di vista diversi.

Walter

servirebbe una legislazione dedicata

Alex Neko

che centra pirateria.
Tenere accesi centinaia di computer per la parte online per giochi che non usa più nessuno o quasi è uno spreco di risorse ed energia.

quanti usano la x360 o la ps2, forse le versioni per ps5 e xbox one/x non avranno questi problemi perchè i dlc almeno su xbox sono su server xbox e non della software house

Alex Neko

dipende da come era stato scritto il gioco. in passato il controllo passava dal server.

IO sto giocando a Dragon Age e se lo riavvio ogni volta fa il controllo sui server che sono spenti da anni ed anche la parte acquisto dlc passava dal server. Ma dal momento che il gioco è la versione retrocompatibile. non ha nessun blocco e poi legge i dlc che ho.

Fandandi

Sicuramente non bello dal punto di vista di chi vede i videogiochi come un qualcosa di artistico, diverso per chi, come me, li uso come semplice intrattenimento e quando ha finito butta via tutto.

AndreDNA

Arrrr

ErCipolla

Da appassionato di retrogaming, a me rattrista anche pensare che in un futuro abbastanza prossimo ci saranno sempre più giochi che non potranno più essere giocati fra 10-20-30 anni. Tra la perdita di accesso di cui parlavamo e il fatto che è sempre più complesso creare emulatori per le console di nuova generazione. E' una forma d'arte in cui i creatori sembrano sempre più iconoclasti: lottano attivamente per evitare che le loro opere siano preservate. Ma a quel punto allora non è più forma d'arte, è semplice entertainment usa-e-getta, e la cosa non può che dispiacermi.

Giulk since 71' Reload

Poi si lamentano della pirateria, pirateria che probabilmente sul PC diventerà l'unico modo per usufruire in futuro di DLC legalmente pagati con soldi reali.

Baz

va bene staccare i server multiplayer di giochi morti, ma rimuovere anche la possibilita' di scaricare DLC acquistati e' assurdo

Edoardo

Immagina aver PAGATO un gioco e non avere più la possibilità di averlo perchè il padrone stacca i server.
La pirateria se la cercano proprio.

TheRockO

Tempo fa mi sono promesso di nom acquistare mai più giochi dindeterminati publisher, in primis Ubimafia ed Electronic Merds.

Loro, con le loro politiche, in primis DLC e loot box, hanno reso il mondo del gaming una schifezza per streamer e ragazzini che si esaltano per una scatola virtuale da sbloccare con chiavi a pagamento come un un vero centro scommesse.

Roba che andrebbe chiusa e vietata domani, ma no, niente.

Fierissimo di scaricare illegalmente tutta la loro m3rd4, chissene frega se fa schifo, la gioco solo per godere del loro mancato incasso. Lo facessero tutti, un po come successo con il salvataggio di GameStop, sai quanto ridere?

Gli acquirenti devono capire di avere nei confronti dei publisher lo stesso potere che il popolo ha verso i governi: possono avere scorte, corrompere tutto il corttubile, ma quando ti trovi contro centinaia di migliaia di persone non puoi fare nulla neanche con la migliore scorta del mondo.

undab

E`gratis su Amazon Games

Fandandi

Sisi andiamo verso quella direzione, ma il punto e' che va bene cosi alla stragrande maggioranza delle persone. Io non faccio ovviamente statistica, ma non me ne puo' fregar di meno se mi eliminano dalla libreria tutti i giochi tranne quelli attuali, stanno li a far niente XD
Capisco la critica verso il perdere il possesso di una cosa comprata da te, forse il concetto del gamepass si sposa meglio con quello che sara' il futuro del digitale.

ErCipolla

Concordo, fortunatamente quelle più avanzate tipo Denuvo hanno un costo di rinnovo annuale, quindi spesso dopo un annetto circa i publisher le tolgono, già successo con parecchi titoli.

ErCipolla

Il problema è che queste sono solo le prime avvisaglie. Presto entreremo appieno nell'epoca del "digital only" (quindi no dischi/cartucce) e tutte le console diventeranno essenzialmente delle bombe a orologeria, che dopo un po' di anni potrai usare solo come fermacarte quando i server di MS/Sony non permetteranno più di scaricare i giochi. Stava già succedendo con la PS3, anche se la gente ha protestato e Sony ha concesso un periodo di grazia, ma è solo un rimandare l'inevitabile. Nel frattempo invece un NES degli anni 80 funziona ancora alla grande... se ci pensi è un po' assurdo.

Marco

No, quelli sono scaricati da Uplay e sincronizzati.
Perdi la possibilità di riscattare i cosmetici e qualche ricompensa Deluxe, oltre che i DLC.

Meandmyself

Per poi giocare a giochi che il 70% sono film non giocabili…

Facorzep

Il 3 lo giocai con uno SLI di GTX 580. All'epoca con 1000 euro si potevano prendere ben due schede video top di gamma. Altro che adesso, che non bastano nemmeno per una.

Meandmyself

Che bei tempi all epoca del 3….poi il divertimento finì….

Ansem The Seeker Of Lossless

I DRM per me entro il primo anno vanno tolti. Vuoi proteggere il lancio? Benissimo! Ma dopo un anno il gioco deve essere mio. Voglio l'eseguibile sulla mia NAS aggiornato all'ultima patch

Fandandi

Secondo me il problema non e' tanto dei publisher, e' che realisticamente non frega nulla a "nessuno" della chiusura di quei server e quindi il problema lo si ignora in pratica.

Franz90fff

Far cry 3 mi era piaciuto parecchio

T. P.

azz! :(

ErCipolla

Per me i DRM possono anche starci finché il gioco è supportato. Quando il produttore smette di supportarlo dovrebbe essere obbligato a rilasciare un'ultima patch che rimuove qualsiasi forma di DRM.

Ansem The Seeker Of Lossless

- Bloccarti l'accesso ad un qualcosa che hai acquistato -> non è un furto
- Scaricare un gioco che possiedi ma è stato bloccato -> è un furto

Questo è il motivo per cui la pirateria è troppo spesso la risposta. I DRM dovrebbero essere illegali e se un gioco perde l'online i server devono essere messi open source, meglio se docker, per permettere a chiunque di ricrearselo volendo.

LuiD

Sto sempre aspettando far cry 4 su Stadia.

ErCipolla

In parte, però se non hai il software della parte server comunque la componente multiplayer te la perdi, inoltre se il DRM è abbastanza ostico a volte anche ottenere il gioco completo aggiornato all'ultima versione è problematico.

asd555

Il warez è la risposta.

franky29

Ma la non possibilità di collegare l'account, non comporta anche la perdita dei salvataggi?

ErCipolla
Franz 451
saranno disabilitati anche il download, l'installazione e l'accesso ai DLC


voglio solo mostrare il dito medio, il pollo sono io cliente che compra e poi fine del supporto e cavoli miei devo ricomprarlo, perche ci sara il remaster collection ecc.

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video