Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Evercade annuncia la console portatile EXP: è per gli amanti del retrogaming

01 Giugno 2022 29

Si fa presto a dire retrogaming, ma ci sono tanti modi di rispolverare i videogiochi del passato. Modi leciti e illeciti, soluzioni che passano per la scelta di una della tante piattaforme che possono essere usate per l'emulazione e scelte più estreme come l'acquisto delle console originali. In tutto questo Evercade ha dimostrato nel tempo di seguire un suo personale approccio al retrogaming: vendere dispositivi che ripropongono i classici del passato (sia quelli delle storiche console, sia quelli dei cabinati da bar) mediante cartucce realizzate e vendute con licenza delle software house.

Si tratta pur sempre di software emulato, ma rispetto a soluzioni più generiche c'è il vantaggio che ogni cartuccia è ottimizzata per gestire al meglio un ristretto numero di giochi. E poi c'è il ritorno all'aspetto puramente fisico e collezionistico del videogioco (ogni cartuccia è racchiusa in una confezione molto curata e comprensiva di manuale), assente quando si sceglie una delle varie mini console con i giochi preinstallati.

Questa lunga premessa - necessaria per chi non conosce il marchio - per dire che l'azienda ha deciso di continuare a portare avanti la sua filosofia annunciando un terzo prodotto: Evercade EXP, una console portatile compatibile con tutte le cartucce Evercade già in commercio.

EVERCADE EXP

Evercade EXP dà il cambio al primo modello che esce di scena a livello di vendite ma non dal punto di vista del supporto software. La versione EXP ha un design aggiornato, uno schermo HD IPS da 4,3", un processore da 1,5GHz abbinato a 4GB di RAM - lo stesso integrato nell'Evercade VS (la versione domestica della console Evercade). Altre aggiunte degne di nota riguardano l'integrazione del modulo WiFi, del connettore USB-C per la ricarica e di una porta mini-HDMI riprogettata per migliorare la stabilità del segnale.

La vera chicca per gli amanti dei giochi a scorrimento verticale è però la "Tate mode", vale a dire la possibilità di ruotare lo schermo evitando fastidiosi tagli. Come evidente dalle immagini, nei pressi della croce direzionale si trovano altri due tasti "A" e "B" che possono essere usati con l'orientamento in verticale.


La console sarà disponibile nel corso della prossima stagione invernale, ma i preordini partiranno già a settembre. Incluso nel prezzo di 149 euro gli acquirenti troveranno una cartuccia con una selezione di giochi di IREM. Evercade ha previsto inoltre una versione in edizione limitata che oltre alla colorazione nera (è bianca nella versione non limited) ha previsto un bundle con due cartucce (sempre quella con i giochi IREM più una con quelli di Toplan), una custodia per il trasporto e altri bonus. Purtroppo i preordini della limited hanno fatto già registrare il sold-out dei 5000 pezzi disponibili.

Aspetto da ricordare: tutti i dispositivi Evercade sono compatibili con tutte le cartucce Evercade (fanno eccezione pochissime raccolte per ragioni legati alla licenza, nello specifico le cartucce Namco non sono compatibili con l'Evercade VS), quindi anche le future raccolte potranno essere usate sia sulla precedente console mobile sia sulla Evercade VS. Al momento le cartucce racchiudono una collezione di oltre 300 giochi, provenienti da marchi molto noti (tra cui Atari, Taito, Gaelco e Namco). Chi volesse approfondire quello che è ormai diventato un vero e proprio ecosistema non deve fare altro che collegarsi al sito di Evercade.


29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jacopo93

https://uploads.disquscdn.c...

Ritornoalfuturo

ma cosa stai dicendo. a parte che quelle console non le trovi nei negozi quindi dell'esistenza ne sa solo chi bazzica su internt

Pistacchio
Onyx

Un altra console portatile che andrà a far concorrenza a switch. Nintendo non naviga in buone acque ultimamente con tutta sta concorrenza sul mobile.

RubenDiaz89

Azz.

Nuanda

Se è la terza console che producono é evidente che è un progetto che ha centrato i suoi obiettivi …..

Nuanda

Stesso prezzo proprio vero?

Nuanda

Sinceramente sto progetto mi pare tutto meno che una porcata, è già il terzo dispositivo hardware che presentano, evidentemente ha il suo pubblico.

Nuanda

Non sono la stessa cosa…

Styvx
RubenDiaz89

Ma che lingua e'?

RubenDiaz89

Tatatatatata mode...

RubenDiaz89

E' la Seria A della tencologia.

Simone Dalmonte

Quelli sono obrobri che emulano da cani. Questa, pur essendo senza pretese e non avendo certo la componente tecnologica come killer feature, ha un emulatore direttamente dentro la cartuccia e super ottimizzato per i giochi che deve emulare. Poi chiaramente una ambernic (ma a 120€) fa tutto bene, è più potente ed emula migliaia di titoli, ma non è questo che vuole offrire evercade. Il plus è la copia fisica, che per te sarà inutile, per altri lo è (esempio) spendere mille euro per un telefono ed utilizzarlo per fare le stesse cose ed alla stazza maniera, cldi come le faresti con un telefono da 300€

Simone Dalmonte

Ma figurati. Come se fosse operazione complessa fare ciò di cui parli. È semplicemente un feticcio. E con le cartucce multigame a 18€, si spende veramente il giusto. È una operazione nostalgia che non ha pretese particolari. Per alcuni la copia fisica ha ancora una certa attrattiva.

Simone Dalmonte

Se è per questo allora prendi un ambernic. Non hai inquadrato il senso di questo progetto. È una operazione nostalgia per chi ama la copia fisica, il feticcio, la biblioteca videoludica che ti occupa lo scaffale. Ed anche per chi eticamente ha fastidio nel piaratare la qualunque.

Simone Dalmonte

Esteticamente un po' piatta ed impersonale rispetto alla prima portatile che possiedo. Anche gli altri upgrade mi sembrano abbastanza modesti. Carina la tate mode, ma manca l'unica cosa che per me doveva essere integrata: la possibilità, tramite cavo o wireless, di giocare in due con un amico dotato di altra console. Per il resto, con cartucce a 18€ e la cura generale un senso ce l'ha. Continuo a credere nel progetto, la nuova toaplan arcade con quelle perle di snow bros e truxton, sarà mia.

Pistacchio
Pistacchio
Gold

Preferisco "tecnologia di serie A al giusto prezzo"

asd555

Tutta roba per i nabbi che non sanno configurare una Raspberry e un emulatore.
O si annoiano a farlo.
Allora comprano 'sta roba.

Dario Perotti

"senza un prezzo esagerato"

Dario Perotti

Miyoo Mini Ayn odin?
Ma che lingua parlate?

Dario Perotti

Davvero geniale la Tata Mode.

Ildebrando Jki

Quante se ne producono di porcate in nome del retrogaming.

alberto redolfi

mah, dubito fortemente che avrà successo, in giro ci sono anbernic, retroid, powkiddy, che arrivano fino alla ps2, hanno un parco titoli immenso e free (certo, violano il copyright) e sono costruite bene, costando poco...

Dike Inside

Ho appena ordinato una Miyoo Mini, e sono davvero curioso di provarla.
Questo Evercade mi sembra poco interessante...

Brogli

Ayn odin

Ken

su amzn si trovano porcherie simili a meno della metà del prezzo. le uniche vere console portatili valide e senza un prezzo esagerato sono switch e steam deck (da 64gb)

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video