Chi direbbe che questo volto è renderizzato - in tempo reale! - al computer?

23 Marzo 2022 36

Unity, la società che sviluppa l'omonimo motore grafico 3D per videogiochi, ha rilasciato da poco un video dimostrativo sulle ultimissime tecnologie di riproduzione del volto umano. Si chiama Enemies, ed è stato sviluppato dallo stesso Demo Team che aveva prodotto un paio d'anni fa il molto apprezzato cortometraggio The Heretic; il livello qualitativo raggiunto è davvero impressionante, in grado di mettere in seria difficoltà anche l'occhio più allenato.

Rispetto a quel video, Unity annuncia "importanti progressi per occhi, capelli e pelle fotorealistici". Purtroppo è difficile guardare un video senza preconcetti, ma: se non sapeste che è un'animazione, ve ne accorgereste? Noi abbiamo fatto qualche test "al buio" tra parenti, colleghi e famigliari vari e sono rimasti tutti piuttosto di stucco quando hanno scoperto la verità.

Il video, che è stato mostrato in occasione della GDC 2022, è renderizzato in 4K in tempo reale (purtroppo non conosciamo le specifiche tecniche del sistema impiegato), e include tutta una serie di tecnologie avanzate sia del motore stesso sia esterne - tra queste ultime è interessante menzionare il DLSS (Deep Learning Super Sampling) di NVIDIA.

La scelta dell'attrice protagonista, bianca e sulla quarantina, è stata voluta per l'elevato grado di difficoltà che impone la sua pelle: per esempio, più è chiara la pelle, più è trasparente, e quindi lo scorrere del sangue ha un effetto più tangibile mentre ci si muove e si parla. Iniziano inoltre a svilupparsi le prime rughe che richiedono particolare attenzione nella gestione delle ombre. E bisogna tenere conto della sottilissima peluria bianca. Come se non bastasse, gli sviluppatori hanno optato per dei capelli lunghi, sciolti e fluenti.

Come tradizione, i pacchetti sviluppati per Enemies dal Demo Team saranno condivisi con la community. Unity ha detto che rilascerà il pacchetto Digital Human 2.0, contenente tutti i progressi fatti da The Heretic a oggi, entro un mese o due; verrà anche pubblicato su GitHub il pacchetto per la gestione dei capelli e dei peli, anche se non abbiamo dettagli precisi sulle tempistiche. Una volta raccolti i dovuti feedback e apportate eventuali ottimizzazioni, i pacchetti saranno inclusi in Unity e diventeranno delle feature ufficiali.

Unity ci tiene comunque a precisare che buona parte delle tecnologie che hanno permesso al Demo Team di realizzare Enemies sono già parte della versione 2021.2 del motore grafico, oppure saranno rese disponibili con le prossime versioni - la 2022.1 e la 2022.2.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
EdEddy

Ma come fai a dire che è ha lo sguardo spento e perso nel nulla? All'inizio del monologo guarda nel vuoto di proposito, ma quando prende in mano la pedina dirige lo sguardo precisamente sulla quella; I capelli e i movimenti non sono perfetti, ma se prendi un frame chiunque non sia a conoscenza del fatto che è renderizzato lo scambia tranquillamente per una foto

EdEddy

Un attore virtuale ha sempre bisogno di un attore per farlo muovere, quindi...

Chabo

Anche l'abito, che ha una texture impressionante, si muove in modo non naturale, come se fosse molleggiato.

Seraph84

il renderizzazione è impressionante ma i movimenti di capelli, bocca e occhi tradiscono ancora molto la "fintezza" della scena, inoltre nel resto della stanza ci sono alcuni punti (tipo lo sgabello davanti alla scrivania) dove le ombre "poppano" parecchio, in ogni caso per essere real time è davvero spettacolare...anche se...senza specificare con che HW...è una non notizia

apps accaunt

che però segui...giusto? :D

Canvas

Sembra più naturale questa che molte altre donne famose o influencers.

Ivan Cicciociccio

Mi ricorda S1m0ne, il film con al Pacino, incredibile ci potremmo arrivare per davvero

Paul Smart
LoseYourself

Gira e rigira tanto i problemi rimangono sempre i soliti. Capelli troppo finti e movimenti viso plasticcosi.

pollopopo
Maurizio Milazzo

Camperanno di reddito anche loro....

giovanni cordioli

Comunque il futuro è già tracciato.
Non vedo perché gli studi di produzione dovrebbero continuare a pagare milioni di euro per attori in carne ed ossa, quando potrebbero farsi i loro attori virtuali che oltre a poter passare con la massima disinvoltura da un ruolo drammatico e quello di azione o persino ad un ruolo pornografico senza fare storie, oltre a non morire né invecchiare mai, ( salvo esigenze di scena) sarebbero pure di loro proprietà a vita, magari potendo anche essere "affittati" a terzi o prestati a costo zero per campagne promozionali o elettorali.
Tra l'altro un attore vituale è sempre in perfetta forma fisica, non si ammala mai e può essere reso talmente bello/a da sembrare una meraviglia del creato.

Insomma prima o dopo, gli attori diventeranno tutti digitali e virtuali secondo me.

Watta

mi hai descritto quando uscivo dall' Alterego

piero

Anche i denti

piero

Ciao piero, sono piero

Andreoid

Movimenti troppo fluidi, tutto troppo perfetto. Ed è un limite del rendering attuale in un certo senso :D

Comunque qualità superlativa

piero

In effetti è una meraviglia

Pensa che io la prima volta che vidi immortal ad vitam pensavo che la protagonista fosse fatta in cgi. Troppo bona per essere vera.

ASM77

Anche l'italiano...

TheFluxter

Beh! In tempo reale direi, allucinante. Bellissimo risultato

Artemis DeWitt

Si capisce dagli occhi, ma è più facile se conosci i videogiochi.

barneysmx86

Tolti i capelli potrebbe benissimo passare per una donna ipovedente

Gabriele

non sono un esperto ma si capisce da tantissimi particolari che è renderizzato

Maurizio Mugelli

eccezionale ma ancora non perfetto, in particolare gli occhi e l'interno della bocca.
poi hanno voluto esagerare con luci e ombre, sembra un pessimo greenscreen

reft32

impressionante

Capelli fintissimi, sguardo spento/smorto, perso nel nulla, senz'anima. Gestualità e movimenti del volto innaturali. Boh...

T. P.

davvero notevole!

Fatto benissimo e forse il miglior rendering di un essere umano visto finora ma non ci siamo ancora. Per mettermi i piedi in testa ci vuole Ben Affleck

Gli occhi sono troppo difficili da emulare. Io me ne sono accorto subito da quelli. Risultano spenti, non seguono l’oggetto con naturalezza e lo sguardo è perso.

Andrej Peribar

Strabiliante, ma si vede che è renderizzato.

R4nd0mH3r0

la stanza sembre "troppo pulita" e anche il movimento dei capelli mi sembra troppo "artificiale". Anche gli occhi non mi convincono

pollopopo

Si vede da alcune sbavature nei movimenti facciali.... fra qualche anno gli attori non servono più :P

Mako

molto bella la tecnologia, se poi la usano per annoiare i giocatori come in un Horizon allora datemi pure le espressioni facciali di elden ring

barneysmx86

Più naturale di certe tipe su instagram

Gold

Chiunque abbia giocato abitualmente con dei videogiochi negli ultimi dieci anni capirebbe che il volto è renderizzato.
Forse mia nonna novantenne potrebbe scambiarlo per uno reale.

Si vede pure dallo smartphone, consigliata visita oculistica

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga provato: enorme e divertente

Recensione Horizon Forbidden West: un open world ricchissimo

GTA 6, ci siamo: Rockstar lo ha confermato ufficialmente!

Anteprima Ghostwire Tokyo: parola d'ordine originalità