Halo Infinite, il responsabile del multiplayer si è licenziato

07 Marzo 2022 7

Andrew Witts, il responsabile della divisione multiplayer di Halo Infinite, si è licenziato. Stando a quanto dice nel suo tweet di commiato, il suo ultimo giorno è stato il 5 marzo. Nessuna spiegazione sul perché della decisione, solo un grazie alla community e qualche vaga idea sui piani per il futuro - una pausa per "ricaricare le batterie" e poi chissà. Vale la pena ricordare che Witts ha esperienza pregressa come core game designer per Rainbow Six Siege.

La reazione della community di giocatori non è stata particolarmente calorosa nei confronti di Witts. Sappiamo che il nuovo capitolo dell'iconica serie di FPS ha scaturito un bel po' di controversie - per il sistema di progressione, per esempio, per il business model delle microtransazioni, per la scarsità di contenuti e per quelli tagliati/posticipati, e per l'organizzazione delle playlist. In sostanza, anche dopo qualche mese, il feedback rimane quello: le meccaniche di gioco sono solide, ma tutto il contorno ha ampio margine di miglioramento. Viene insomma da chiedersi se lo sviluppatore non sia stato "invitato" ad abbandonare il timone da 343 Industries stessa, e se questo evento non rappresenti l'inizio di un cambio di rotta da parte del titolo, su cui Microsoft ha ambizioni molto nel lungo termine.

Vale la pena ricordare che la prima stagione di Halo Infinite si avvia quasi alla conclusione: mancano più o meno due mesi. Si sa già che la prossima, che dovrebbe chiamarsi Lone Wolf, porterà diverse novità, sia come modalità sia come mappe sia come personalizzazioni estetiche del proprio Spartan. Anche uno dei principali contenuti tagliati, ovvero la Forgia (la modalità in cui gli utenti possono creare match personalizzati con possibilità molto profonde di definizione delle regole), potrebbe essere parte dell'aggiornamento: 343 ha detto che sta già conducendo i primi test privati all'esterno della società, coinvolgendo un piccolo gruppo di creatori di contenuti.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Radiostar
Luca

gioco morto e sepolto ormai...dicevano durerà 10 anni e non ha retto 2 mesi.

Dado

Io ho lasciato la campagna al 40%. Sinceramente? Non é divertente. Punto.
Per il multiplayer... Buh, non ho capito, c'è solo una mappa per la battaglia? Spero di essere io a non trovare altro.

Massimo Carra

un gioco osannato ma a dir poco penoso nel 2022...nonostante i difetti preferisco BF2042 che a confronto è un capolavoro...non scomodo altro!

Starplatinum

Be potevano gestirlo meglio ma in fin dei conti è divertente

Squak9000

'na cagata il multi

Superstar never dies

Il progetto

Recensione Pokémon Scarlatto e Violetto: alti e bassi di Paldea

LG OLED Flex LX3 da 42”: la curvatura è variabile, la qualità rimane quella del C2

Anteprima di Pokémon Scarlatto e Violetto: 4 cose che dovete sapere

Splatoon 3 ci ricorda perché i giochi Nintendo sono così speciali | Provato