Sonic, Spyro, Crash e Super Mario su Game Boy Advance grazie a Raspberry Pi

24 Novembre 2021 11

Avete mai pensato di giocare a Gran Turismo o Spyro su un Game Boy Advance? O magari Sonic e Super Mario? Uno smanettone statunitense di nome Rodrigo Alfonso sì, e ci è riuscito; e senza nemmeno modificare in modo invasivo la console portatile in sé. Tutto merito di una cartuccia speciale e di, tanto per cambiare, un Raspberry Pi.

Un Raspberry Pi 3, per la precisione. Lo smanettone è riuscito a condensare tutto il sistema in un box che si può inserire nell'handheld ormai ventenne di Nintendo senza compromettere troppo maneggevolezza e peso. Il "cervello" del sistema si collega al Game Boy Advance tramite la Link Port, che all'epoca veniva usata tra le altre cose per il multiplayer. I flussi audio e video vengono inviati in tempo reale al GBA; quest'ultimo risponde con l'input. Sul Raspberry Pi è installato l'immancabile RetroPie, uno dei più evoluti e completi front-end di emulazione attualmente disponibili.

A livello qualitativo e di performance bisogna accettare qualche piccolo compromesso, inevitabile se si considera l'età del GBA, ma i risultati sono ben più che soddisfacenti: senza overclock e a risoluzione ridotta (120 x 80 pixel invece della nativa 240 x 160) è possibile raggiungere i 60 FPS più o meno stabilmente, anche se ogni tanto ci sono qualche scatto e qualche artefatto grafico causati dal processore. Insomma, se guardare i film non vi basta, avete un'altra buona ragione per rispolverare il device dal cassetto.

Senza girarci tanto attorno: non è che questa sia la soluzione ideale per giocare ai vecchi videogiochi su un dispositivo portatile. Ma non è assolutamente il punto. Progetti del genere aiutano a imparare, ad appassionarsi a un certo modo di intendere la tecnologia. Per dire: Rodrigo Alfonso non vende un kit fatto e finito per riprodurre l'esperienza a casa propria, ma mette a disposizione su GitHub schemi, modelli, spiegazioni tecniche e informazioni preziose per aiutare altri appassionati intraprendenti a farsela da sé. Per chi fosse interessato, è sufficiente seguire il link FONTE in fondo all'articolo.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Yosemite Sam

si anche io, e'la console portatile definitiva per ora.

iclaudio

fatto ...na roba devastante

gianlu96ct

ha effettuato il cambio del display con la versione IPS

Yosemite Sam

Così per dire eh, se prendete una ps Vita e la modificate avete tutti i giochi Vita, PSP, PS1, game boy (advance e color), vari sega e qualche gioco Nintendo 64 in mobile...

Frankbel

Infatti, è un esercizio di stile che poco ha a che vedere col GBA,

BadBlooddd

Io ancora gioco col mio SP <3 l'advance classico lo tengo per collezione, visto che non ha il display retroilluminato

iclaudio

in pratica usa il gba come una periferica ha svuotato l'advance e ci ha messo un display e un joystick

Andhaka

Probabile... ci sono parecchi kit per la sostituzione dello schermo standard com uno retroilluminato.

Cheers

fire_RS

Ma il game boy Advance non ha il display retroilluminato, mentre quello del video si...avrà cambiato anche quello?

Andhaka

Molto interessanti questi progetti ed è sempre un piacere vedere come sia viva la comunità di questo tipo di modifiche/progetti/esperimenti.

Ovviamente per chi vuole solo giocare a questi vecchi giochi ci sono soluzioni molto più semplici e immediate, ma non credo sia il punto che interessi agli smanettoni. ;)

Cheers

Giulk since 71' Reload

Veramente un bel progetto :)

20 anni di Xbox: ripercorriamo i momenti che ne hanno definito la storia

Recensione Metroid Dread: la serie si chiude con un capolavoro

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie