PlayStation Studios si espandono, Fabrik Games entra nella famiglia Sony

30 Settembre 2021 12

Firesprite, software house recentemente passata sotto l'ala di Sony, ha completato l'acquisizione del team di sviluppo Fabrik Games che entra dunque nella "famiglia" dei PlayStation Studios. Con sede nel nord-ovest dell'Inghilterra, Fabrik Games è stata fondata dall'amministratore delegato di Firesprite Graeme Ankers nel 2014 e ha collaborato nella realizzazione del titolo survival horror The Persistence. L'acquisizione è stata effettuata per espandere ulteriormente l'organico di Firesprite con l'obiettivo di svolgere un ruolo chiave nello sviluppo di prodotti esclusivi per le console PlayStation.

Siamo un team di sviluppatori appassionati e impegnati, guidati da veterani del settore che hanno lavorato su molti franchise di Tripla A e non vediamo l'ora di rafforzare il nostro talento creativo per offrire esperienze davvero uniche ai fan di PlayStation.

Graeme Ankers, Managing Director, Firesprite

Abbiamo una storia di lavoro e collaborazione insieme con Firesprite. C'è già un'enorme quantità di allineamento creativo e culturale e l'intero team è entusiasta di essere a bordo. Non vediamo l'ora di mostrare a tutti di cosa siamo capaci. Errol Ismail, Studio Head, Fabrik Games.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dayman

Don't feed the troll.

Luca
Alebrasa
Alebrasa
Alebrasa
Shalashaska

Lasciali al loro fantastico GamePass: Il Fastfood dei videogiochi

Alebrasa
Shalashaska

Detto da uno che nel 2021 va in giro con l'avatar di Halo ahah

Arslan

Bello il tuo mondo. Prova a svegliarti.

Alebrasa
Alebrasa

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO

Recensione Metroid Prime Remastered: mai stato così bello

Recensione PSVR2: anche la realtà virtuale di Sony passa alla next gen

Recensione Pokémon Scarlatto e Violetto: alti e bassi di Paldea