eFootball, eccolo in azione: nuovo gameplay trailer e tante informazioni

26 Agosto 2021 8

Konami in occasione della Gamescom è tornata a parlare di eFootball, l'evoluzione dell'ormai abbandonato brand PES, e soprattutto ha deciso che fosse finalmente il momento di mostrare un nuovo, corposo gameplay trailer del gioco e rilasciando informazioni sulle modifiche che verranno apportare al gameplay.

Solitamente, quando si parla di titoli simulativi calcistici, le novità e le rivoluzioni sono per lo più slogan: di anno in anno le iterazioni presentano invece differenze minime. Ma da ora in avanti le cose stanno per cambiare, e non solo perché c'è l'hardware di PlayStation 5 e Xbox Series X|S da sfruttare.

Con eFootball Konami ha deciso di spezzare questa catena, cambiando completamente il paradigma: niente più giochi annuali, ma una piattaforma free-to-play che sarà espansa ed aggiornata nel tempo, anno dopo anno. E che soprattutto abbraccerà tutti i dispositivi, dalle console agli smartphone.

Il producer del titolo Seitaro Kimura ha così commentato questa storica transizione:

“Con così tanti cambiamenti quest’anno, crediamo sia fondamentale che i giocatori comprendano come prima cosa le sensazioni che è in grado di trasmettere in campo il nostro gioco calcistico – altamente realistico e fondato su una reale passione per questo sport. Decenni di esperienza nello sviluppo dei titoli PES e Winning Eleven sono stati riversati in eFootball con l’obiettivo di raggiungere gli appasionati di calcio di tutto il mondo. Questo è l’inizio di un viaggio unico e abbiamo grandi progetti per il futuro.

Ad ogni modo, i cambiamenti non riguarderanno solo la struttura del franchise, ma anche il gameplay, con modifiche al controllo della palla (su PlayStation 5 peraltro ci sarà supporto ai grilletti adattivi e al feedback aptico del controller DualSense) e in generale alla gestione della fisica con l'introduzione della tecnologia Motion Matching, tramite cui il gioco valuterà in tempo reale lo stato della sfera e quello del corpo dei giocatori (associandolo anche alle rispettive abilità), con lo scopo di rendere le interazioni più realistiche, con un particolare accento sugli 1 contro 1 (e decisioni arbitrali incluse). E a proposito di scontri individuali, una menzione la merita anche l'inedita camera "Duel", per una regia capace di valorizzare e drammatizzare i confronti tra singoli giocatori.

L'arrivo di eFootball è previsto per questo autunno: inizialmente approderà su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC, e in seguito raggiungerà anche i dispositivi iOS e Android. Ulteriori informazioni, data di lancio compresa, saranno rilasciate nel corso del mese di settembre.

Di seguito, ad ogni modo, vi riportiamo l'elenco completo delle novità di eFootball fornito direttamente da Konami.

EFOOTBALL: LE NOVITÀ DEL GAMEPLAY

Controllo della palla

I giocatori saranno in grado di controllare la forza del tocco sulla palla e di determinare la velocità di dribbling; dal primo controllo alla conduzione di palla, come nel mondo reale. Inoltre, su PlayStation 5, eFootball sfrutterà il feedback aptico e i grilletti adattivi del DualSense per far percepire la differenza dei movimenti del giocatore*.

*Questa caratteristica sarà aggiunta in un aggiornamento post lancio. Restate in attesa per maggiori informazioni

Ingannare il difensore

Grazie alla grande libertà di controllo che il giocatore avrà sulla palla, ogni azione si trasformerà in un gioco mentale*. Sarà possibile effettuare con comandi molto intuitivi un’ampia varietà di dribbling e finte. In combinazione, queste azioni renderanno ogni scontro emozionante, sia per l’attaccante sia per il difensore.

*Questa caratteristica sarà aggiunta in un aggiornamento post lancio. Restate in attesa per maggiori informazioni

Ruba la palla e crea opportunità

I giocatori potranno bloccare il tiro dell’avversario con il loro corpo o intuire i movimenti dell’avversario e intercettare così il passaggio. Naturalmente, rubare la palla vicino alla porta avversaria creerà importanti opportunità per andare a rete.

Scontri fisici

eFootball ricrea fedelmente le dinamiche degli scontri fisici, estremamente importanti nel calcio reale, introducendo un comando di carica per la difesa fisica. Inoltre, i giocatori della squadra che attacca possono utilizzare il corpo a corpo per mantenere la palla in gioco, rendendo il gioco offensivo e difensivo molto più dinamico.

Eseguire un tiro di precisione*

L’opzione che permette di caricare un “tiro di precisione”, caratterizzata da nuove animazioni, renderà il gioco ancora più tecnico ed eccitante. I giocatori saranno in grado di eseguire calci speciali, come cross di precisione, passaggi rapidi filtranti e rising shot. Queste nuove azioni richiederanno più tempo per essere eseguite, per questo motivo i giocatori dovranno sfruttare al meglio le opportunità che si presenteranno durante la partita.

*Questa caratteristica sarà aggiunta in un aggiornamento post lancio. Restate in attesa per maggiori informazioni

Focus sugli scontri 1vs1

Il team di sviluppo di eFootballha analizzato le tattiche calcistiche nel mondo reale per creare un nuovo set di regole win/lose per gli scontri "1vs1". Grazie alla tecnologia Motion Matching, il gioco valuterà in tempo reale la palla, la velocità di movimento, la direzione del corpo, le abilità fisiche e molto altro per controllare il movimento di ogni giocatore. Queste regole win/lose lavorano in tandem con il movimento del calciatore per rendere il gioco più realistico, comprese le decisioni arbitrali, che sono state rielaborate.

Tattiche gioco di squadra migliorate e nuovi controlli

Le tattiche di squadra sono una parte vitale del calcio, per questo l’intelligenza artificiale dei calciatori non in possesso di palla è stata rinnovata. Questo, in combinazione con i nuovi controlli di attacco e difesa, permetterà ai giocatori molta più libertà di gioco.

Una nuova camera: Duel

La nuova camera “Duel” zoommerà sul calciatore quando sarà impegnato in uno scontro 1vs1, permettendo al giocatore di godersi l’azione 1vs1 da una distanza ravvicinata. Quando il calciatore in possesso di palla sarà invece libero, il campo visivo si espanderà, permettendo al giocatore di effettuare un passaggio lungo al momento giusto.

Miglioramenti generali

Il nuovo sistema di animazioni Motion Matching rende i movimenti dei giocatori più fluidi e naturali. Grazie alla collaborazione con un istituto di ricerca, inoltre, anche il movimento della palla è stato notevolmente migliorato. Infine, l’azione non si ferma mai durante la partita grazie al sistema Seamless Restart.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Emiliano Frangella

Naturalmente è da provare senz'altro.
Il pattinaggio c'è sempre stato un po'.
Avevano risolto abbastanza con il 2020-2021.... Ora è ritornato.

delpinsky

Bisognerà provarlo, però a giudicare dal gameplay, questo effetto di pattinamento nelle animazioni è un passo indietro. Eppure considerando il motion capture che usano, non dovrebbe esserci, perché i movimenti sono quelli reali. Potrebbe anche essere l'uso dell'UE4 che non è ancora ottimizzato per questo genere di giochi...

Abel

La fisica è orrenda, il campo sembra coperto di vasellina per quanto scivolano e gli scontri tra giocatori pare che siano fatti di legno secco...

chiwa87

Ma giocano sui pattini a rotelle?

Emiliano Frangella

tutto molto bello...... poi alla fine e' sempre la solita minestra PREriscaldata.

PS: pattinano come non mai

Emiliano Frangella

da mo'..... dalla versione 2010 e' morto

roby_go

Io lo provero' , potrebbe essere una bella rivoluzione.

Ormai pes è morto..

Recensione Metroid Dread: la serie si chiude con un capolavoro

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie

The Witcher: Monster Slayer arriva su Android e iOS: lo abbiamo provato