Prince of Persia: The Sands of Time, Ubisoft prende tempo: non sarà all'E3

08 Giugno 2021 16

Prima che venisse svelato lo scorso settembre, c'era una discreta attesa per il remake di Prince of Persia: The Sand of Time, titolo che segnò positivamente il recupero di un nome storico dei videogiochi nel lontano 2003. Poi però è partito il trailer, e l'entusiasmo è stato disperso come sabbia dal vento: la grafica, alle porte della next-gen (pur essendo il titolo cross-generazionale), presentava aspetti altalenanti, con effetti ed elementi più convincenti (la sabbia, e in generale gli ambienti), e altri invece difficilmente accettabili: in particolare i modelli poligonali dei personaggi sembravano usciti da un remake, sì, ma realizzato almeno 10 anni fa.

Il titolo è sviluppato da un piccolo studio indiano interno a Ubisoft (Ubisoft Pune, per la precisione), e dunque si tratta di un progetto probabilmente a basso budget: tuttavia, anche dopo aver registrato il feedback negativo di stampa e appassionati, a febbraio la software house ha comunicato ufficialmente che l'uscita del titolo sarebbe stata rinviata a data da definirsi.

L'E3 2021, che si terrà dal 12 al 15 giugno e di cui seguiremo i maggiori eventi live sul canale Twitch di HDBlog, sembrava essere l'occasione giusta per tornare a sapere qualcosa in più sul titolo, e magari tornare a vederlo in azione per poter apprezzare gli eventuali miglioramenti apportati in questi mesi di lavoro. A pochi giorni dall'inizio della manifestazione, però, Ubisoft ha rovesciato ancora la clessidra, resettando il tempo dell'attesa. Dall'account ufficiale Twitter del gioco, infatti, arriva la notizia che Prince of Persia: The Sands of Time Remake all'E3 non ci sarà.

Tuttavia, arrivano anche rassicurazioni circa la data di lancio del gioco: lo sviluppo starebbe comunque rispettando la tabella di marcia in grado di garantire un lancio nel 2022 - per quanto ne sappiamo dovrebbe arrivare a febbraio, ma tra le difficoltà legate alla pandemia e il fatto che si tratti di un progetto travagliato, non possiamo escludere altri eventuali slittamenti.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo

Beh il remake di prince of Persia cosa ti aspetteresti scusa? Il gameplay rinnovato?

ghost

Per me il remake di questo gioco non nandava fatto per il semplice motivo che è invecchiato male. Lo dimostra la sua evoluzione il primo assassin's creed.
Gli ambienti sono piccoli, il gioco è ripetitivo, sono troppo netti i periodi esplora combatti, i combattimenti sono troppo semplici, il gameplay è pilotato ad una sola via.
Il bello di quel periodo era la grafica bellissima e l'idea originale di far correre per i muri il personaggio.
Non basterà la storia bellissima e una grafica da urlo a dar senso a questo gioco per quello l'unica cosa che può farlo vendere a mio avviso deve esserci.

Riccardo Calin

No purtroppo i remake non possono essere tripla A però sono sicuro che se la saga riprende vita ne faranno di nuovi tripla A

Riccardo Calin

Si spera perchè a me il gioco piaceva prima ma comunque sono felice (non per l'attesa) che magari questa saga riprendera vita

Riccardo Calin

No aspe questo lo definiscono un remake ma tutti sappiamo che in pratica è un remastered (anche se hanno dovuto rifare tutto da capo) con semplicemente una scena hot in piu quindi in sostanza quello che hai detto non ha senso

Riccardo Calin

Praticamente tu ti aspetti da un gioco non la storia non i paesaggi non il gamplay ma una hrafica stile cod cold war

Spelakkio

E' TORNATO IL FIGLIO DI SUCCMAKER

Spelakkio

CHE POI IL PRIMO ERA PIU' BELLO

Spelakkio

NON FARCI CASO

CONTINUA PURE

Spelakkio

E NEANCHE QUELLA -T-R-O-I-I-A- DI TUA MAMMA TI SALVA
AZZARDATI A CANCELLARMI ANCORA TUTTI I POST
SUKKIA STA M-I-N-K-K-H-I-A
SONTADO O COME C-A-T-Z-O TI CHIAMI

ghost

Praticamente avevano preso il vecchio e reso compatibile con le ultime directx e windows 10

Matteo

era imbarazzante

berserksgangr

Reremake

Mostra 1 nuova risposta

Ma no raga si erano sbagliati, normalmente in Ubisoft assegnano quasi tutto il budget per creare il trailer e le demo per l'E3 e il resto va allo sviluppo, stavolta hanno fatto il contrario... il trailer era una ciofeca ma il gioco sarà bellissimo

Watta

meno male! hanno la possibiltà di fare un gioco tripla A e stavano buttando tutto a pu774ne

I-lorenzo

si spera abbiano iniziato a lavorarci da di nuovo da zero

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone