League of Legends Arcane sta arrivando su Netflix: trailer e data

04 Maggio 2021 16

Tra i vari progetti messi a punto da Riot Games nell'ottica di sfruttare l'onda del successo di League of Legends, oltre alla versione mobile del gioco - Wild Rift - rilasciata a dicembre su iOS e Android, c'è anche una serie TV animata in arrivo su Netflix, ovvero League of Legends Arcane. Dal momento in cui è stata annunciata nel 2019, per celebrare il decimo anniversario del franchise, non se ne è saputo più nulla.

E così fino a ieri sera, quando è stato pubblicato un breve teaser video che ci mostra alcune sequenze di azione e ci dà un assaggio dello stile grafico adottato per questa conversione transmediale dello spirito della serie e delle atmosfere che troveremo. Non solo: da Netflix arriva anche un'altra informazione importante, ovvero il periodo di uscita, fissato per l'autunno del 2021.

Ancora non c'è quindi una data precisa, ma solo una finestra temporale indicativa: nei prossimi mesi comunque dovremmo sicuramente saperne di più, con il rilascio di ulteriori dettagli e di trailer meno stringati.

League of Legends Arcane è una serie realizzata in collaborazione con Fortiche Productions ed ambientata nella regione fittizia di Piltover, un'area liminare alle oscure terre di Zaun. Per quanto riguarda la trama, le informazioni sono scarse, ma dovrebbe essere incentrata sulle origini di due campioni di LoL, ovvero Vi e Jinx, in lotta contro un potere che li metterà alle strette tra orde di nemici e ostacoli di ogni tipo.

Shauna Spenley, President of Global Entertainment presso Riot Games, ha dichiarato che Arcane sarà una vera e propria lettera d'amore per i giocatori del celebre MOBA, e questo lascia intendere chiaramente come la serie non costituisca (solo) una deviazione dal mondo del videogioco ma piuttosto un'espansione, un elemento capace di dare maggiore respiro e volume ad un universo immaginifico già ben definito ma con ancora tanti margini di crescita, approfondendo le storie dei campioni e delle ambientazioni che animano il gameplay di uno dei titoli di maggior successo della storia videoludica.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
untore
NaXter24R

È cambiato, ora è peggiorato

untore

A quanto pare non è cambiato niente da quando l'ho abbandonato 4/5 anni fa dopo averci giocato dall'alba dei tempi. Bene ma non benissimo.

Max Fremps

si è quello che intendevo che il più sono i player il problema, puoi anche bilanciare benissimo ma i troll, o quelli che dopo un po mollano tutto e intano ecc non li puoi eliminare

NaXter24R

/mute all e risolvi. Se trolli perchè vuoi trollare deliberatamente non c'è comando che tenga.

Squak9000

"Hai dato da magnà ARCANE?"

LoseYourself

Eh certo finchè ti offendono aggratis ci sta, come se uscire per strada e offendere la mamma al primo che passa sia normale. La gente pensa che dietro allo schermo ci sia un robot e non un'altra persona.

Poi la gente che trolla io non la vedo se non in normal o la vedevo anni fa quando stavo in argento. Elo dove si fanno errori a non finire e si giustifica il tutto andando afk farm o mettendosi a scrivere cavolate.

NaXter24R

Quando ho letto "modalità free" e "battle royale" mi è sceso tutto. Col free hanno la scusa per lavorare male, ed il battle royale toglie gente che dovrebbe lavorare sul gioco principale. Senza esagerare, son talmente tanto in carenza di FPS dopo BF4 che gli darei anche 80€, se fosse buono, ma temo non sia così. Vedremo, in sti giorni dovrebbero iniziare con le prime dichiarazioni

asd555

Sì anche io sto sperando in Battlefield 6... E anche io ho brutte sensazioni.

NaXter24R

Quello è il tossicoinfatti. A me quello che mi viene detto mi scivola via. Io gioco(avo) ranked e basta.
Più o meno è un mese ed un po che non lo apro, e sto benissimo. Non ho proprio la voglia di mettermi li a sbattermi per niente. E gli oggetti, e le modifiche al ruolo, e quello, e l'altro, ed il fatto che la chat è inutilizzabile perchè se scrivi vieni punito. Sto sperando in Battlefield 6 che mi salvi e mi dia di nuovo un gioco multi dove possa giocare, ma ho brutte sensazioni anche per quello.

asd555

Sì ma fin quando ti insultano in chat ci sta, poi ci sono quelli che ragequittano o quelli che non quittano affatto e stanno in base a non fare niente ad aspettare al fine del match come spettatori passivi.

Ecco, questa è la community tossica, e credimi League of Legends mi piaceva un sacco, ma siccome i match non durano esattamente dieci minuti, sprecare un'ora del mio tempo per fare una partita fallace e perdere perché qualche ragazzetto brufoloso rosica, non è una cosa che superati i trent'anni posso tollerare.

NaXter24R

Vuoi la mia? A me frega niente se mi offendono via chat. È un gioco. Io gioco per vincere, altrimenti facevo altro. Il player tossico puoi evitare di leggerlo semplicemente mutando la chat. Un m1nch1a che ti fa perdere tempo perchè trolla non puoi evitarlo. Un bilanciamento r1dicolo nemmeno. Io ho dato più possibilità a sto gioco, e mi son ripreso una pausa. Credimi, sto decisamente meglio

momentarybliss

E lo stile grafico scelto mi intrippa, direi

Max Fremps

l'impegno c'è e si vede nel corso di tutti i suoi anni, un problema rimane e dubito sarà mai risolto : i player tossici

NaXter24R

Bello. Se mettessero lo stesso impegno nel gioco poi sarebbe bellissimo

Cyberduck 2077

veramente, veramente meraviglioso

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video