Epic Games Store perde 300 milioni di dollari, ma il CEO precisa: è un investimento

13 Aprile 2021 63

Tim Sweeney, CEO di Epic Games, conferma che le perdite dell'Epic Store sono ingenti, e ammontano a più di 300 milioni di dollari: 330, per la precisione. Riprendendo l'infografica realizzata da IGN.com, Sweeney con un tweet ha colto l'occasione per rivendicare questo dato contestualizzandolo: si tratta di infatti di un investimento

Il CEO spiega che le cose stanno così, che si tratta di una perdita calcolata grazie alla quale l'Epic Games Store sta guadagnando quote di mercato in uno scenario dominato da Steam. La politica aggressiva fatta di giochi esclusivi (dal 30 marzo sarà il turno dell'esordio di Kingdom Hearts su PC) e di titoli addirittura regalati all'utenza ha un prezzo, non è una sorpresa, e ovviamente rientra tutto in un calcolo che ha messo in preventivo un primo periodo di perdita.

La precisazione di Sweeney non è casuale, ma appartiene all'accesa dialettica tra Epic Games e Apple, che presto si confronteranno in tribunale per via dello scontro legato al ban di Fortnite. Il colosso di Cupertino infatti, nel difendersi dalle accuse della software house ha citato anche l'Epic Games Store e i suoi conti in rosso come una "perdita di denaro". L'obiezione di Sweeney, a prescindere dall'esito che avrà la strategia adottata con lo Store, ha senso: "spendere ora per gettare le basi di un business redditizio in futuro è proprio ciò che sembra, ovvero un investimento! Esattamente come quando si decide di impiegare il proprio denaro nella creazione di una fabbrica, un negozio o un videogioco".


63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ErCipolla
NOP7356

Non puoi abbattere un "monopolio" offrendo uno store che non avrebbe fatto concorrenza a Steam neanche nel 2003 ma solo a colpi di giochi gratis

ErCipolla
Fosse come dici te poi epic avrebbe leggermente altri numeri.
Concorrenza sì, ma sensata. Questa è solo spazzatura

Non butti giù un monopolio in una settimana. E se non hai un modo per attirare gli utenti (che siano giochi gratis, sconti, esclusive o quant'altro) hai perso in partenza, perché appunto nessuno cambia piattaforma "tanto per", gli serve un incentivo.
Quindi Epic qualcosa doveva fare se non voleva fallire ancora prima di iniziare, e le esclusive sono l'unico modo sicuro che mi venga in mente, perché non lasci scelta. Brutale se vuoi, ma efficace.
Se poi a te rode il cu*o perché devi dividere la tua raccolta su più account... beh, "rode" anche a me, non lo nego... ma ho la lungimiranza di dire che alla lunga è meglio abbattere il monopolio anche se nel breve periodo causa q

NOP7356

Ti svelo anche io un segreto, metro exodus su steam, avvenuto "pochino dopo" che su epic, ha venduto 200k copie nei primi 5 giorni
Comunque se epic ha pagato per l'esclusiva, non ci possono fare nulla a riguardo se non aspettare o pagare penali di entità ignota ad epic per mettere su steam il gioco prima di termini.
Fosse come dici te poi epic avrebbe leggermente altri numeri.
Concorrenza sì, ma sensata. Questa è solo spazzatura

Max

Puoi essere installato su tutti i pc, ma se poi entro solo per fornite o solo una volta alla settimana per riscattare un gioco gratuito, la visibilità diventa controproducente.
Gli approcci aggressivi funzionano nel breve periodo, poi devi consolidare la tua quota di mercato cercando di proporre un servizio migliore e dare un motivo per comprare un gioco sul tuo store invece che su un altro ed è su questo versante che per l'EGS è andata male, nonostante voucher e coupon a profusione, mancava la materia prima oltre le esclusive ovvero gli altri giochi che uscivano e se c'erano erano allo stesso prezzo di altri store, ma senza i servizi degli altri store.

CinoCv

Beh almeno ora hanno molta più utenza e remunerazione dagli acquisti in game dei titoli magari regalati sullo store o di quelli gratuiti come per esempio rocket league. Penso che il loro obiettivo attuale sia quello di acquisire giocatori in quanto prima era davvero popolato solo da chi giocava fortnite, almeno adesso è installato sul PC di molte più persone. Per i guadagni poi faranno altre mosse commerciali, anche perchè a parità di disponibilità tra epic e qualsiasi altro store, nessuno sceglierebbe epic (almeno per ora).

ErCipolla

Hai statistiche comparative di vendita, o è il classico "me l'ha detto mio cuggino"? Sicuramente un impatto ci sarà stato, ma ci sono anche tanti talebani da forum che fanno molto rumore online ma non rappresentano il comune acquirente. Ti svelo un segreto: se le vendite fossero davvero state disastrose per le esclusive Epic store la cosa avrebbe subito messo in allarme altri studi che avrebbero cancellato i rispettivi piani di esclusività. Perché a prescindere da quanto possa incentivare Epic di tasca sua a nessuno piace pubblicare flop clamorosi a cui nessuno gioca (anche perché i soldi veri oggigiorno si fanno con dlc e microtransazioni post vendita, se io gioco non lo compra nessuno 'a voja...)

Vuoi un esempio pratoco? Metro Exodus è stata una delle prime e più criticare esclusive Epic store, eppure proprio su tale store ha venduto due volte e mezza il numero di copie del capitolo precedente (che era su steam). E ripeto: è stato uno dei titoli più ferocemente criticati per l'esclusività, essendo stato uno dei primi e avendolo annunciato all'ultimo minuto.

NOP7356

letteralmente pieno di gente che piuttosto che comprare su EGS ha scaricato il gioco craccato o ha aspettato un anno per Steam, sinceramente non ho idea di dove tu viva

NOP7356

e gli asini volano

Link
Davide

Uso l'ultima versione che si è aggiornata da sola. I giochi li compro sui siti di Key e poi li attivo. Su Origin invece li compro dallo store visto che fanno ottimi prezzi con gli sconti

ErCipolla

Non so i dettagli, non è il mio genere di gioco... ma ti stai impuntando su un titolo in particolare, il mio era un discorso generale. In generale, la gente i titoli che ama li vuole giocare subito, quindi li prende quando sono disponibili.

Castoremmi

L'avevo letta anche io quella notizia ma se non sbaglio si era rivelata falsa. Anche perché sarebbe una cosa gravissima fosse vero.

Max

E come li compri quei giochi, o come inserisci la chiave presa dai vari store on-line.
Quello che c'è sotto, cosa intendi per sotto?
Quale versione usi di steam?

Max

Hitman lo gioco solo in SP, online prendo le missioni degli altri giocatori, ma i target a tempo da quel che mi ricordo sono ciclici e/o generati proceduralmente.
Poi hitman se avevi il primo nella libreria di steam lo trovavi anche nel 2 ed avevi praticamente un gioco solo, è ancora presente questa caratteristica?

Foo

a parte che i prezzi sono in linea con gli altri store, giusto i siti di key fanno prezzi migliori, ma questo vale per tutti

1. un carrello
2. workshop per le mod integrato in steam
3. posso scegliere liberamente la lingua del gioco indipendentemente dalla lingua dell'os, anche nei giochi in cui non ti fanno scegliere la lingua da dentro il gioco ma prendono quella impostata dalle opzioni del launcher
4. forum integrato pieno di informazioni
5. recensioni
6. interessera' a pochi, ma ha supporto nativo a linux e mac, e per linux, si porta dietro anche proton, per poter avviare anche i giochi che nativamente supportano solo windows
7. un mercato interno per scambiare, vendere e comprare roba
8. rimborsi immediati senza problemi e senza valido motivo per tutti i giochi comprati entro 30 giorni, e giocati meno di 2 ore

per quanto mi riguarda tra i tanti store, l'unico realmente sensato e' gog, per la sua filosofia drm free

Davide

Lo uso giusto per fare partire i giochi. Doppio click sull'icona e via. Cosa ci sia sotto non mi interessa

Francesco

E' la stessa cosa che dico quando compro le cianfrusaglie da amazon : "è un investimento"

Zimling

Può essere, ma sinceramente avere 28 store/launcher mi sembra scomodo: già origin + epic + steam + gog sono troppi a mio avviso (e parlo di store dove ci sono giochi di diversi publisher).
Anche per gestione lista amici ecc. avere un login in cui si gioca a più giochi di case diverse per me non va sottovalutato

ErCipolla

L'utente a cui ho risposto ha menzionato Hitman... non so se hai presente come sono strutturati gli ultimi Hitman, ma hanno una forte componente online dove ogni tot di tempo ci sono eventi unici (gli "elusive target") che se non giochi nel momento in cui accadono te li perdi... chi è interessato a una meccanica del genere secondo te aspetta un anno a prenderlo?

Ovviamente è tutto un sommarsi di vari fattori, non ho detto che è solo per l'online, ma In generale un "fan" di una saga non aspetta un anno a giocare il nuovo capitolo, lo vogliono giocare appena uscito, per lo stesso principio per cui i "fan" dei film sui supereroi il nuovo film Marvel se lo vanno a vedere al cinema appena esce, non aspettano un anno che passi su Sky, anche se magari hanno l'abbonamento.

Dark!tetto

Idem, solo per i titoli gratuiti e ne conosco un'infinità che fanno lo stesso.

NaXter24R

Personalmente spero rivedano il loro modo di fare. Esclusive su esclusive che non portano a niente perchè Steam è semplicemente meglio.
Ho aspettato 15 anni per kingdom hearts 3 e me lo son preso per PS4,pur avendo il PC, e sti qua se lo prendono in esclusiva, perchè tra 15 o 16 anni mi cambia qualcosa...

mario

Si ma quando scorri un elenco e trovi un buco non è bello XD oltre al fatto che comunque avere pià app avviate contemporaneamente non è il massimo! io steam lo avvio sempre e comuqneu perchè le persone con cui gioco e chatto sono lì!

DefinitelyNotBruceWayne

Se non fosse che in realtà è tutto virtuale e la mensola ed il garage sono a pochi pixel di distanza.

mario

Mi hai rovinato la giornata con questa immagine XD

Max

Oppure di una edizione diversa, con un formato diverso.

mario

Anche a me non piace, più che l'esempio della spesa io direi che è come avere su una mensola tutta la serie di harry potter a eccezione del 5 libro che sei costretto a posizionarlo in garage per esempio XD

mario

Concordo al 101% a eccezione delle esclusive su console, Sony e MS offrono dispositivi dove puoi giocare a giochi di un certo livello senza dover spendere 1000 o più € per un pc, quindi loro per poter vendere le loro console e rientrare di questi costi devono necessariamente offrire qualcosa in più che mi possa portare a comprare una console piuttosto che l'altra!

Max

Cosa c'entra?
Quelli sono prodotti fisici e il supermercato non è uno store digitale.
Ma restando a noi, ipotizzando che il prodotto non sia un bene di prima necessità, ma un prodotto a cui posso rinunciare e se so di trovarlo tra x tempo, aspetto, perchè lo sbattimento di cambiare supermercato è troppo grande e preferisco fare la spesa in un solo negozio.
Non avrò mai quel prodotto perchè il mio supermercato non lo tiene, cerco alternative e me ne faccio una ragione.

Max

Carto "perditi" illumina i nerd ed elencaci le migliorie degli altri store che ci siamo persi in confronto a steam.

DefinitelyNotBruceWayne

e perché no? Se devi fare la spesa e non trovi un prodotto rinunci e basta o lo vai a prendere in un supermercato diverso?

LoseYourself

Steam sotto ha i nerd frustrati che scrivono MeGliO sTeAm. Non avrei mai pensato di leggere lamentele sulle esclusive sulla stessa piattaforma, tra pc con ssd sempre più veloci che aprono applicazioni in una manciata di secondi.

asd555

Non sparpaglio una trilogia su due o peggio tre launcher.

Max

Anche adesso è così, se fai partire un gioco ubisoft ti apre uplay in background o te l'installa in fase di partenza e devi farti anche l'account, come per origin/EAplay.
Ma non per EGS, almeno i giochi che ho su steam ed erano esclusive non fanno così.

Max

Clausole e contratti, se non mi ricordo male era uscita una clausola di steam che ti impediva di vendere a un prezzo diverso il gioco su altri store per x tempp, clausola che dovrebbe essere standard nei contratti, per quello trovi tutti i prezzi uguali dello stesso gioco, almeno all'uscita.

Max

In generale le persone si fanno l'account per i gratuiti, chi lo usa per fornite riscatta i giochi gratuiti, di fatto vende solo esclusive e le skin per fornite
Da oltre 3 anni in perdita, poche vendite, non mi sembra una strategia che sta funzionando.
Senza contare che EGS dopo 3 anni di sviluppo è rimasto al palo rispetto a tutti gli altri store.

Castoremmi

Sugli altri store hai quelli della SH di appartenenza perché ai tempi li misero in esclusiva su quello store o comunque anche se potevi acquistare il gioco su Steam dovevi lo stesso installare il loro launcher. Alla fine è la stessa cosa che sta facendo Epic con le sue esclusive con il plus dei giochi gratuiti che male non fanno.

Il fatto è che la concorrenza è ben accetta però mi piacerebbe una maggiore eterogeneità dei prezzi e invece sia con sconto che non i prezzi sono uguali ovunque. Se io EA, Ubisoft o chiunque altro risparmio il 30% a vendere nel mio negozio rispetto a Steam perché allora non lo faccio pagare 5-10 euro meno? Invoglierebbero molte più persone a comprare da loro e in ogni caso il loro guadagno sarebbe più alto rispetto a quello che prenderebbero con Steam.

Max

Finchè posso preferisco sempre steam a uplay, eaplay o MS, per la semplicità d'uso di steam rispetto agli altri, oltre che la stabilità del client

Max

Ma usi steam?
Oltre a far partire i giochi, hai forum, recensioni, workshop per i mod, streaming, guide, statistiche hardware degli utenti, obbiettivi, oltre a decine di migliaia di giochi.

AcommonAlien

Personalmente io e altri che conosco, lo usiamo solo per i titoli gratis. Il launcher è davvero pessimo.

Max

Le esclusive di punta non sono MP mi sembra...
Poi posso anche aver sbagliato non sono un assiduo frequentatore dell'EGS e non seguo molto le esclusive :)

Max

Io ho fatto così per metro, aspettato su steam dopo averlo giocato al D1 su GP, ma anche control ho aspettato di vederlo su steam e dai dati di vendita sono in molti che hanno fatto così.

ErCipolla

Premesso che Steam come feature è più ricco (se cerchi online ci sono le comparative di funzionalità tra i due client), ma a parte quello il motivo principale è che alla gente da fastidio "dividere" la propria collezione. Che è comprensibile, sicuramente è più bello avere la propria raccolta in un posto solo, sotto un unico account, ecc. Però secondo me questa "comodità" non vale il mantenimento di un monopolio, meglio che ci sia competizione anche a costo di un po' di fastidio per l'utente.

zampemo

Boh... a me ad esempio da fastidio. Essendo una persona ordinata, preferisco avere es. una trilogia completa in un unico store piuttosto di avere tutto sparpagliato! Inoltre i giochi dovrebbero essere acquistabili in qualsiasi store, ne guadagnerebbero gli stessi publisher. Non mi capacito della loro ottusità in merito, davvero, anche se ovviamente ci saranno accordi commerciali sotto.

P.S. Senza contare che a me proprio non piace Epic Games come client su PC/Mac.. pesantissimo.

ErCipolla

Tu magari, ma penso tu sia l'eccezione, tantissimi appassionati non aspettano un anno per giocare al nuovo titolo della loro saga preferita, soprattutto se c'è componente multiplayer, perché sanno benissimo che fra un anno ci sarà un decimo della gente che ancora lo gioca online (se va bene)

Davide

Che poi, cosa ha Steam più degli altri store? I prezzi sono altissimi e alla fine devi solo fare partire il gioco; cosa c'è sotto è trasparente

Davide

Ormai è da un bel pezzo che non regalano più giochi interessanti ma solo schifezzine indie

DefinitelyNotBruceWayne

Gira sempre sul tuo PC, poco importa se lo lanci da Steam o Epic. Mi sembra assurdo come ragionamento visto che, un tempo, per sf0ttere chi giocava su console si tirava in ballo la superiorità del PC e la possibilità di comprare giochi da più store.

Actarus71

Si prepara le vesti candide del benefattore per lo scontro con la ciucciasoldi Apple

asd555

"Epic ha usato una delle poche carte vincenti: buttare nel progetto milioni di dollari per fare regalie agli utenti e accaparrarsi esclusive, [...]"

Per me non funziona così.
Ho Hitman 1 e 2 su Steam, Hitman 3 è esclusiva Epic per un anno e secondo loro "mi spezzo" la trilogia così? Ma possono morire malissimo, piuttosto aspetto un anno e lo compro poi su Steam o lo pirato e poi lo compro.
Le esclusive sono un cancro, che stia per store, che sia per piattaforma (PC/console).

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone