Halo Infinite, 343 Industries torna a parlarne: focus sulla colonna sonora

26 Marzo 2021 19

Per ora, se dovessimo associare un rumore ad Halo Infinite, quello sarebbe un onomatopeico "flop", probabilmente. Scherzi a parte, l'impatto del gioco col pubblico la scorsa estate, lo sappiamo, è stato così negativo da portare Microsoft a rivedere radicalmente i propri piani, rinviando l'uscita - inizialmente prevista in contemporanea col lancio di Xbox Series X/S - a data da definirsi (ma comunque entro il 2021, salvo smentite).

Da allora ne sono passati di mesi, e solo recentemente 343 Industries ha cominciato a muoversi a livello di comunicazione con più sicurezza: a gennaio ha infatti annunciato che riceveremo novità sul gioco a cadenza mensile, e a febbraio ha confermato la promessa.

Al centro dell'aggiornamento su Halo Infinite di marzo c'è il comparto audio, e in particolare la colonna sonora, che sono sempre stati punti forti della saga.

A parlare del tema, sono quelle figure che se ne occupano direttamente all'interno del team di sviluppo: Sotaro “Tajeen” Tojima, Audio Director, assiema al Lead Audio Technical Designer Chase Thompson, al il Lead Sound DesignerKyle Fraser, e a Joel Yarger, che riveste invece la carica di Music Supervisor.

L'intenzione espressa è quella di creare un tappeto sonoro distante da quello degli ultimi capitoli della saga, recuperando elementi che costituiscono il nucleo duro del franchise e facendoli vibrare nella colonna sonora: e quindi largo all'atmosfera sci-fi, con accelerazioni epiche e battenti ma anche tonalità più aperte e ricche di speranza, che ben si addicono agli ampi orizzonti che le zone di gioco offriranno.

Un lavoro che punterà a recuperare la tradizione, ma anche ad essere di rottura: e a proposito di rottura, nel video viene mostrata anche la demolizione - martello alla mano - di un pianoforte, per cavarne quelle dissonanze e quelle storture che racconteranno qualche scena di macerie, pericolo e rovina, e che quasi possiamo già immaginare.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alebrasa
Goose

Credo che in quel subreddit abbia così tanti commenti solo per le critiche visti i fatti degli ultimi mesi.

ObiWanKenobi

Ma perché ogni notizia su Microsoft o Stadia o Nintendo è funestata di commenti del genere? Ultimamente i "sonari" si stanno dando al trollaggio selvaggio. Non è un buon segno.

Fabios112

Vai di spada e granata al plasma.

piero

per tartarus ci vuole dentistus ablantorus

Squak9000

bah... sarà a me non cambia molto... casa al mare ho un 40" e in città ho un 65" ma il risultato è sempre lo stesso.

Ikaro

La dimensione conta...sempre!!

Squak9000
DottorGab

Se ci fosse qualcuno che mi spiega come uccidere tartarus a leggendario mi fa un favore.
Ci ero riuscito da ragazzino ma ora sono bloccato.
Ho provato pure con i teschi per i raggi scrub ma non muore praticamente mai

Niarod

Sì, diversamente dal tuo commento

ANGELO

Ma se giochi su un 20 pollici ti credo, compra un 75 e vedrai

Squak9000

eh no... ma gioco poco forse giocherò 10 ore al mese.
Non ho tempo, preferisco fare altro.

Squak9000

ma il primo la storia è stata molto avvincente e regolare... con le serie a seguire piano piano sono andati a peggiorare

Alberto

Arrivata la series s due giorni fa e la prima cosa che ho scaricato è la master chief collection.

ANGELO

Si ma tu non sei sveglio

IRNBNN

ti diro la verità, a me piace la storia...specialmente se giocata in coop. Il multi PvP l'ho giocato ai tempi di Halo Combat evolved su PC e un po di Halo Custom Edition.

IRNBNN

a noi vecchietti

Squak9000

io gioco solo ad Halo da anni...

Kamehame

A qualcuno frega ancora qualcosa di questa saga?

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video