Torna il diavolo: dettagli sul quarto capitolo e Diablo II Resurrected per PC

22 Febbraio 2021 24

Il franchise di Diablo è stato uno dei protagonisti della Blizzcon: l'annuncio della versione rimasterizzata del secondo capitolo della saga assieme a nuovi dettagli su Diablo IV hanno infatti monopolizzato l'evento di casa Blizzard.

In arrivo entro fine anno su PC e console, Diablo II: Resurrected riporterà in vita l'epica avventura che ha definito i GdR d'azione con un comparto grafico rimasterizzato e una riprogettazione di Stagioni ed interfaccia utente. Diablo IV invece uscirà nel 2022 e promette di coinvolgere i fan del franchise all'interno di un open world in grado di entusiasmare sia i veterani sia i nuovi giocatori.

DIABLO IV

Il quarto capitolo della saga, come più volte confermato, non sarà suddiviso in capitoli ma sarà un vero "open world" con una mappa completamente esplorabile all'interno della quale saranno presenti anche i "Campi dell'Odio", delle aree in stile Zona Nera di The Division, dove lo scontro con altri utenti sarà concesso ma non obbligatorio visto che le esclusive ricompense, con il giusto tempismo, potranno essere ottenute anche senza combattere contro altri giocatori.

Nei "Campi dell'Odio" si potranno infatti ottenere gli Shard of Hatred, un'esclusiva valuta di gioco che andrà purificata per poterla scambiare con preziosi elementi cosmetici e trofei. Quando il rituale di purificazione sarà avviato, gli altri giocatori nelle vicinanze saranno allertati e potranno riversarsi per combattere e ottenere il prezioso Shard of Hatred che, una volta purificato, non potrà più essere rubato.

Il vasto mondo di Sanctuary potrà essere esplorato liberamente a piedi, sfruttando le cavalcature e le abilità delle diverse classi e sarà fondamentale sfruttare l'ambiente circostante e la verticalità della mappa a proprio vantaggio sia in fase di combattimento sia nelle sessioni esplorative. Confermato il ciclo giorno/notte che avrà effetti intriganti su gameplay e mondo di gioco.

Nel panel dedicato a Diablo IV si è parlato poi del Rogue, una classe veloce e versatile adatta sia agli scontri ravvicinati che su lunga distanza e sono stati fatti alcuni accenni al sistema di personalizzazione del personaggio e a quello di progressione. Confermato infine il supporto al cross-play e al cross-save.

Si ricorda che Diablo IV promette di coinvolgere i fan del franchise in nuove brutali sfide e con un ritorno ai toni cupi che hanno caratterizzato la serie. La storia si svolgerà molti anni dopo gli eventi di Diablo III e nella modalità campagna il mondo di Sanctuarium si espanderà in modi inediti.

DIABLO II - REQUISITI DI SISTEMA

Oltre alla conferma che la versione rimasterizzata di Diablo II supporterà le mod, Blizzard ha pubblicato i requisiti minimi e consigliati per l'edizione PC:

Requisiti minimi di sistema (1280X720)

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i3-3250/AMD FX-4350
  • Video: Nvidia GTX 660/AMD Radeon HD 7850
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Archiviazione: 30 GB
  • Internet: Connessione a Internet a banda larga

Requisiti consigliati di sistema (1920X1080)

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i5-9600k/AMD Ryzen 5 2600
  • Video: Nvidia GTX 1060/AMD Radeon RX 5500 XT
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Archiviazione: 30 GB
  • Internet: Connessione a Internet a banda larga

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GoonRyder

Nintendo ormai ha deciso di ingrassarsi alle spese dei poveri fanatici della grande N coi prosciutti sugli occhi

GoonRyder

Stai bestemmiando

GoonRyder
GoonRyder

Speriamo non faccia pena come il reforged

Askbruzz

Mi lascia davvero perplesso. Il potere di twitch e degli influencer. Uno schifo di gioco buggato e fatto male che ha venduto milioni di copie. Poi ci sono giochi splendidi che non se li fila nessuno

Un'immondizia venduta in milioni di copie. :D

https://uploads.disquscdn.c...

Foffolo

Spero nel bidone dell'umido

Francesco Venturini

anche a me non è piaciuto per niente nonstante dai gameplay sembrava interessante

Valuto le cose così.
Ci gioco un pò, tempo variabile, poi se mi rendo conto che ho voglia di rigiocarci, allora vale il mio tempo.
;)

stefanoc

Immortal dov'è finita boialadra

Askbruzz

Ho avuto modo di provarlo da un amico... Che immondizia :D

I secondo dovrebbe essere il capostipite dei capostipiti degli hack and slash.
Intanto ho preso Valheim e mi sta piacendo!
;)

Giulk since 71' Reload

Vedremo, io prima voglio metterci mano sopra e farci un bel pò di ore prima di giudicare il lavoro svolto, secondo me in Blizzard ne hanno di lavoro da fare per migliorare il 3 che a mio parere come già detto è stato un capitolo modesto

Speriamo di avere l'alfa tecnica a breve...

Ansem The Seeker Of Darkness

Beh è una scelta Apple quella di non supportare Vulkan. E' normale che poi gli sviluppatori non siano così inclini a fare giochi apposta.

Beppy the Pilgrim

"Nemmeno la morte ti può salvare da me" (cit.)

Ansem The Seeker Of Darkness

Niente asta a pagamento a questo giro?

Superdio

Temo, da possessore di mac, che non sia neanche prevista. Mi sarebbe andata bene anche la versione originale con supporto agli ultimi mac Os (e M1 con Rosetta), ma tolto world of warcraft non penso arriverà altro da blizzardo per mac.

BLERY

Maledettooooh

Franz 451

Spero che non faccia la stessa fine di warcraft 3 reforged

Rozzo

Vediamo come gestiranno la versioni Mac

Flavio Torre

Questa si che è una remastered come si deve non proprio come nintendo con zelda skyward

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: prove tecniche di Open World | Recensione

Anteprima Bravely Default II: la nuova casa dei fan di Final Fantasy

Fitness e Realtà Virtuale? Un mix che funziona e diverte | Prova con Oculus Move