BlizzConline: tutti i trailer dei giochi mostrati all'evento, c'è anche Diablo IV!

20 Febbraio 2021 23

La BlizzConline (qui il programma completo) è ufficialmente iniziata e durante la serata di ieri gli annunci non sono mancati. Oltre ad un inedito video per l'atteso Diablo IV in cui è stata presentata la classe del Tagliagole, Blizzard ha annunciato l'arrivo nel corso del 2021 della versione rimasterizzata del leggendario Diablo II.

Presentati poi i nuovi contenuti per Hearthstone e per WoW Classic con l'arrivo di Burning Crusade Classic che offrirà la possibilità di portare i propri personaggi oltre il Dark Portal nelle Outland. Di seguito Di seguito lista e trailer dei giochi mostrati:

DIABLO II: RESURRECTED

Diablo II: Resurrected, la versione rimasterizzata del leggendario titolo arriverà su PC, Xbox Series X|S, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4 e Nintendo Switch.

La nuova edizione dell'epica avventura che ha definito i GdR d'azione riporterà dunque "in vita" il secondo capitolo della saga assieme all'espansione Lord of Destruction sfruttando al meglio gli hardware attuali. Oltre ad un comparto grafico rimasterizzato con una risoluzione sino ai 4K, Diablo II: Resurrected supporterà la progressione multipiattaforma e promette una riprogettazione delle stagioni e dell'interfaccia.

  • Grafica rimasterizzata: mostri, eroi, oggetti, incantesimi... tutti resuscitati.
  • Una storia epica raccontata in cinque atti distinti.
  • Dinamica di gioco classica: lo stesso Diablo II che conosci e ami, intatto.
  • Supporto Battle.net aggiornato.
  • Supporto in via di sviluppo per la progressione multipiattaforma: porta con te i tuoi progressi, ovunque tu voglia giocare.

L'uscita del gioco avverrà nel corso del 2021, preceduta da un'Alfa Tecnica alla quale è possibile iscriversi attraverso il sito ufficiale del gioco (Link).

DIABLO IV

Il nuovo trailer di Diablo IV presenta la classe del Tagliagole che, dotata di un'incredibile mobilità, è in grado di scatenare una tempesta di attacchi rapidissimi sia in mischia che a distanza con armi potenziate e attacchi chirurgici.

Annunciato nel 2019, Diablo IV promette di coinvolgere i fan del franchise in nuove brutali sfide e con un ritorno ai toni cupi che hanno caratterizzato la serie. La storia si svolgerà molti anni dopo gli eventi di Diablo III e nella modalità campagna il mondo di Sanctuarium si espanderà in modi inediti.

BLIZZARD ARCADE COLLECTION

La Blizzard Arcade Collection è una speciale raccolta che include i leggendari The Lost Vikings, Rock N Roll Racing e Blackthorne, tutti fedelmente riprodotti sulle piattaforme moderne con l'aggiunta di alcune inedite funzioni tra cui la possibilità di salvare e riavvolgere.

I titoli inclusi nella Collection possono essere giocati sia nella loro versione originale sia in quella definitiva, la quale è caratterizzata da funzionalità e contenuti extra. tra questi una modalità multigiocatore in locale migliorata (The Lost Vikings e Rock N Roll Racing) e una nuova mappa dei livelli per Blackthorne.

La La Blizzard Arcade Collection è già disponibile su PC (Battle.net), Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One.

WOW: BURNING CRUSADE CLASSIC

Burning Crusade Classic è la nuova espansione di World of Warcraft Classic che offrirà la possibilità di portare i propri personaggi oltre il Dark Portal nelle Outland.

Con la pubblicazione di Burning Crusade Classic, i giocatori dovranno fare una scelta per ognuno dei loro personaggi esistenti di WoW Classic: progredire nell'era di Burning Crusade con gli altri eroi dell'Orda e dell'Alleanza sul proprio reame o continuare l'avventura sul contenuto originale di WoW Classic nei nuovi reami "Era Classic".

Dopo la pubblicazione della patch pre-espansione, gli utenti dovranno dunque compiere una scelta tra WoW Classic e Burning Crusade Classic i cui reami includeranno le nuove razze: Elfi del Sangue e i Draenei. Confermata la possibilità di sbloccare i "cloni" di ogni personaggio di WoW Classic attraverso un servizio opzionale a pagamento, che consentirà a ogni eroe di avventurarsi in Burning Crusade Classic continuando le proprie avventure anche sul reame Era Classic.

HEARTHSTONE: FORGIATI NELLE SAVANE

Hearthstone si amplia con l'arrivo dell'espansione Forgiati nelle Savane che debutterà in primavera ed includerà nuovi contenuti tra cui 135 nuove carte collezionabili. Annunciata poi la la nuova modalità Mercenari. Di seguito le principali novità dell'espansione:

  • Nuova meccanica: Frenesia
  • Accesso a Magie Graduate per tutte le classi
  • Nuova meccanica: Scuola di Magia
  • 10 servitori Mercenari Leggendari
  • 135 Nuove Carte Collezionabili

Prepara il tuo equipaggiamento e non perdere di vista i tuoi obiettivi: queste sono le Savane. La strada dinanzi a te si snoda attraverso una vasta terra rovente, celando pericoli e scoperte oltre ogni immaginazione. È tra i covi spinati dei feroci Verrospino, furiose tribù di Centauri e nidi di Arpie nascosti tra gli alberi che si vede la differenza tra i campioni e i deboli. Le Savane sono l'incudine su cui è stata forgiata l'Orda come la conosciamo: un vero e proprio crocevia dove Tauren, Troll e Orchi si sono uniti per la prima volta. Qui sono nati degli eroi. È qui che gli eroi come te vengono Forgiati nelle Savane!

WARCRAFT: SHADOWLANDS - AGGIORNAMENTO

Catene del Dominio è il prossimo aggiornamento di contenuti dedicato a World of Warcraft: Shadowlands. Questo segnerà l'inizio della stagione 2 e consentirà di addentrarsi ancora più in profondità nel dominio del Carceriere, cercando di scoprire la natura dei suoi malefici piani.

Oltre ad esplorare la nuova zona antica Korthia, si affronteranno nuove missioni e attività per ottenere esclusive ricompense incluso un cavallo bardato con l'armatura dei Giurafauce e una mano mozzata cavalcabile. Annunciata poi la nuova incursione da 10 boss, il Sanctum del Dominio assieme alla una mega-spedizione in modalità Mitica da otto boss. Di seguito le principali novità:

  • Nuova Zona Antica Korthia
  • Sanctum del Dominio - incursione da 10 boss
  • Mega-spedizione in modalità Mitica da otto boss
  • Nuovi blocchi da esplorare a Torgast, la Torre dei Dannati
  • Possibilità di sbloccare il volo completando le attività e i capitoli delle campagne delle Congreghe
  • Nuovi set di armature cosmetiche delle Congreghe


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
inserire_username

e stiamo ancora aspettando Diablo Immortal (per mobile)

Foffolo

Certo a normale é un tutorial ma diablo é fatto per essere giocato completo anche alle altre difficoltà, a normale non hai solo assaggiato le abilità, non serve studiare nessuna build, hai solo intravisto gli items. Se lo finisci a normale non lo hai finito.... Lo hai iniziato. All'inizio finirlo era quasi impossibile. E per finirlo intendo finirlo

Nuanda

Sinceramente l'ho giocato appena uscito ed anche io a normale l'ho sempre trovato facilotto...

Srnicek

Rimango della mia idea, io con Diablo 2 ho fatto una run (due in verità, una col Necromante prima che uscisse LoD e una col Paladino quando è uscito LoD) e ne sono rimasto soddisfatto, con Diablo 3 questo non è successo.

Foffolo

Che non ti piaccia il gioco o che non abbia tempo per giocarlo é lecito ma diablo va giocato a tutte le difficoltà, la normale hai solo assaggiato le abilità, non serve neache fare attenzione ad una build. Un recensore non potrebbe mai fare una recensione giocando solo normale, al massimo delle prime impressioni. Non può giudicare varietà di items e come si integrano, non può giudicare le abilità, non può giudicare la longevità.... In altri giochi uno parte a normale, se é troppo difficile passa a facile, se é facile passa a difficile in modo da bilanciare il gioco al proprio desiderio di sfida, diablo e giochi come Diablo non danno questa possibilità

Srnicek

Ma non è quello il punto, io sono consapevole di quanto dici ed è vero, non dico di no, ma per chi come me non è interessato a fare più run (per motivi di tempo o perché il gioco non mi piace o per qualunque altro motivo) tu sviluppatore mi devi offrire qualcosa di soddisfacente anche sulla singola run, e in questo Diablo 3 pecca e di molto, a difficoltà Normale Diablo 2 gli caca in testa (passami l'espressione francesce) per la soddisfazione che dà.

Foffolo

In verità Diablo sì....fa parte proprio del genere di gioco che é doverlo finire e rigiocare più volte. Non stiamo parlando di un gioco dove uno sceglie un livello di difficoltà, qui devi per forza finirlo prima a normale e solo poi puoi giocare le altre difficoltà che fan parte del gioco stesso. A normale hai visto solo l'inizio di Diablo dove armature, armi, ma anche il sistema delle rune. Poi scusa ma a normale hai sbloccato solo parte delle abilità... il crafting...Ripeto hai solo iniziato

Srnicek

Rispetto la tua idea ma non la condivido, io devo poter giudicare il gioco dalla singola run, anche perché altrimenti non avrebbero senso neanche le recensioni no? Nessuno si farebbe minimo tre campagne per giudicare un gioco.

Foffolo

Mmm non in questo genere di gioco é fatto per essere finito con tutte le difficoltà

Srnicek

Ho capito quello che vuoi dire ma, teoricamente parlando, in (quasi) tutti i videogiochi la difficoltà normale è quella che mostra il gioco "as intented" dagli sviluppatori, poi per chi vuole un livello di sfida superiore è possibile aumentarlo artificiosamente scegliendo un livello superiore (Incubo o Inferno, per rimanere in tema Diablo).
Quindi tu sviluppatore non puoi farmi fare un'intera campagna a normale dicendo che quello è un tutorial e che il gioco vero è quello a difficoltà Incubo, è proprio una cosa concettualmente sbagliata, se il gioco vero è quello devi impostare così la difficoltà "normale", anche perché non è che tutti hanno il tempo di giocare più volte la campagna per intero.

Foffolo

Si ma normale é un tutorial, hai appena iniziato il gioco. anche io ho preferito il 2 ma non per questioni di difficoltà

Srnicek

Sì, l'ho finito a normale, come a normale ho finito Diablo 2, il paragone va fatto sullo stesso livello di difficoltà o sbaglio? Ho già affrontato varie volte questa discussione, che implicitamente sostiene la mia affermazione, cioè che a normale Diablo 3 sia un gioco eccessivamente facile, soprattutto se paragonato alla difficoltà normale di Diablo 2.

Foffolo

Lo sai che a normale non vuol dire aver finito il gioco e che era un tutorial? Che tu l'abbia finito senza problemi per come era uscito al day one non ci credo assolutamente, visto che inizialmente si contavano quello che lo finivano in solo

Srnicek

Ma proprio no, l'ho giocato dal day1 (anzi, dalla demo) e l'ho sempre trovato di una facilità imbarazzante.

Foffolo

Diablo 3 appena uscito era notevolmente difficile, quasi impossibile da fare in solo, ci voleva un megatank e poi qualcuno che facesse danno, riuscire a fare entrambi era difficile e se non facevi abbastanza danno la vita del nemico si rigenerava più velocemente dei danni che si facevano. Ecco li mi piaceva, c'era la sfida poi siccome la gente rognava l'han drasticamente facilitato

Srnicek

Concordo, inoltre ho trovato Diablo 3 estremamente più facile del 2, nella prima run a normale (col monaco) ho usato appena due pozioni di cura, ho ricominciato col necromante quando lo hanno reso disponibile ma anche quel personaggio l'ho trovato troppo OP, ricordo invece che in Diablo 2 era molto più facile morire (e non c'erano neanche i portali infiniti).

Kamehame

Diablo 2 remaster uscirà nel 2021, mentre il 4 probabilmente non lo vedremo prima del 2023/2024

Riccardo

Non ho giocato al 3 ma ricordo Diablo 1 e 2 come due dei giochi più appaganti che abbia mai provato (finiti più volte con classi diverse).

Giulk since 71' Reload

Mamma mia a Diablo 2 + Lod quanto ci ho giocato al tempo, veramente credo che sia stato uno dei giochi che ho giocato maggiormente nella mia vita, e per certi versi lo preferisco a Diablo 3, per esempio per il fatto che è presente l'albero delle abilità che ti costringe a scegliere strade ben precise nella costruzione del PG da abbinare all'equipaggiamento, sicuramente un sistema molto più complesso e appagante di Diablo 3 dove al livello massimo hai tutte le abilità disponibili, di fatto rendendo una classe esattamente identica a un altra classe al massimo livello, quello che rimane come punto di distinzione e solo l'equipaggiamento.

Senza contare che poi si sono perse per strada diverse cose del 2, come le pietre / parole runiche che io trovavo interessanti, alla fine a Diablo 3 ci ho comunque giocato molto ma l'ho mollato per Path of Exile per me ben più complesso e profondo nelle meccaniche

Comunque questo 2 remastered credo proprio che lo prenderò :D

LAM

Solita grafica "cartoonata", Diablo IV sembra un dlc di path of exile.

GianlucaA

Faccio fatica a capire il senso di fare uscire diablo2r e Diablo 4 uno dietro l'altro

uncletoma

sempre la solita roba, i soliti franchise, novità reali sottozero

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: prove tecniche di Open World | Recensione

Anteprima Bravely Default II: la nuova casa dei fan di Final Fantasy

Fitness e Realtà Virtuale? Un mix che funziona e diverte | Prova con Oculus Move