Twitch: ora è possibile usare la 2FA con qualsiasi app

27 Novembre 2020 5

Twitch offre da tempo il sistema di autenticazione in 2 fattori che consente agli utenti e ai creator di aumentare il livello di sicurezza del proprio account. Nonostante ciò, sino ad ora era possibile sfruttare questa funzione solo attraverso l'app Authy o tramite il sistema di verifica via SMS, quest'ultimo considerato tra i metodi di 2FA meno sicuri.

Fortunatamente Twitch ha recentemente aggiornato la propria pagina dedicata all'attivazione dell'autenticazione in 2 fattori, annunciando che è ora possibile effettuare questa procedura utilizzando qualsiasi altro servizio oltre a quelli citati (tra cui anche Google Authenticator, andOPT e molti altri ancora).

Al momento è necessario effettuare la procedura di attivazione direttamente dal portale web di Twitch, in quanto la configurazione della 2FA da app permette di scegliere esclusivamente i sistemi già disponibili, quindi bisognerà attendere un aggiornamento. Per fare ciò vi basterà visitare la pagina dedicata nella sezione Privacy e Sicurezza delle Impostazioni, attivare la procedura per la configurazione della 2FA, inserire un numero di telefono per ricevere il primo codice e utilizzare la vostra app di gestione preferita per scannerizzare il codice QR che comparirà in seguito. Una volta fatto ciò, potrete fruire del servizio direttamente dall'app scelta.

Facendo ciò potrete avere accesso anche a 6 nuove emoticon esclusive, oltre a poter godere di un account maggiormente protetto. Fa piacere vedere che Twitch abbia aggiornato questa funzionalità, specialmente in un anno nel quale sta riscontrando diversi problemi nell'intercettare i bisogni dei suoi partner.


CANALE TWITCH HDBLOG

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
albiuz

#marcoedanieleinsieme

Jean Hervé Shadow Banné

Il sito semplicemente ti instradava in una procedura guidata che funzionava esclusivamente su authy... Poi una volta impostato potevi sì estrarre i dati ed impostarlo su un autenticatore 3e parti, ma era un processo alieno credo per un buon 95% dell'utenza

Giardiniere Willy

C'è una cosa che non mi è chiara.

Authy usa lo stesso standard di Google, Microsoft e della maggior parte degli authenticator. Come mai non funzionava con gli altri? Non è che semplicemente twitch consigliava authy?

STAFF

#FreeSdrumox

nicos18

Era ora!

200 ore a Night City

Allora, Choomba, sapete tutto su DLSS e Ray Tracing? | Speciale Cyberpunk 2077

Cyberpunk: storia e opere essenziali

Destiny 2: Oltre la Luce, la nostra prova