Fortnite guarda al futuro: 120 fps e Unreal Engine 5 in arrivo su console next gen

13 Novembre 2020 79

Fortnite è stato uno dei primi titoli a presentarsi già aggiornato e pronto a supportare le funzionalità di PlayStation 5 e Xbox Series X/S, ma le novità non sono certo finite qui: la versione attuale, infatti, è solo il primo passo verso qualcosa di molto più completo e ambizioso.

A parlarci di cosa ci aspetta in futuro è Ben Woodhouse, Lead Console Programmer di Epic Games, il quale è stato protagonista di un'interessante intervista rilasciata sul blog ufficiale Microsoft Xbox Wire. Qui si parla di come il gioco sia stato reso compatibile per sfruttare l'hardware alla base di Series X e Series S, ma l'aspetto più interessante riguarda ciò che arriverà nel corso dei prossimi mesi.

Ovviamente - data la natura del blog che lo ha ospitato - il discorso di Woodhouse è incentrato su Xbox, ma le stesse funzionalità dovrebbero essere supportate anche nel futuro aggiornamento che arriverà pure su PlayStation 5, quindi possiamo considerare le sue parole come relative a tutte le piattaforme next gen in commercio.


L'attuale versione di Fortnite è ancora basata su Unreal Engine 4, ma il team ha già cominciato i lavori necessari per adattare il gioco al nuovo motore grafico annunciato questa primavera, Unreal Engine 5. Come abbiamo avuto modo di apprezzare durante l'evento di presentazione, UE5 permetterà di migliorare drasticamente aspetti come l'illuminazione dinamica e consentirà l'utilizzo di modelli molto più complessi - di qualità cinematografica - grazie a Lumen e Nanite.

Epic Game sta anche lavorando per introdurre il supporto alla modalità a 120 fps (l'abbiamo già vista su qualche dispositivo mobile, oltre che, ovviamente, su PC), che potrebbe arrivare proprio in occasione dell'aggiornamento che cambierà il motore grafico del gioco. Purtroppo non ci sono tempistiche precise, ma la transizione dovrebbe avvenire nel corso del 2021.


79

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
Ste

Dai soldi che fa evidentemente in pochi la pensano come te

Pistacchio
soxxoz

E sei convinto che questa tua esternazione, possa in qualche modo arricchire te stesso o la conversazione?

Pistacchio

Perentorio ?
È sottinteso che A ME fa schifo, è stupido come gioco secondo me, proprio in fondo alla classifica delle schifezze...

soxxoz

Uno dei commenti più inutili mai visto, ma come si fa' a dare un giudizio perentorio sui gusti

Pistacchio
Mario

Purtroppo pure Io

Oramyar

Volevo partecipare!

Kallan.

E allora che ti commenti!?

AnalyticalFilm

Lì la questione è diversa...

Mario

Ecco il perche'.

Oramyar

Ecco perche' quando metto in pausa un film si vede quel che di effetto blur-

Oramyar

Probabile! Anche se non ho tutto sto caldo :)

Davide Moriello

c'è una cosa che magari tanta gente non ha ancora capito.
I giochi vengono ottimizzati per i 30 o 60fps. Questo vuol dire che un gioco potrebbe tranquillamente girare a 120fps o 240fps anche, ma loro cosa fanno? Aumentano la qualità grafica, aumentano i rimbalzi dal ray tracing, aumentano gli effetti, aumentano al risoluzione, fino ad arrivare a 60fps.

A dir la verità nel 99% dei casi funziona al contrario, sviluppano il gioco e prima di ottimizzarlo magari gira a 15fps, loro ottimizzano ottimizzano e appena arrivano a 30fps si fermano.

Ecco come funziona la magia. Perchè anche la PS2 o la PS1 potevano far girare giochi a 120fps, dipende tutto dalla complessità della scena.

Nuanda
Dajant

Sono proprio titolo del genere che hanno bisogno dei 120 FPS. A cosa servono in una campagna single player?

lello

Certo che se la nextgen propone i 120hz su titoli del genere e non sui tripla A allora andiamo molto male, piuttosto che li facciano girare in fullhd ma sempre a 120hz, del 4k su monitor sotto i 30 pollici non me ne faccio nulla.

lello

Ahahah ma no, assolutamente! Ancora con questa storia nel 2020? Non ci sono limiti, è solo una questione di abitudine, gli HUD degli aerei militari funzionano a 200 fps, e ci sono monitor in vendita che supportano i 360hz. Ergo...

organizzano gruppi di ascolto, saresti subito dopo il gruppo heater a caso verso pokemon go

Actarus71
Actarus71

La differenza fondamentale tra gioco e video è che il fotogramma del video contiene parte del fotogramma precedente e parte di quello successivo mentre il fotogramma di un gioco contiene solo le informazioni di quel preciso fotogramma. Di conseguenza creare il senso di fluidità sui giochi é più complesso.

Mario

Togli l'apostrofo, o non e' credibile.

Mario

Ecco, allora se sono intelligenti, perche' il mondo sta andando a poot tane.

Oramyar

Togli subito l'apostrofo o non sei credibile!

Oramyar

Allora sarebbero tutti intelligenti e questo mondo non andrebbe a poot tane.

Mario

Non mi sono informato.

Mario

Anche io stavo pensando Steve Austin! ahahah

Mario

Basta montarlo sugli occhiali.

Oramyar

Stavo proprio pensando a Steve Austin! ahahah

Ciccio

Questa è bella!Tipo l 'occhio dell uomo da 6 milioni di dollari?

Ciccio

Chi fa' cinema dice che il limite è 24fps fai te..

Ciccio

Certo comprare un TV 120Hz ed un Series X o Ps5 per quello sch1fo di Fortnite....

Andreunto

E questo chi lo dice?

Mario

Non credo basti.

Mario

E' tutta colpa loro.

Mario

Grazie mille.

Mario

E' che odioooo...

Mario

Non so, ma il motivo lo so.

Mario

Rido pure io.

Mario

Non e' un video?!!

Mario

Ahahah.

Mario

Tranne alcuni.

Mario

Eggia' un film in DVD da 24fps, dai.

Mario

Ahahahah!!!

Mario

Eccerto, si pagano di piu'.

Mario

Che ball.

Oramyar

No ma basta montarlo sugli occhiali.

Oramyar

Ah quindi non sono tutti poveri per colpa della crisi pandemica mondiale.
E' tutta colpa di quel maledetto giochino!

Oramyar

Grazie per la spiegazione tecnica.

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie

The Witcher: Monster Slayer arriva su Android e iOS: lo abbiamo provato

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima