Apex Legends su Steam il 4 novembre. Rinviata la versione per Nintendo Switch

24 Ottobre 2020 16

EA ha annunciato che Apex Legends debutterà su Steam il 4 novembre, al lancio della Stagione 7, mentre la versione destinata a Nintendo Switch, che era prevista per quest'anno, slitterà al 2021: il team di sviluppo ha infatti bisogno di più tempo per "rendere giustizia al gioco e trasformarlo in una grande esperienza".

Su Steam, lo sparatutto free to play di Respawn, supporterà i salvataggi condivisi con la versione del gioco per Origin di conseguenza tutti i progressi del proprio account e i relativi oggetti sbloccati o acquistati potranno essere trasferiti da Origin a Steam e viceversa. Per celebrare l'evento, i giocatori della piattaforma di Valve riceveranno poi delle skin arma ispirate a Portal e Half-Life.

Rimanendo in tema Apex Legends, si ricorda che sino al 3 novembre è attivo l'evento Paura del buio dedicato a Halloween che comprende skin esclusive, un percorso a premi con inedite ricompense e la modalità a tempo limitato, Shadow Royale.

Nella modalità Shadow Royale le partite inizieranno come di consueto, ma le leggende eliminate ritorneranno dal mondo dei morti sotto forma di potenti ombre, per cercare vendetta e aiutare la propria squadra a vincere. Grazie ai brutali attacchi corpo a corpo e ad una velocità di movimento incredibile, spaventerete a morte i nemici e proteggerete gli alleati, continuando a rientrare in gioco fino all'eliminazione dell'ultimo compagno in vita (o fino alla vittoria).

Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 550 euro oppure da Amazon a 749 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ciccio

Provato il nuovo GOG?Pioi inserire collegare tutti gli account in uno solo ed avere una gigantesca libreria.

Ciccio

Ahahah, la console più venduta dell'anno,ma informarsi prima di spararle così grosse no?

Arturo Smeraldo

La switch è alla deriva,senza Genshin Impact e senza Apex il fallimento è dietro l'angolo!

Squak9000

bah... se gli altri ti seccano subito e senza problemi allora sei tu che sei scarso...

io personalmente ho rinunciato a giocare a questa roba ovunque.
C'è troppa gente assuefatta che non campi 5 minuti di troppo... a meno che non becchi il fesso come te.

Riccardo sacchetti

Già usare gli fps con I joystick é strano.. su switch é assurdo! :)

Kozmo

Ma non esistono dei grip da attaccare agli stick per migliorare la precisione?

Leviathan

Non nasce per quei giochi, ma il fatto che supporti anche questi multi è una gran cosa che dà il polso del suo successo. Alla faccia dei detrattori ign.oranti! Meglio giocarli su Xbox se possibile, ma resta il fatto che su Switch ci sono giochi che su ps5 semplicemente se li sognano.

uncletoma

se solo prendessero i giochi che uno ha su Origin e li portassero su Steam...
(aka: collegare l'account Origin con quello di Steam)

Dajant

Mah ha superato i 100 milioni di giocatori totali e il matchmaking di un server da 60 persone dura sì e no 10 secondi. A me sembra abbastanza in salute

sgru

È uno degli FPS attualmente piu giocati

olè

perchè?

olè

no è che gli stick della switch sono veramente piccoli, è normale tu non riesca a mirare bene

Daniele Achilli

Origin credo sia il peggior client esistente. Ben accetto il passaggio a Steam che magari porterà anche a qualche miglioramento lato server per il titolo.

Animangacolor

Giocare agli fps su switch è un paradosso.

Kozmo

Domanda per chi come me ha una Switch Lite: ma voi riuscite a giocare decentemente gli FPS/TPS? Nel senso, riuscite a mirare bene? Sarò scarso forse io ma i controlli sono molto imprecisi...

GTX88

Devono essere un po' disperati

Destiny 2: Oltre la Luce, la nostra prova

CD Projekt: la software house polacca che coccola i suoi clienti | Speciale

Recensione Marvel's Spider-Man: Miles Morales e Remaster: assaggio di next gen

Recensione Hyrule Warriors: L'era della calamità. Zelda tra passato e futuro