Nier Replicant: svelata la data di uscita, dal 23 aprile su PC, PS4 e Xbox One

24 Settembre 2020 5

Square Enix è intervenuta in occasione del Tokio Game Show 2020 per puntare nuovamente i riflettori su Nier Replicant, primo episodio della serie uscito nel 2010 in Giappone, per il quale non si conosceva ancora una data di uscita, dopo l'annuncio sul suo sviluppo.

Il remake del titolo, che ricordiamo riceverà un rinnovamento grafico e non solo, sarà rinominato in Nier Replicant ver. 1.22474487139 e vedrà la luce su PS4, Xbox One e PC (Steam) il prossimo 23 aprile 2021. Nessun accenno alle prossime console di casa Sony e Microsoft, che potranno comunque contare sul fattore retrocompatibilità.

La casa giapponese ha poi mostrato anche un nuovo trailer soffermandosi su alcuni tratti del gioco e sulle nuove animazioni, riviste in chiave next-gen dallo studio Toylogic.

L'impronta del rinnovamento grafico è chiaramente visibile in ogni parte del filmato, mentre ambientazioni e fondali sono stati arricchiti da nuove sfumature e texture più ricche di dettagli. Square Enix ha parlato anche di alcune aggiunte a livello di gameplay, mentre il progetto sarà supervisionato da Takahusa Taura, senior game designer di NieR: Automata.

Tempo dunque al tempo prima di riuscire a mettere la mani si questo "nuovo" capito della serie Nier, pronto a rifarsi bello per il pubblico occidentale.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Manamia

Nah, in questo gioco specifico non ci sono gli androidi (come in NieR:Automata). È solo Yoko Taro che fa lo Yoko Taro.

Manamia

Niente del genere. È solo Yoko Taro, l'autore del gioco, che è un pazzo eccentrico e gli piace fare di queste cacciate.

È un gioco di parole sul fatto che questo è un "remaster migliorato" del gioco, quindi è una sorta di "versione 1.5". Siccome, però, a Taro non va di definirlo un "NieR Replicant 1.5" perché è comunque lo stesso gioco (anche se migliorato), invece di usare "1.5" ha scelto di usare il numero che vedi, che è la radice quadrata di 1.5.

Con Yoko Taro di mezzo, robe random di questo tipo sono perfettamente normali, non starti a fare troppe domande XD

Kyon
xAlien95

Il mio presentimento mi dice "capolavoro" ancora prima di provarlo xD

Xbox Series X: dentro la scatola | Video

Recensione Crash Bandicoot 4: It's About Time: l'atteso ritorno ai fasti di un tempo

Ride 4, Milestone vuole metterci seriamente alla prova | Recensione

PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch: la console war che non esiste | Live alle 21