Uncharted, il film: Tom Holland si mostra in costume sul set

22 Ottobre 2020 75

Sfondo nero, e una scritta rossa inequivocabile "Nate". Con una foto che lascia poco spazio ai dubbi, accompagnata da una didascalia che li fuga del tutto - "primo giorno #uncharted"-, l'attore Tom Holland su Instagram dice al mondo che le riprese della pellicola tratta dall'universo del celebre videogioco di Naughty Dog, Uncharted, sono finalmente iniziate. Era stato lo stesso Holland a dichiarare, a febbraio, che i lavori sarebbero cominciati presto: poi di mezzo c'è stato lo scoppio della pandemia, e i piani sono decisamente cambiati.

Day one #uncharted

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013) in data:

Il lungometraggio non tratterà le vicende già affrontate dai videogiochi, ma avrà una sceneggiatura originale che esplorerà la giovinezza del protagonista Nathan Drake: e sarà proprio Tom Holland, smesso il costume di Spider-Man, ad interpretarlo. I panni del mentore ed amico Victor "Sully" Sullivan saranno invece vestiti da Mark Wahlberg.

L'uscita del film, inizialmente annunciata per la fine del 2020, è stata rimandata più volte, anche prima dell'emergenza sanitaria: al momento è prevista per il 16 luglio 2021.

E dopo i primi dettagli, arriva anche la prima immagine dal set condivisa proprio dallo stesso Tom holland. Eccolo nei panni di un giovane Nathan Drake, con tanto di pantaloni cargo e fondina della pistola in vista. La foto è stata condivisa su Instagram dall'attore, ve la proponiamo in chiusura.

It’s nice to meet you, I’m Nate. #uncharted

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013) in data:

Nota: aggiornato al 22/10 con immagine costume


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leviathan

Un facepalm generalizzato a tutto.

David Lo Pan
Unit-01

A me sembra uguale...
https://uploads.disquscdn.c...

Unit-01

Per evitare altri commenti da ritardati...
https://uploads.disquscdn.c...

Dende

Ma sul serio su 76 commenti 70 sono di gente che si lamenta perché per interpretare Nathan Drake da giovane è stato scelto un attore giovane ?
Sinceramente non credevo ci fossero così tanti analfabeti funzionali su questo blog

Nickever Professional™

In effetti sarebbe stata una scelta più sensata, però mi è sembrato di capire che qui faranno un nathan drake giovanissimo

Anto

Eppure da ancora la paga anche a tanti 30enni..e non utilizza controfigure

Felix

Può averne anche 40, anagraficamente parlando, ma comunque un 16enne sembra.

boosook

E comunque, essendo un gran fan della serie, so che lo andrò a vedere comunque... ;)

David Lo Pan
Claudio M.

https://uploads.disquscdn.c...

Goose

Pino Insegno, Roberto Benigni, Luca Bizzarri

TLC 2.0

Visto che puntano a fare un film con Drake moccioso, ovviamente si. Se invece avessero puntato a fare un film serio con Drake adulto (come i videogiochi) Fillion sarebbe stato perfetto per il ruolo.

Claudio M.

Avrei visto meglio Criss Pratt nel ruolo, più robusto e a Natan ci assomiglia anche un pò, senza panza però :)

Claudio M.

Tra l'altro Cage e portato per avventure alla scoperta di tesori e reliqiue, ha fatto parecchi film del genere. Ma nel ruolo di Natan non lo vedo bene.

muchoman

al di là che dovrebbe essere un protagonista giovane, la somiglianza fisica tra i tre attori dove sarebbe? io propongo danny de vito, brad pitt, james lebron

wic2

Per tutti quelli che stanno commentando a caso:

1- Holland deve interpretare Nathan Drake da giovane, inutile fare paragone con attori che hanno la fisicità di Drake adulto ma hanno anche 60 anni.
2- se avete anche solo delle mezze aspettative per un film tratto da un videogioco... beh è ora di entrare nell'ordine di idee che non si è mai visto un film decente basato su una saga videoludica.
3- La saga di Uncharted, così come il protagonista Nathan Drake non hanno mezza caratteristica degna di nota. Roba blanda e anonima dal punto di vista narrativo e di character design, c'è davvero poco da "rovinare". Sono giusto una serie di giochi buoni per l'intrattenimento da divano, prendiamoli come tali e non come una pietra miliare dei videogames.

Brz

Certo, Tom Cruise con i suoi quasi 60 anni sarebbe stato perfetto per interpretare Nathan da giovane.

DonatoMonty81

Nel film ci sarà un giovane Nathan, quindi credo sia corretta la scelta dell'attore

Mattia Alesi

Il fisico é sbagliato...
Ci stava meglio un Mark Wahlberg

remus

Il giudice di bake off su real time

Lucaaa

Ha 24 anni l'attore

gianni polini

Attore che non c'entra nulla esteticamente con il protagonista...mah

Scoiattolazzo
boosook

"come i giochi" intendevo usando i personaggi con l'età che hanno nel gioco. Programmi più ambiziosi? Sì, secondo me partono con un Nathan giovane per lasciarsi la possibilità di continuare la serie, ma probabilmente sarà un tale flop che sarà una possibilità inutile. Scusa, ma sono un po' pessimista. :)

Sono Giapponese!

Anshan uno ne ha 40 di anni e l’altro 23

al3xb3rg

In tutti gli spiderman mi è piaciuto ma qui lo vedo fuori ruolo... Spero di sbagliarmi

ZeroSen

più o meno sì, dato che il film si incentra su un nathan giovane

Signor no

Parafrasando:
Se fossi un regista in una stanza con Tom Holland e Nicolas Cage e due ruoli da affidare, ne darei due a Cage... Per dire...

GeneralZod

Ma gli cresce già la barba?

David Lo Pan

Aspettiamo di vederlo e poi, casomai, giudichiamo. Fare un film "come i giochi" accontenta solo i nerd brufolosi. Magari qui hanno programmi un po' più ambiziosi...

Sentient6

Fillion è un grande ma va per i 50, non ha più il fisico, questo è un film per ragazzini non lo prenderebbero mai per il ruolo.

Mark

bono

Srnicek

Oddio è vero!!!

Felix

Cos’è, Nathan Drake versione liceale? Sembra un cosplay di qualche ragazzino.

STAFF

Da internet: "Damiano Carrara è un pasticcere, conduttore televisivo e personaggio televisivo italiano naturalizzato statunitense".
Ecco i titoli delle prime tre notizie riguardanti lui:
"Damiano Carrara: «Così da operaio sono diventato una pastry star»"
"Damiano Carrara apre pasticceria a Lucca: dove sarà il negozio della star di Real Time"
"Chef Damiano Carrara apre una pasticceria nella "sua" Lucca: «Un sogno che si realizza»"
.

benzo

Chi ca***o è?!?

remus

Peccato che Damiano Carrara faccia il pasticciere, altrimenti sarebbe stato perfetto ahah

boosook

Faccia pulita per un personaggio che non dovrebbe essere così, però...

lurdz

Vero, ci assomiglia un sacco quello che ha fatto Firefly e Castle.

Scrofalo

Mi hai fatto venire voglia di provarla.

David Lo Pan

Holland mi piace. Faccia pulita, giovane pieno di entusiasmo e ca##one al punto giusto, mi pare tagliato per questo ruolo. Per Victor "Maledizione" Sullivan, non so.... Wahlberg non è malaccio, ma le sue interpretazioni non mi hanno mai entusiasmato.

peogty

Capisco che tom cruise costa parecchio ma
Sto qui c’entra come la pizza coi fichi

Watta

io avrei messo Mark Wahlberg o Bear Grill

Castoremmi

Che faccia da schiaffi ha Holland, non mi piace per niente come attore

al3xb3rg

Nei vari spiderman mi è piaciuto ma qua siamo proprio fuori strada! Troppo giovane dai

Luca

Avrei preferito un film con Nathan adulto, ma Holland è l'attore giovane del momento e scegliendo lui si va sul sicuro.
Poi se il film ha successo potrebbe benissimo dare il via ad una saga cinematografica con il protagonista interpretato anche da attori più grandi e simili alla controparte videoludica.

alberto redolfi

dipende sempre dal riscontro economico...tutto ruota attorno alla pecunia

lino2788

eccerto...gettiamo letame su un'ottima saga videoludica facendo interpretare Nathan a questo tizio che si e no con quella faccia e con quella voce potrebbe interpretare un adolescente che viene mangiato ad inizio film in un sequel di jurassic park, gridando come un agnellino.

mi raccomando dopo fategli dare Master chief nel film di Halo

200 ore a Night City

Allora, Choomba, sapete tutto su DLSS e Ray Tracing? | Speciale Cyberpunk 2077

Cyberpunk: storia e opere essenziali

Destiny 2: Oltre la Luce, la nostra prova