PlayStation 5 e nuovo Oculus: Sony e Facebook accelerano la produzione

15 Luglio 2020 14

Sony e Facebook stanno intensificando la produzione del proprio hardware da gioco. Secondo le indiscrezioni riportate dalla testata giornalistica Nikkei, per entrambe le compagnie si tratterebbe di una spinta molto importante rispetto ai volumi di produzione precedenti, dal momento che si parla di un sostanzioso +50%.

Scendendo nello specifico, nel caso di Sony viene citato il nuovo obiettivo di produzione di PlayStation 5 per il 2020: la casa giapponese puntava a realizzare 6 milioni di unità entro l'anno, ma pare che il nuovo target sia fissato a quota 9 milioni, anche se Bloomberg sembra ipotizzare un più ottimistico 10 milioni.

Stesso discorso per quanto riguarda Facebook, anche se in questo caso non sappiamo esattamente il nome del prodotto, ma solo la sua categoria di appartenenza. Si tratta di un nuovo visore VR di Oculus, per il quale l'azienda di Zuckerberg ora punta alla produzione di 2 milioni di unità entro il 2020, il doppio di quante realizzate nel 2019.

Questo significa che entrambe le società possono beneficiare dei miglioramenti che stanno avvenendo lungo la filiera produttiva, la quale era stata pesantemente colpita dal diffondersi della crisi sanitaria globale. Ricordiamo infatti che si era arrivati ad ipotizzare che il lancio delle console di prossima generazione potesse subire uno slittamento al 2021 a causa di ciò, mentre Oculus ha più volte riscontrato difficoltà nel rifornire le proprie scorte durante i primi mesi di quarantena.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 620 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
comatrix

Giuro che mi ricorda questo

https://uploads.disquscdn.c...

marcy9487

Spero che la collaborazione tra Facebook e Microsoft porti oltre che all'xCloud integrato con Facebook Games anche all'integrazione del VR per sopperire ad una grave mancanza rispetto a Sony.

Matita Penna

Lo sto restituendo proprio oggi dopo due settimane di prove

comatrix

Io l'ho provato il weekend scorso e ne sono rimasto deluso, non dal visore di per se, ma da come è stato pompato dai recensori ed azienda,, l'immersione è spettacolare, davvero, ma finisce li, tutto il resto non segue neanche lontanamente ciò che hanno descritto...

comatrix

Una delusione l'Oculus, non per il concetto che esprime, ma su come l'hanno talmente pompato recensori e l'azienda che lo produce, che quando l'ho provato per la prima volta l'immersione è veramente WOW; ma tutto il resto non segue neanche lontanamente ciò che hanno descritto:

- Software acerbo
- Grafica mediocre
- flickering ovunque
- parecchi aloni sulle scritte

- sfuocato parecchio in lontananza
- sempre presente l'SDE (ovunque, tranne se avvicinate gli oggetti al visore, allora si attenua notevolmente, poi in lontananza ed in piena luce non ne parliamo proprio, sembra di stare con una zanzariera sul viso)

- richiesta risorse esagerata per farlo girare correttamente (manca di ottimizzazione)

e via dicendo...

Ribadisco che l'immersione nei giochi è spettacolare, davvero, sembra proprio di esserci dentro, ma il tutto finisce li, se vi aspettate anche il resto allo stesso livello, scordatevelo letteralmente, lo sviluppo è ancora agli albori

Kingopinno

anche quello non sarebbe male :D
Soprattutto quando vuoi farlo provare ad amici vari

kust0r

con un po' di pazienza si possono fare anche fai da te, oppure esistono dei copri pad in silicone, ma non saprei dal punto di vista del comfort

Nuanda

in realtà già adesso sfruttano sistemi tipo Shadow per giocare, tramite Virtual Desktop...però per il momento il tutto è ancora anti economico....ma qualcuno sul gruppo del Quest su Facebook aveva postato la guida per farlo...

piervittorio

Un ipotetico Quest 2 compatibile con Stadia, in modo da bypassare la necessità di avere alta potenza di elaborazione grafica in locale, questo sarebbe fantastico...

Ken

un vero successore dell'oculus rift non mi dispiacerebbe affatto, con display più grosso con più densità di pixel e wireless

Umberto Festa

io campo di quei pad assorbenti che si mettono tra la visiera e la fronte, altrimenti avrei già dovuto buttare il Rift S

Luke

E magari rivestimento sfoderabile e lavabile, ho avuto l'ultimo e con una seduta di beat saber la spugna sulla fronte assorbiva tutto

Kingopinno

Be immagino che sia retrocompatibile per forza, altrimenti tutti gli sviluppatori per quest si sparano :D
Io Spero in un Rift 2 magari con display 4kx4k per occhio e fovated rendering, ma chissà quando arriverà!
nel frattempo mi diletto con il rift S!

Nuanda

Un eventuale Quest 2 retrocompatibile lo comprerei al dayone....

PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch: la console war che non esiste | Live alle 21

Xbox Series X e Series S disponibili preordini in Italia: anche Amazon

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video

PlayStation 5: scopriamo date e prezzi ufficiali | Live dalle 21:30