Facebook acquisisce Ready at Dawn che entra negli Oculus Studio

24 Giugno 2020 3

Ready at Dawn entra nella "famiglia" Oculus Studio: Facebook ha infatti annunciato l'acquisizione della software house che ha realizzato The Order: 1886, esclusiva per PlayStation 4 che abbiamo recensito nel lontano 2015.

Il noto team di sviluppo, che negli ultimi anni ha creato vari giochi VR (Lone Echo, Echo Arena, Echo Combat) si unisce dunque a Facebook per continuare a creare contenuti destinati alla realtà virtuale e in particolare per la piattaforma Oculus.

Al momento lo studio, che continuerà ad operare negli uffici di Irvine e Portland, è al lavoro per terminare lo sviluppo di Lone Echo II, il sequel della coinvolgente avventura narrativa VR caratterizzata da innovativi sistemi di movimento. In cantiere sembrano esserci altri progetti tra cui l'espansione del franchise Echo, ma per ora non sono stati svelati ulteriori dettagli.

Facebook e Ready at Dawn precisano infine che tutti i progetti futuri dello studio saranno destinati esclusivamente ai visori Oculus e supporteranno sia il sistema di movimento Zero-g sia il Full-body IK (inverse kinematics).


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Watta
Pip

Facebook e zucchina continuano a starmi sul caxxo, ma è innegabile che stanno spingendo sulla vr come non mai, ben più di tutte le aziende specializzate in videogiochi, e questo fa tantissimo piacere

Nuanda

wow, tanta roba...

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video