Crash Bandicoot 4: It’s About Time sarà il nuovo capitolo del franchise | Rumor

19 Giugno 2020 19

Crash Bandicoot 4: It’s About Time sarà il titolo del prossimo episodio del franchise, almeno secondo il Taiwan Digital Game Rating Committee.

Sulla base delle recenti indiscrezioni, la nuova avventura di Crash - sviluppata da Toys for Bob (Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy e Spyro Reignited Trilogy) - dovrebbe debuttare sia su PlayStation 4 e Xbox One, sia sulla prossima generazione di console (PS5 e Xbox Series X), molto probabilmente accompagnata da un inedito merchandise.


L'annuncio potrebbe dunque essere imminente e sulle pagine di Gematsu è stata persino condivisa la sinossi di Crash Bandicoot 4: It’s About Time:

Crash si sta rilassando e sta esplorando la sua isola nel suo tempo, 1998, quando trova una misteriosa maschera nascosta in una grotta, Lani-Loli. E' una delle Maschere Quantistiche e sembra conoscere Aku-Aku, l'amico della maschera di Crash! Con il ritorno delle Maschere Quantistiche ed un Quantum Rift che appare vicino ai nostri eroi, decidono coraggiosamente di attraversare tempi e dimensioni diverse per fermare chiunque sia responsabile.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 279 euro oppure da Unieuro a 359 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sebb5

L'unica che sembra ancora convinta nello sviluppo di nuove IP (o almeno reinventarle) è Ubisoft, hanno preso la serie Watch Dogs -che già è un franchise relativamente nuovo di per sé- e lo hanno reinventato con il nuovo Legion

Sebb5

Chissà se stessero già lavorando a questo gioco prima o durante la morte del doppiatore originale di Aku Aku, è venuto a mancare giusto qualche settimana fa e magari vedere come (e se) integrano l'addio del personaggio

ErCipolla

Ma infatti ho scritto "in generale è vero". Sono d'accordo con te che i produttori preferiscono sequel e reboot rispetto a IP originali. Dicevo solo che in questo caso specifico, essendo il genere molto scarso di titoli ultimamente, mi va bene, della serie: meglio che niente.

TroUblE

Eh si anche io feci il tuo stesso ragionamento, però non mi andava di aspettare e dopo un paio di mesi dall'uscita di Nitro Fueled ho preso una Xbox usata con doppio controller a 80 euro prezzo finito. Alla fine va bene così :)

CinoCv

Ma in realtà avrei potuto prenderlo su switch, ma dato che bandicoot e spyro sono stati rilasciati anche su pc, non mi sarebbe pesato troppo aspettare un annetto per la conversione in modo da avere un esperienza senza compromessi. Peccato però che domani sarà esattamente un anno dal rilascio console e ancora non se ne sa nulla...

Marco

Videogiochi come cinema, nulla di nuovo

Desmond Hume

No

eL_JaiK (Ban totali: 1)
ErmenegildoBranduardi

Nintendo Switch no?

Simone

Non esiste una remastered per PS4, vero?

TroUblE

Fai prima a prendere una Xbox usata che si trova a poco

ermo87

già, solo seguiti. così non rischiano con i vecchi fan mentre i nuovi si devono prendere pure le remaster. che tristezza

Desmond Hume

Volevo crash bash maledetti

Fedoshlimloise

esattamente questo, penso che le ultime ip di rilievo siano state AC, Uncharted e Gears

CinoCv

Io sto ancora aspettando il giorno in cui rilasceranno Nitro Fueled su PC per poterlo finalmente giocare. (che tanto non accadrà mai, mi sono già fatto la croce)

CinoCv

penso che si riferisse al fatto che ormai le varie ammiraglie campano di rendita sfornando nuovi giochi ma sempre legati alle stesse IP con più o meno lo stesso stile e meccaniche se non per qualche piccola differenza o aggiornamento (vedi super mario, zelda, rachet and clank ecc ecc. Per carità non è che mi dispiaccia vedere finalmente un nuovo crash con meccaniche potenzialmente nuove e diverse in salsa moderna, però è pur vero che di IP grosse nuove se ne sono viste poche, solo Sony ne ha tirata fuori qualcuna qui e lì ed hanno anche avuto parecchio successo, ma c'è anche tanto attaccamento ai vecchi brand che ormai hanno decine di anni sul groppone.
Per quanto riguarda il genere, sono contento anche io di non vedere un platform 3D interessante invece che il solito FPS o Open world.

ErCipolla

In generale è vero, comunque non è che siamo sommersi da platform 3d francamente, questo è uno dei pochi (pochissimi direi), quindi ben venga. Di sicuro più apprezzato del milionesimo looter-shooter o action open-world, anche se è una IP "vecchia".

eL_JaiK (Ban totali: 1)
Fedoshlimloise

sono abbastanza convinto che il problema degli ultimi anni è che le big case produttrici non osano più, o forse non vogliono investire in nuovi progetti.

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video