Star Wars: Squadrons, arriverà il 2 ottobre su console e PC. Dettagli e Video

15 Giugno 2020 19

EA, come anticipato alcuni giorni fa, presenta Star Wars: Squadrons, una coinvolgente esperienza di combattimento dogfight in prima persona, ambientata nella galassia di Guerre Stellari.

Sviluppato da EA Motive Studios in collaborazione con Lucasfilm, Squadrons debutterà il 2 ottobre su PlayStation 4, Xbox One, PC tramite Origin, Steam e Epic Games Store con supporto al cross-play e alla realtà virtuale.

Il nuovo gioco di casa EA, creato per tutti i fan del franchise che sognano da sempre di volare attraverso la galassia a bordo del proprio starfighter, proporrà avvincenti combattimenti strategici in multiplayer 5v5 e monumentali battaglie tra la flotta. I giocatori si arruoleranno dunque come piloti di caccia stellari, entrando direttamente nelle cabine di pilotaggio, sia della flotta della Nuova Repubblica, sia di quella Imperiale.

I giocatori si impegneranno in lotte interstellari strategiche multigiocatore 5v5, con l’obiettivo di demolire la nave avversaria ammiraglia nelle battaglie a flotte e proveranno il brivido del combattimento mentre lavorano con il loro squadrone per sconfiggere quanti più avversari possibili durante la dogfight.

Star Wars Squadrons però non è solo multiplayer: il titolo presenterà infatti anche una modalità storia da affrontare in solitaria che racconterà diversi eventi a seguito della Battaglia di Endor, quando l'Alleanza Ribelle ha distrutto con successo la Morte Nera II.

Attraverso la storia, i giocatori impareranno cosa significa essere un pilota, mentre combattono dalle prospettive alternate di due conducenti personalizzabili, uno a servizio dell'eroico squadrone Vanguard della Nuova Repubblica, e l'altro inserito nel temibile squadrone Titan dell'Impero Galattico. La storia autentica presenta un cast diversificato di personaggi originali, nonché alcuni cameo di volti familiari nella galassia di Star Wars.



Confermata inoltre la presenza di un sistema che consentirà, attraverso numerose opzioni, di personalizzare cabina di pilotaggio, esterni delle navicelle e aspetto del pilota con oggetti, armi, scudi, motori e scafi che si otterranno, ad esempio, salendo di livello.

Star Wars: Squadrons approderà nei negozi al dettaglio e digitali il 2 ottobre a 39,99 €. Gli abbonati EA Access e Origin Access Basic possono godere fino a 10 ore di gioco all'avvio, insieme al 10% di sconto sull'acquisto del gioco completo. Gli abbonati a Origin Access Premier avranno pieno accesso a Star Wars: Squadrons su PC insieme a tutti i vantaggi di Basic se si abbonano.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Olivieri

a pensare che una volta i flight simulator di Lucas Art erano stupendi

Sara Vignali

anthem con le navicelle LOL

flight simulator, hellblade II, project mara, Halo infinite...
tutta roba per Serie X che (almeno a me) ha lasciato a bocca aperta per la grafica.
su questo fronte sony non ha fatto nulla del genere, solo lato gameplay mi ha saputo emozionare con ratchet e clank...

non ha annunciato niente del genere mi pare...
e the last of us II si sa già che esce in versione PS5...

Zane "Ferocity" Flynt

Perchè le esclusive sony dove erano nell'ultima presentazione?
Ah già del 2022 in poi

Se il sistema di volo é lo stesso di Battlefront (una merd4) se lo possono tranquillamente tenere

Romolo

Pay to Win EA stavolta non ti faccio nessun preordine

Castoremmi

0 hype per un titolo EA, perlopiù online

Maiale Suino

Zero aspettative da un gioco EA.
Aspetto con i popcorn in mano per quando uscirà, la gente sarà furiosa di aver comprato il gioco a prezzo pieno, dover sborsare altri 50 per la season pass e 150 in azzardo sulle lootbox.

Ngamer

bello il gameplay :P

Desmond Hume

Come con GtaV per PS5? Ah no.

Desmond Hume

Le potenzialità per essere spettacolare ci sono ma ormai ho imparato che non bastano solo quelle.

Sentient6

Ma quando la finiremo con sti cavolo di trailer del c4zz0? Basta! Ma chi se li 1ncul4! È un videogioco fate vedere il c4zz0 di gameplay! Se non avete niente da fare vedere non mostrate niente! Perché di queste cinematiche del c4zz0 ne abbiamo piene le p4lle!

Frost Lox

A luglio alla presentazione apposita. La presentazione di halo sarebbe dovuta avvenire durante l'e3...

GTX88

Cose già risapute e già dette, forse solo spiegate meglio in ogni caso anche sony mica è scema e farà uguale

Sui servizi Microsoft è molto avanti, vediamo come se la caverà con la presentazione delle proprie esclusive, parte in cui per ora è stata carente

Watta

ok tutto molto figo ma dove stanno le esclusive??

@ redazione
non fate l'articolo sullo smart delivery di MS per Series X ?

Xbox Series X includerà una tecnologia denominata Smart Delivery, che consentirà di ottenere sempre la migliore versione possibile dei giochi che la supportano, aggiornando i dati al fine di trarre vantaggio dal nuovo hardware.

Dopo aver pubblicato la lista dei giochi in Smart Delivery confermati finora, Microsoft ha pubblicato un post per spiegare nel dettaglio come funziona questa interessante feature.

"Cosa significa lo Smart Delivery per i giocatori? Significa che potete acquistare un gioco che supporta tale tecnologia su Xbox One (...), dopodiché, se decidete di passare alla prossima generazione con Xbox Series X, vi forniremo automaticamente la nuova versione del gioco senza alcun costo aggiuntivo, non appena disponibile", recita l'articolo.

"Non dovrete fare nulla, non avrete bisogno di scegliere una versione da scaricare: faremo tutto noi. E la feature non si limita ai giochi che acquistate in formato digitale: anche i dischi fisici dei titoli per Xbox One possono supportare lo Smart Delivery se lo sviluppatore o il publisher decidono di implementarlo."

Dopodiché l'articolo fa alcuni esempi pratici per la massima chiarezza possibile.

"Se possedete Gears 5 o lo scaricate da Xbox Game Pass, potete giocarci oggi stesso su Xbox One. Dopodiché, quando avrete acquistato Xbox Series X questo autunno, tutto ciò che dovrete fare è premere un tasto per scaricarlo nella nuova console e otterrete in automatico la versione ottimizzata del gioco, disponibile dal day one."

Quando Halo Infinite verrà lanciato, in contemporanea su Xbox Series X e Xbox One questo autunno, dovrete acquistare il gioco una volta soltanto per ottenere la migliore versione dello stesso per la piattaforma che possedete, o per entrambe.

Se mettete Xbox Series X in salotto, lo Smart Delivery la riconoscerà e vi farà ottenere la versione ottimizzata del gioco, mentre se spostate Xbox One nella camera da letto o in ufficio, lo Smart Delivery riconoscerà anche questa console e vi consentirà di scaricare la versione ottimizzata per tale piattaforma."

Infine, anche alcuni fra i nuovi o già esistenti titoli per Xbox One saranno ottimizzati dopo il lancio di Xbox Series X. Ad esempio, se comprate Cyberpunk 2077 al lancio, il 17 settembre, potrete esplorare la città futuristica di Night City su Xbox One.

Quando però acquisterete Xbox Series X, questo autunno, potrete giocare il titolo di CD Projekt RED anche lì in retrocompatibilità e riprendere la partita esattamente da dove l'avevate lasciata. Nel momento in cui gli sviluppatori renderanno disponibile la versione ottimizzata, potrete aggiornarla automaticamente senza costi aggiuntivi.

Siamo lieti di poter confermare che lo Smart Delivery funzionerà anche con i giochi del catalogo di Xbox Game Pass che lo supportano. Al di fuori degli Xbox Game Studios, dipenderà dai singoli sviluppatori scegliere se approfittare o meno di questa tecnologia.

Come nel caso degli attuali prodotti retrocompatibili, non dovrete preoccuparvi di perdere i vostri progressi: grazie al nostro impegno per la compatibilità fra le generazioni, vi sarà garantito che quando acquistate un gioco per Xbox One oggi, la vostra libreria, i salvataggi, le attività e tutto il resto si muoveranno insieme a voi se passate alla nuova generazione con Xbox Series X.

Watta

bhaa

CD Projekt: la software house polacca che coccola i suoi clienti | Speciale

Recensione Marvel's Spider-Man: Miles Morales e Remaster: assaggio di next gen

Recensione Hyrule Warriors: L'era della calamità. Zelda tra passato e futuro

Recensione PlayStation 5: la next gen passa attraverso il nuovo pad