Crucible parte male su Steam, rimosse due modalità su tre. Prolungata la Pre-Season

08 Giugno 2020 11

Crucible, lo sparatutto free to play di Amazon arrivato su Steam a fine maggio, non sembra aver riscosso il successo sperato e il team di sviluppo corre ai ripari annunciando persino la rimozione di due modalità su tre.

In base ai dati condivi su Steamcharts, il nuovo gioco di Amazon ha registrato un lancio poco entusiasmante con un picco massimo di soli 10,600 giocatori connessi motivo per il quale il team di sviluppo prolungherà la fase di Pre-Season per migliorare il gameplay e aggiungere nuove funzionalità tra cui chat vocale e mini-mappa.

Annunciata la rimozione delle modalità Alpha Hunters e Harvester Command per concentrarsi e perfezione Heart of the Hives (Cuore degli Alveari), la modalità più giocata di Crucible:

Il nostro obiettivo è quello di impegnarci al massimo per rendere questa modalità ancora più avvincente. La possibilità di concentrarci su una sola modalità, ci permette di affinare le meccaniche di gioco principali senza i compromessi che imponeva la necessità di supportare tre diverse modalità di gioco.

Il team di sviluppo nelle prossime settimane lavorerà dunque per ampliare con nuove funzionalità Heart of the Hives e in programma, oltre a chat vocale e mini-mappa, è prevista l'aggiunta dell'opzione di resa assieme ad un sistema di ping più preciso e ad una migliore gestione dei giocatori che abbandonano le partite. Confermata anche l'implementazione di ulteriori meccaniche e il perfezionamento di tutti gli aspetti del gioco sulla base dei feedback ricevuti dagli utenti.

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 455 euro oppure da Amazon a 542 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dea1993

ahh si devo dire che "arrivato su steam a fine maggio" mi fa proprio pensare che sia un link alla descrizione del gioco.
fosse stato "che abbiamo recensito qua" ok, ma se per capire di che cosa stiamo parlando devo aprire link a caso sperando di trovare una descrizione, allora faccio prima a cercarmelo su steam.
a parte che in quell'articolo hanno fatto copia/incolla da steam, a sto punto tanto valeva ricopiarlo pure qua visto che non e' una recensione ma 4 righe in croce, senza rimbalzare su altri articoli

Davide

C'è il collegamento che porta all'articolo con la descrizione letteralmente nella prima riga dell'articolo...

Dea1993

certo che una breve descrizione su che cavolo di gioco e' potevate anche farla "sparatutto free2play" vuol dire tutto e niente.
i vostri articoli sono sempre cosi', manca sempre qualcosa, e non sono mai completi, come anche quando non mettere i link agli store perche' tanto non vi pagano, e quindi dobbiamo sempre cercare noi.

-Steck-

Era ancora in beta e non se ne sono accorti...

Drake

Pessimo inizio per Amazon, speriamo che New World non faccia la stessa fine.

JustSeph

Qualche anno fa non sarei stato d’accordo con te, ma ora lo sono, ero e sono tutt’ora un giocatore di Fortnite, anche se ora ci gioco si e no 2/3 ore a settimana, e da quando quest’ultimo è uscito, appena dopo PUBG, il mondo dei videogiochi è cambiato drasticamente. Tra tanti nuovi BR spesso fatti male, a Pass Battaglia inseriti in ogni singola produzione, anche in quelle in cui paghi per avere il gioco, e poi ti ritrovi a dover continuare a pagare se vuoi nuovi contenuti estetici e non.
Ok spesso se non sempre si tratta di contenuti meramente estetici, ma di base anche nei giochi che magari paghi 70€ al lancio, poi se vuoi nuovi cosmetici devi sborsare soldi. È un tantino troppo ridicolo, se poi ci aggiungiamo il fatto che già da ora hanno detto che probabilmente il prezzo dei prossimi tripla A salirà forse a 80€ è ancora più ridicolo.

JustSeph
Pip

Devo dire che mi fa un poco piacere sapere che ha avuto poco successo. Questa dei giochi free to play non è una categoria che deve espandersi a dismisura, ha già fatto tanti danni al mercato videoludico con solo un paio di giochi, direi che può bastare così.
Il timore è che diventi un business così ampio e con così tanti margini che tutti si concentreranno su questi giochi multiplayer dai guadagni facili abbandonando tutte le altre produzioni.
Non che questi giochi non abbiano un loro posto, ma è meglio che abbiano diffusione limitata, piuttosto che inglobare a se ogni produzione e attenzione da parte degli sviluppatore

Italo Vinodi

Ci ho giocato per un bel pò e posso solo dire che non si può pretendere che una partita su due in un 4v4 ci sia almeno 1 AFK ... quindi o ci gioco con altri 3 amici oppure rinuncio ... concordo sul lancio orribile che hanno avuto e la bruttissima figura che ha fatto Amazon con questo gioco ... davvero un pessimo start per una compagnia così grande, in un settore che dovrebbe far fruttare una valangata di soldi

eL_JaiK (Ban totali: 1)

L'unico Crucible valido è quello sviluppato dai Prothean.

GTX88

Gioco che sarebbe stato imbarazzante anche 10 anni fa...

PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch: la console war che non esiste | Live alle 21

Xbox Series X e Series S disponibili preordini in Italia: anche Amazon

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video

PlayStation 5: scopriamo date e prezzi ufficiali | Live dalle 21:30