Call of Duty Mobile, Warzone e Modern Warfare: sospese le nuove stagioni

02 Giugno 2020 23

Activision ha deciso di sospendere momentaneamente il rilascio delle nuove stagioni di tutti i giochi della serie Call of Duty che si sarebbero dovute rinnovare a breve. L'annuncio arriva attraverso tutti i canali social del brand, dai quali si può apprendere che l'azienda ha valutato poco opportuno procedere al rilascio della Stagione 7 di Call of Duty Mobile e della Stagione 4 di Modern Warfare (e quindi anche di Warzone).

La motivazione dietro questa scelta è legata, come facile immaginare, alla volontà di lasciare spazio agli avvenimenti che in questi giorni stanno sconvolgendo gli Stati Uniti. Nel corso della serata di ieri, anche Sony ha preso una posizione simile, arrivando a rinviare a data da destinarsi l'evento dedicato ai giochi di PlayStation 5.

Anche in questo caso non sono stati comunicati altri dettagli sulle nuove date d'inizio. I giocatori della versione mobile di Call of Duty e dell'acclamato Modern Warfare - così come della variante competitiva Warzone - dovranno attendere nuove comunicazioni da parte di Activision e Infinity Ward (in relazione ai titoli PC/console) per sapere quando verrà ripristinato il regolare ciclo di aggiornamenti.


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dark!tetto

intendo del rinvio dell'aggiornamento, non del caso Floyd

Fausto

dedicati al gaming..

Dark!tetto

Tralasciando l'ipocrisia tutta made in USA, ma veramente vi lamentate per un mancato aggiornamento di un paio di giochini del c... ? Non si parla d'altro da un paio di giorni sui blog/forum/gruppo dedicati al gaming, Sony, activision bla bla bla

Comunque noto che non c'è la giusta percezione di quello che sta succedendo negli USA, tra pandemia, rivolte popolari ed un presidente c0glione sono messi veramente male.

ZioPinguino Daniele Cordo

Solita ipocrisia americana. Sono tanto avanti quanto bigotti

Nickever Professional™

Perché altrimenti cosa mi fai? Se non sto muto cosa mi fai?

Watta

Ma che ti frega? Stai muto ebbasta!

Salvo

Haha

Nickever Professional™

E perché? Da qui al 19 manca ancora molto, le situazioni cambiano di parecchio in 3 settimane, gli eventi di sony e activision erano invece dietro l'angolo.
Poi dici che "speri" ma esattamente speri in che cosa? Solo perché non ci giocherai significa che speri in cosa?che non ci giochi nessuno?

dario def

Allora bell'assaggio

c1p8HD

Semplicemente invece di essere come al solito a portare la loro "ottima democrazia" bombardando qualche paese dall'altra parte del mondo, adesso la guerriglia ce l'hanno nelle loro città, e sono sicurissimo che fa una bella differenza sentire che adesso gli spari sono davanti a casa tua

Watta

questa volta avrebbe piu senso delle altre..

Febo

No basta, è da febbraio che accetto rinvii continui. Non avrebbe alcun senso rimandarlo anche stavolta

Francesco Trim

Gli Stati Uniti sono stati in guerra il 93% del tempo, dalla loro creazione nel 1776, vale a dire 222 dei 239 anni della loro esistenza. Perciò cosa c'è di nuovo?

Luigi

Non hanno sospeso per sensibilità, ma perché gli utenti Cod in questo momento sono tutti davanti ai telegiornali...

Chanter Carpe Diem

Mi sembra giusto.

Sheldon!

Nuova mappa: città USA?

WOrld1

Non dicono niente perché esce il 19, ma se la questione andrà avanti rinvieranno sicuramente tanto non gli cambia molto a Sony ormai

WOrld1

Rinvio di puro marketing come ieri Sony.
Anche Destiny 2 ha rinunciato ad annunciare il nuovo DLC tra qualche giorno

GTX88

Almeno fino a dicembre

Chris T

Niente, questo 2020 non ce la fa proprio a dare gioie.. però capisco che non è il momento

volevo provare il nuovo gail, dai leak sembra ottimo, vabbè aspettiamo

Watta

spero che anche Naughty Dog prenda esempio e rimandi The Last Of Us 2

Mad Man

WOW non mela aspettavo.. Bel messaggio

Recensione Paper Mario: The Origami King: sulla carta, un GDR

Recensione Ghost of Tsushima: l'ultimo samurai (di PlayStation 4)

Recensione Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise. Che passo falso!

Recensione The Last of Us Parte II: l'oscurità dentro