The Elder Scrolls VI, l'attesa sarà molto lunga: uscirà dopo Starfield

11 Maggio 2020 31

The Elder Scrolls VI, il cui logo è stato presentato all'E3 2018, è senza ombra di dubbio uno dei titoli più attesi della prossima generazione ma a quanto sembra dovrà passare ancora molto tempo prima di sentirne parlare.

Rispondendo ad un utente su Twitter, Pete Hines, vice presidente della sezione marketing e comunicazione di Bethesda Softworks, ha infatti specificato che il sesto capitolo di The Elder Scrolls debutterà solo dopo l'uscita di Starfield, il nuovo RPG ambientato nello spazio.

L'attesa per The Elder Scrolls VI sembra dunque molto lunga visto che al momento anche Starfield è completamente avvolto nel mistero e, fatta eccezione per la presentazione avvenuta all'E3 2018, della nuova IP di Bethesda non si sa praticamente nulla. Starfield, secondo le poche informazioni divulgate, dovrebbe essere in lavorazione già da tempo e, secondo quanto affermato, sarà un'enorme avventura single player di stampo sci-fi.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Se sarà un capolavoro come Skyrim ben venga aspettare.

Frazzngarth

e i giochi graficamente all'avanguardia quali erano?

DIXON

Stessa cosa su Fallout 4, successivamente su Steam è uscito il pacchetto texture in UHD. L'unico modo per far avere ai giochi Bethesda una grafica al passo è usare decine di mod.

Leonardo Massai

Beh, a onor del vero, c'era tantissimo hype per la resa grafica di Oblivion e Skyrim prima della loro uscita. Diciamo che una volta usciti, ci si rese conto che molti dettagli dell'enorme mondo di gioco erano molto meno stupefacenti di come ci si aspettava.

Word_Life

Che era buona, tendenzialmente si chiudeva un occhio sulla grafica non stupefacente grazie all'enorme mondo di gioco.
Non a caso un anno dopo uscì l'HD Texture Pack come DLC gratuito (quantomento su Steam, non so se uscì anche sulle varie console)

Cloud387

Sei morto ma ancora non lo sai!!!

LAM

https://uploads.disquscdn.c...

eL_JaiK

Prima deve uscire la complete di Skyrim anche sulle Ps5/XsX

haha

Frazzngarth

ma una cosa è dire "wow" un'altra è "mediocre", in mezzo ci sono 50 sfumature di grigio

Laevus

Ho visto una mod che introduceva un combattimento simil-soul in Skyrim. Effettivamente tutt'altra cosa. Non serve che diventi difficile alla stessa maniera, ma almeno qualcosa di più ragionato di un semplice button smash.

Pip

La qualità della grafica si, quella è sempre stata mediocre, niente che abbia mai portato a dire "Wow, guarda come è dettagliato!". Però è una cosa che nei loro titoli non si nota perchè invece sono maestri nelle ambientazioni, così belle che non ti fanno neanche notare l'assoluta mancanza al dettaglio dei loro titoli

Frazzngarth

"mediocre" mi sembra una esagerazione...

Pip

Dai, la grafica è sempre stata mediocre nei prodotti bethesda, basta solo guardare i personaggi. Hanno dei volti da far paura...
Con i loro giochi è poi compito dei modder portare bellezza visiva

eberg93
Pip

Guarda, i souls sono difficilissimi per chi inizia, poi col tempo diventa tutto molto più facile (E gli altri giochi ti sembra che abbiano tutti difficoltà bambino)
Il primo dark souls l'ho trovato estremamente difficile, il secondo già molto più semplice e il terzo invece è stato così facile che mi ha deluso molto.
Il fatto è che ormai siamo abituati a giochi estremamente facili, quindi qualsiasi cosa con una difficoltà mediamente più alta sembra quasi insormontabile.
Ricordi quando all'uscita della remaster di crash tutti dicevano che era estremamente difficile quasi quanto dark souls, ecco...
Cose del genere sono abbastanza indicative di come si è ridotto il mercato videoludico

Sergio Iovino

Onestamente, conoscendo le meccaniche di gioco di Skyrim , non vedo l'ora che escano starfield(speriamo sia uno skyrim spaziale) ed il seguito di skyrim, ma caspita quanto tempo, troppo tempo, per come la vedo io.

Frazzngarth

beh ma nel 2011 quando uscì Skyrim... che si diceva della grafica?

Pip

E magari anche senza bug!

Davide

L'importante è che sia un gioco leggendario come i precedenti. Se l'attesa è giustificata ne varrà la pena

Frazzngarth

Waaaaaattatatatatatatatatatatatatatatatatatatatata!

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaatatatatatattatatatatatatatata!

uaaaaaacccchhaaaaaaa!!!!!

Giu P

Sei quel cugino ?

Watta

non è vero nulla! il gioco è già pronto e uscirà a ottobre 2021

Legend94

Grafica mozzafiato e bethesda nella stessa frase.......Ahahahahahahahhahahahhahaa

LaBraceAccesa

Specifichiamo: uscirà dopo starfield, altri 3 porting di skyrim, la remaster di oblivion e 5 giochini mobile fuffa che potevamo farne a meno.

Su ps6.

Jay reaper

Beh 2 ore di gioco non sono mica poche. Comunque ho capito che intendi e sono d'accordo con te.

The Evil Queen

Pensa al mio trauma devastante : sono passato dal giocare a skyrim, dove essendo iper-livellato ero immortale e uccidevo i nemici spammando attacchi a caso, a bloodborne e dark souls 3.
Non ti dico la disperazione, nel vedere il livello di difficoltà che mi sembrava estremo, il parry, i nemici in respawn continuo. Mille e più morti.
Diciamo che forse servirebbe una via di mezzo, su skyrim mi rilassavo ed ero capace di starci anche mezza giornata, i soulslike li reggo a piccole dosi, la frustrazione mi porta a uscire dopo due ore scarse...

The Evil Queen

Bene, quindi dovrebbe uscire ragionevolmente su ps5.
Mi auguro che non sia pieno di bug come skyrim e che la grafica sia mozzafiato.

asd555

E sarà venduto sempre con la formula "c'è del videogame in questo bug".

Snapdragon

Se darà lo stesso feeling di Skyrim ben venga!

Andrea Baroni

Speravo molto che uscisse in data 11/11/2021.

eberg93

L'importante è che lo facciano bene, non importa il tempo. E che venga introdotto un combact system decente. Ormai, dopo ore e ore passate tra i titoli From Software e NiOh, quando riprendo in mano Skyrim mi sale la disperazione (parlo del vanilla non moddato). Non pretendo certo cose così complesse, è comunque un titolo accessibile a tutti e open world, però bisogna abbandonare un combattimento basato esclusivamente sul click del tasto del mouse.

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video