Nvidia GeForce Now: rimossi i giochi di Xbox Game Studios, Warner Bros e altri

21 Aprile 2020 129

Il catalogo dei giochi inclusi in GeForce Now, il servizio streaming di NVIDIA, perde i contenuti di Xbox Game Studios, Warner Bros, Codemasters e Klei.

I vertici di Nvidia annunciano infatti che a partire dal 24 aprile i giocatori non potranno più accedere ad una serie di importanti titoli come Halo: The Master Chief Collection, Gears, Mortal Kombat e Formula 1. La perdita è davvero significativa e difficilmente può essere colmata dall'arrivo dell'intero franchise di Assassin's Creed e Far Cry.

Non si conoscono i motivi sul perché i giochi di queste software house siano più compresi in GeForce Now; la rimozione dei giochi potrebbe comunque non essere definitiva, come segnalato dall'azienda che spera possano tornare nel catalogo in futuro.

Non è comunque la prima volta che GeForce Now perde pezzi importanti: prima è stato il turno di Activision Blizzard e successivamente si è accodata anche Bethesda e 2K Games.

Si ricorda che al servizio di Nvidia si può accedere sia con l'abbonamento Fondatori - che fa ancora registrare il tutto esaurito anche in Europa - sia in modo gratuito a patto però di accettare alcune limitazioni tra cui durata delle sessione di gioco di un'ora e nessuna priorità nelle "code" per giocare.


129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Big wall

Si anche la psvita aspettava i titoli eppure aveva una base di 16 milioni di utenti ma per i publisher non bastavano.

LeoX

I problemi sono quelli che conosciamo, mancanza di giochi e pochi utenti. E li ho sempre elencati. E ho anche detto che i giochi arriveranno e di conseguenza gli utenti. :)

Big wall

Ma tu sei un fanatico mi dispiace non hai nessuna visione della realtà, non ti ho mai sentito elencare neanche un problema di Stadia, abbia pazienza quello che scrivi non ha alcuna valenza.

LeoX

Il mondo è bello perché possiamo convincerci di tutto quello che vogliamo ^_^ I Taoisti addirittura credevano che se si sconfigge la paura della morte si può vivere oltre i 120 anni senza problemi. :)

Big wall

Semplicemente non centra niente quel paragone, visto che sony ha un servizio di streaming, lo stesso avrà microsoft, io dico semplicemente non esisterà stadia come servizio di streaming, magari tra 10 anni ci saranno altri tipi di tecnologie, ma la realtà attuale è questa.

LeoX

Scusa se mi permetto, ma il tuo pensiero probabilmente è lo stesso che hanno fatto i manager di Nokia o quelli di Blockbuster :)

marco

Si ma giochi vecchi
Quelli nuovi dopo un po li levano

marco

Più passa il tempo e più altri giochi spariscono dal catalogo di GeForce Now
Per me è colpa di Nvidia

Big wall

Ma tu sai di essere un fanboy che nega la realtà dei fatti attuali.

Big wall

Gfnow c'è da anni ma era solo una beta è uscito dalla beta pochi mesi fà, la mia idea è che i giochi in cloud saranno MS e Sony e poi si dice che anche Steam stia progettando qualcosa poi magari potrebbe entrare anche Nintendo, Google per ora non la considero non ha esperienza e si vede ampiamente. Un servizio che ha 6 mesi e non ha utenti e titoli ha poche speranze, questo è quello che penso.

LeoX

Bhe Stadia ha pochi mesi, GFNow svariati anni e non è una console/piattaforma...non è altro che un PC virtualizzato. La carenza di giochi su Stadia è fisiologica, ma ci sono più di 500 giochi in sviluppo o porting.

Io resto della mia: i principali player per i giochi in cloud saranno MS e Google, Sony e nVidia sono tagliati fuori, non hanno la tecnologia per poter competere. L'unico altro concorrente potrebbe essere Amazon, ma ancora latita.

La carenza di giochi è un fattore discriminante ora, ma prima o poi non lo sarà più, e sul lungo termine è la tecnologia migliore che prevarrà. :) I giochi si sviluppano.

LeoX

Si, lo dici a chiunque non la pensi come te :)

Big wall

IO?

Big wall

ma sparati

Big wall

sul discorso tecnico ti do assolutamente ragione, ma se il lato tecnico non è accompagnato da contenuti , non vai da nessuna parte.

Big wall

scusa ma tu hai detto che avevi psnow , qui dimostri di essere un totale caxxaro, su PSNOW c'è una sezione dedica a God of war , il 4 e stato rimosso il 3 gennaio ma io lo avevo già finito, se non conosci le cose devi tacere

Nuanda

Va be ho capito, sei povero idi0ta, goodbye non perdere tempo a rispondermi che ti ho bannato.

gabrimazzo

Perchè è semplice facile e funziona bene...praticamente indistinguibile da una console nelle migliori condizioni, cosa che il PS Now non è..ed è una piattaforma dedicata che avrà le sue esclusive, non è solo un servizio di streaming. Il mio era un giudizio tecnico, al momento manca ancora un piano commerciale efficace.

Big wall

scusa ma sei totalmente fuori di testa, non capisci neanche cosa si scrive tra le righe, curati, demente se noti bene avevo scritto che erano più di 500 ma non era il numero preciso il succo del discorso, perchè anche se fossero 250 o 300 il discorso non cambia, semplicemte non ammetti il valore del catalogo perchè sei un incompetente, vai prenderti i tuoi psicofarmaci altro che vino.

Big wall

Ecco l'incompetente di turno, io non difendo sony guardo all'evidenza ho psnow perchè avendo il pc volevo giocare a quelle esclusive che mi ero perso non avendo la console e per 59€ per un anno non mi posso lamentare, nel pc ho anche il game pass e ovviamente steam. Non capisco il tuo ridicolo entusiamo per stadia che da giocatore di pc mi fà veramente ridere, ridicolo.

Nuanda

Vinello di prima mattina? Quello che ha serissimi problemi mi pari te sinceramente....ti ho semplicemente scritto che PNow non ha 600 giochi come hai scritto te, dove avrei scritto tutto il resto?!? Te la canti e te la suoni per caso?? Perché se uno ti fa notare che PsNow non ha 600 giochi automaticamente è fanboy Stadia?? Posa il vino che è meglio....

Big wall

ma sei serio oppure hai davvero grossi problemi, a parte che sono più di 300 a meno che non gli hai contati uno ad uno e in ogni caso avresti ancora grossi problemi. Ma non ammettere il valore del catalogo psnow rispetto a Stadia è qualcosa che può dire solo un fanatico o un incompetente.

TheChild

Se rispondo come volossi partono i ban

LeoX

Vabbè ma tu lo dici a tutti :)

gabrimazzo

è arrivato il fenomeno, cosa non si fa per difendere mamma Sony....un servizio indecente a 720p...intanto GoD of War l'ho giocato su PS4, non in streaming..qua si parla di qualità del servizio non di giochi. E' comunque la riprova di Digita Foundry ha evidenziato tutte le migliorie avute dal servizio e riscontrate da me proprio su Chrome con pad XboX

TheChild

", i publisher forse snobbano stadia come già dimostrato"
Quale pubblisher snobba stadia?

Nuanda

non ci giochi a God of War su PsNow

Nuanda

Non mi devo informare sono abbonato s PsNow, non arriva manco a 300,

Big wall

che risposta da barbie ahahahahahah

Big wall

che idiozia galattica, i publisher forse snobbano stadia come già dimostrato, come fanno a fare soldi se stadia non ha utenti? leggiti gli articoli dove reputano ridicole se non inesistenti la proposta economica di Google, la realtà fà male.

Big wall

Microsoft ha tagliato la concorrenza al suo servizio sul nascere, google non può fare nulla visto che per ora la sua piattaforma è snobbata alla grande dai publisher, difatti dove sono i giochi Stadia.

Big wall

per ora la nicchia è stadia ancor più di gfnow.

Big wall

Scusa ma a me sembri giusto un big fanboy.

Big wall

ma quale strada, ma dove sono i giochi, la realtà e che non interessa a nessuno stadia a parte 4 o 5 persone che scrivono su questo blog.

Big wall

molto meglio psnow, non avrà lo stesso livello di Stadia dal punto di vista tecnico, ma dal punto di vista dei contenuti siamo su altri pianeti.

Big wall

meglio giocare a god of war 4 in 720 p che giocare a porcate come gylt anche in 12k, ecco l'utenza Stadia assolutamente incompetente in fatto di gaming.

Big wall

a oltre 500 titoli informati, se poi non arriva a 600 non cambia niente. Stadia invece ha tanti giochi vero, ma fammi il piacere.

Big wall

Leggo solo commenti pro Stadia e commenti con GFnow che ammetto al momento è un po in difficoltà, ma allora che dire di Stadia servizio con pochi utenti e pochi titoli , poi può funzionare anche con una 56k ma se non ci sono contenuti farà una brutta fine.
Ho notato che questo blog a differenza di altri che sono imparziali (come dovrebbe essere) tollera abbastanza chi è a favore di stadia e meno chi ne parla male, chissa perchè poi.

McMc

Si esatto, c'ho non toglie mi rode non poco perché il servizio è molto buono e soprattutto non ti costringe a ricomprare i giochi....

Lander

Presi singolarmente sì. Sono situazioni molto specifiche, l'ho detto, ma insieme non credo che compongano proprio una nicchia. Una nicchia è quella da prendere per rispondere al tuo commento. Quello sì. Ma in generale questo servizio (non come è attualmente, è chiaro, ma come lo vorrebbe nvidia) potrebbe interessare a molti perché, oltre alla nicchia, ci sono tutti quelli che non rientrano nella condizione che hai posto: avere un pc da gaming.

Giacomo

Peccato. Sistema valido e per quello i concorrenti tirano via i propri titoli per favorire le piattaforme proprietarie (come logico che sia).

Gark121

Boh, a me non ha caricato né di tensione né di emozioni, sarò io. Non volevo insultare le persone a cui è piaciuto, volevo solo capire se il terzo ha cambiato qualcosa oltre ad appesantire la grafica o posso tranquillamente continuare ad evitarlo anche quando steam lo metterà a 5€ o giù di lì. E penso che la risposta sia abbastanza evidente, grazie :)

LeoX

A me piacciono i survival horror, e Metro è un gioco molto lento e carico di tensione/emozioni. Chiaro che se ti piacciono i giochi più movimentati alla Tomb Rider ad esempio, tanto per dirne una via di mezzo, non fa per te il genere.

mariano giusti

Oddio io sono un casual gamer e devo ancora giocarmi metro exodus, Witcher 3, destiny, Far cry, insomma ne ho per un bel po’.
Certo che se mi tolgono pure questi...

GTX88

Esatto ed è la cosa che li frega nel vedersi tolti i giochi

Giovanni

Si mi e arrivata anche a me, ma se continuano così non rinnovo.
È un peccato perché il servizio è valido ma stanno togliendo tutti gli editori più importanti.
Ormai GFN sta diventando la piattaforma degli editori minori e degli indie e giochi che girano pure su hardware di 10 anni.
Sta purtroppo perdendo la sua vera inutilità.

McMc

Vero la risoluzione a 720p è sicuramente un handicap consistente, ma almeno qualcosa a cui giocare c'è che giustifica la spesa...... Stadia c'è il nulla

Gark121
LeoX

Wow che analista.

Giangiacomo

Stadia morirà per colpa di Google che se ne frega dei servizi e li lascia lì a marcire o li lancia quando sono ancora in fase di alpha test.
Il servizio di NVIDIA invece moria perché non avrà più un comparto titoli da offrire al cliente, praticamente tutte le aziende più grandi si sono defilate e se ne sono andate.
Ovviamente sto estremizzando e spero che i due servizi possano continuare a esistere, per creare più scelte da affiancarsi al prodotti che lancerà Microsoft.

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video