Uncharted il film, forse ci siamo: inizio riprese imminente, dice Tom Holland

20 Febbraio 2020 20

Il film di Uncharted è ormai prossimo alla realizzazione, finalmente: l'ha detto Tom Holland, che sarà uno dei protagonisti del film insieme a Mark Wahlberg. Holland, che è famoso per essere abbastanza chiacchierone (si era anche lasciato sfuggire diverse anticipazioni sul Marvel Cinematic Universe, ai tempi...), ha detto ai microfoni di IGN che le riprese dovrebbero iniziare tra quattro settimane circa. Un team di stuntmen a Berlino ha già iniziato i preparativi per tutte le acrobazie.

L'attore inglese ha anche detto che l'ultimo capitolo della saga videoludica, ovvero Uncharted 4, sarà una delle principali fonti di ispirazione per il film - oltre che uno dei suoi videogiochi preferiti di sempre. Il film comunque avrà una storia tutta sua: esplorerà, come sappiamo già, il passato di un Nathan Drake molto giovane, interpretato appunto da Holland stesso. Mark Wahlberg, ricordiamo, interpreterà Victor "Sully" Sullivan, mentore e amico di Drake.

Mark Wahlberg sarà Victor "Sully" Sullivan

La gestazione del film di Uncharted è stata... complicata, per usare un eufemismo. Se ne parla da tanti anni ormai, e un numero piuttosto cospicuo di registi, sceneggiatori e attori se ne è interessato, solo per finire con l'abbandonarlo. La formula attuale, con Reuben Fleischer (che ha diretto Venom e Zombieland, tra gli altri) alla regia, sembra tuttavia quella vincente; e Holland ha già detto in passato che l'attuale copione è uno dei migliori che abbia mai letto.

Salvo ulteriori ritardi, imprevisti o abbandoni, il film dovrebbe arrivare nelle sale all'inizio di marzo 2021.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mytom

Confermo: non ho ragionato come uno che vuole guadagnarci, ma come uno che vuole fruirne adesso, non in futuro. E a me Mark Walberg, ora, piace più di Tom Holland.

Marco

Io li vedo film esattamente come altri.
La valutazione è soggettiva. Non mi sognerei mai di dare del filmetto (con tono dispregiativo o per sminuire) a nessun film, visto che comunque dietro a qualunque film c'è l'impegno e la fatica di parecchie persone. I film per quanto mi riguarda sono tutti sullo stesso piano; poi ci sono quelli che mi piacciono un po' di meno e quelli che mi piacciono un po' di più. Non faccio differenza di genere per la valutazione, ma mi baso solo sul personalissimo "mi è piaciuto oppure no".

ingegnero spazzialo

Perché avendolo visto in originale posso confermare che è veramente bravo...frega un po' l'età.........

eL_JaiK
Clavicola

Di sto passo Holland lo ingaggeranno per interpretare Sully.

Artorias

Non che non mi piaccia come attore Holland, ma non ci assomiglia per nulla a Nathan, per assurdo ci sarebbe stato meglio wahlberg. Curioso di vedere cosa si inventeranno, anche se credo che sarà per forza un prequel del primo uncharted andando a incasinare ancora di più la storia di drake...

Mario Busso

Beh, non mi dirai che è roba impegnata da far vedere l'emozionalità dell'attore. Non so, un esempio banale è christian bale nell' uomo senza sonno, smagrito, deve sempre dimostrarsi al collasso.. Phoenix in joker, la psicanalizzazione della mente di un pazzo.. Nei film della marvel l'emozionalità è limitata a "non la deluderó signor stark" e la lacrimuccia.. che poi non dico che non siano intrattenitivi, neh, me li sono sparati con piacere tutti, dico solo che non sono test drive per capire la bravura..

Jacopo

In realtà tom holland è molto bravo, inoltre se metti un attore che dispone già della sua fama il film avrà una audience più larga di quella che avrebbe se fosse solo un film ispirato ad una saga di videogiochi con attori mediocri. È ovvio che stiano cercando di rendere il film un blockbuster adatto anche a chi non conosce la saga. E poi il ragazzo di jojo rabbit a caso? Ok che jojo rabbit è un film molto bello ma perché proprio lui tra tutti i giovani attori?

Matteo Bruno

MAH

ingegnero spazzialo

Visti i tanti rinvii del film potevano aspettare che crescesse il ragazzino di JoJo Rabbit

Marco
Desmond Hume

devi ragionare nel lungo termine...
se vuoi fare trilogie o sequel devi prendere attori giovani.
Mark Wahlberg non è più giovanissimo e tra un po' ti va fuori forma.

mytom

Se così fosse, il fratello visto nel quarto capitolo lo farei interpretare a Michiel Huisman

mytom

Io a Mark Wahlberg avrei dato proprio il ruolo di Natan Drake, altro che Tom Holland...

Bertone

vero, ma così si prendono avanti per continuare eventualmente con altri episodi fino ad arrivare a Nathan da adulto sfruttando sempre Holland come protagonista

GeneralZod

Ragazzini alla stranger things o vecchi moribondi.

Mario Busso

Boh, per quanto faccia filmetti della marvel mi è sempre sembrato più espressivo di molti altri attoroni degli stessi film in cui ha recitato..

Stefano Bortoletto

Ma con tutti gli attori buoni che potevano interpretare Nathan hanno scelto un ragazzino?

momentarybliss

Magari sarà un bel film, ma la gioventù di Nathan Drake all'interno della saga è trattata solo episodicamente, avrei preferito di gran lunga un'avventura con la versione matura del protagonista

Abyss

Impossibile!!!!

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video

F1 2020 sta per arrivare: lo abbiamo provato, ecco le prime impressioni

Recensione Final Fantasy VII Remake: reinterpretare un classico