Rainbow Six Siege su PS5 e Xbox Series X al lancio. Speranza per il cross-play

17 Febbraio 2020 4

Rainbow Six Siege è entrato nel suo quinto anno di vita e sembra che il supporto al titolo Ubisoft continuerà a durare per ancora molti anni a venire, stando a quanto riferito ai colleghi di Windows Central da Leroy Athanassof, Game Director del titolo, in occasione della presentazione dell'Anno 5 e Anno 6.

Durante la lunga intervista Athanassof ha toccato diversi temi ed è stato molto chiaro su un punto: Rainbow Six Siege supporterà le console di prossima generazione sin dal lancio, contrariamente a quanto avvenuto con PlayStation 4 Pro e Xbox One X. Viene quindi confermata l'intenzione di rilasciare un aggiornamento (o una nuova versione) del titolo che permetterà di sfruttare al massimo le caratteristiche hardware di PlayStation 5 e della prossima Xbox Series X sin da subito, cosa che invece non era avvenuta con le attuali console mid-gen, per le quali era stato rilasciato un aggiornamento dedicato a molti mesi dal lancio delle piattaforme.

Insomma, sembra che gli utenti di Rainbow Six Siege non si dovranno accontentare di fruire il loro titolo preferito tramite la funzione di retrocompatibilità, bensì potranno giocarlo su un client nativo per le console di nuova generazione. Athanassof ha anche confermato che gli utenti PS5 e Xbox Series X potranno giocare rispettivamente con quelli PS4 e Xbox One, mentre il cross-play tra piattaforme potrebbe arrivare da un momento all'altro - visto che il team è già pronto - ma spetta a Sony e Microsoft trovare un accordo sulla questione.


Athanassof è comunque molto fiducioso e sostiene che presto questa barriera è destinata a cadere, visto che tutta l'industria si muove nella direzione del cross-play più ampio possibile. Ciò che invece non sembra in programma, suggerisce il Game Director, è la possibilità di far incontrare i giocatori PC con quelli console, data la disparità dei metodi di input. Possibilità che comunque non viene esclusa del tutto, visto che potrebbe arrivare come opzione volontaria, lasciando quindi al giocatore la libertà di decidere quali piattaforme includere nel matchmaking.

Per finire, Athanassof ha confermato che il suo team è al lavoro per espandere la possibilità di spostare i progressi del proprio account da una piattaforma all'altra, permettendo quindi ai giocatori di trasferire il proprio account da una console all'altra (o da/verso PC) senza perdere nulla di ciò che è stato ottenuto negli anni.

ANNO 5 E ANNO 6: LE PRINCIPALI NOVITÀ

Ubisoft ha recentemente presentato Anno 5 e Anno 6, introducendo le principali novità che coinvolgeranno Rainbow Six Siege nel corso delle prossime stagioni.

Per quanto riguarda Anno 5, le novità entreranno in vigore a partire dalla stagione 3 e 4, durante le quali verranno introdotti un nuovo operatore, il redesign della mappa, bilanciamenti al gameplay, un evento dedicato (a tempo) e un Pass Battaglia. Questo schema continuerà ad essere adottato anche nell'Anno 6, mentre attualmente (e nelle stagioni 1 e 2 di Anno 5) ogni stagione porta con sé 2 operatori nuovi e le modifiche della mappa.

Le novità relative al gameplay, invece, riguardano l'introduzione della possibilità di bloccare una mappa per evitare che venga assegnata dal matchmaking, un nuovo sistema di segnalazione per comunicazioni più efficaci tra i membri del team, l'introduzione delle Playlist Arcade, di un sistema di reputazione che premia/punisce il giocatore in base al suo comportamento e tanti gadget secondari aggiuntivi per gli operatori.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 688 euro oppure da Yeppon a 786 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pero' GTA5 e' "leggermente"

1 altro gioco

Cristian Louis Watta
Pablo Escodalbar

Pero' GTA5 e' "leggermente" meglio.

•NiKo•

Pœrca væcca sto gioco è immortale come GTA 5

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

The Last of Us Parte II: le nostre prime impressioni (senza spoiler!)

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video