Dragon Ball FighterZ: la stagione 3 comincia con Kefla e Goku Ultra Istinto

10 Febbraio 2020 3

Bandai Namco ha annunciato il Season Pass 3 di Dragon Ball FighterZ; il celebre picchiaduro di Arc System Works è appena entrato nel suo terzo anno di vita e sono in arrivo una ricca dose di novità che riguardano sia il roster sia l'aggiornamento di alcune meccaniche di gioco fondamentali.

Partiamo subito parlando dei nuovi personaggi. Gli acquirenti del Season Pass 3 otterranno 5 nuovi combattenti nel corso dell'anno e si comincia con Kefla, la potentissima fusione Potara tra Kale e Caulifla che abbiamo avuto modo di scoprire durante l'arco del Torneo del Potere di Dragon Ball Super. Come per tutti i personaggi introdotti con il Season Pass, i giocatori potranno acquistare Kefla singolarmente a partire dal 28 febbraio, mentre chi comprerà il pacchetto completo potrà utilizzarla con 2 giorni d'anticipo.

Nel corso della primavera il roster di Dragon Ball FighterZ vedrà l'ingresso di Goku Ultra Istinto, il cui debutto era già stato anticipato qualche settimana fa. Stando ai pochi istanti di gameplay mostrati, sembra che questa variante del celebre Saiyan sia specializzata nei contrattacchi; sarà interessante scoprirne il bilanciamento e l'efficacia in battaglia.

STAGIONE 3: GLI ASSIST DIVENTANO SELEZIONABILI

Mentre attendiamo di scoprire quali saranno gli altri 3 personaggi che verranno svelati nel corso dell'anno, vi segnaliamo che la terza stagione vedrà anche l'introduzione di importanti novità dal punto di vista delle meccaniche di combattimento.

La principale riguarda la possibilità di scegliere - prima dell'incontro - quale mossa verrà utilizzata dai personaggi durante gli assist. In questo modo si potranno creare delle strategie ancora più efficaci e combo più ragionate che possano trarre beneficio dall'interazione di determinate mosse. Sicuramente la scena competitiva - ma non solo - sarà profondamente modificata da questo importante cambiamento. Non mancano anche il rinnovamento della UI del gioco e l'introduzione di alcune nuove modalità non ancora svelate.

Le novità sono illustrate dalla producer Tomoko Hiroki, la quale sottolinea che verranno implementati anche altri elementi di bilanciamento del gameplay, tra cui uno in grado di permettere al giocatore rimasto con un solo personaggio (ricordiamo che in FighterZ si combatte 3v3) di poter ancora recuperare e ribaltare il risultato. Non viene spiegato il funzionamento di questa meccanica, ma verrà implementata molto presto. Il team ha anche lavorato per fare in modo che il nuovo sistema di selezione delle mosse degli assist non porti alla creazione di combinazioni inarrestabili, ma questo è un elemento che potrà essere verificato solo sul ring.

Per finire, Hiroki ha annunciato che, a differenza dello scorso anno, potranno essere implementate correzioni e modifiche al bilanciamento anche durante la stagione, mentre in precedenza si preferiva attendere la conclusione della stessa. In ogni caso non verranno rilasciate piccole patch correttive, ma grossi aggiornamenti che punteranno a correggere in blocco tutti i problemi eventualmente riscontrati. Tutte le modifiche annunciate dovrebbero essere implementate con l'avvio della Stagione 3 su PS4, Xbox One, Switch e PC, atteso per il 26 febbraio.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Polymarhb

inizia a battere me intanto ah ah ah

mi trovi su dbf Xbox one.

Arturo Smeraldo

Per me il vero super sayan resta quello con i capelli gialli,il 4,il blu,il rosè,l'ultra istinto e cavolate simili sono da cestinare all'istante!

Kefla_lss3

Goku puoi avere anche l'ultra istinto ma io ti batterò! E poi non andare a piangere dalla mamma!

Recensione DOOM Eternal: Rip and Tear!

Recensione Nioh 2: ho (ri)scoperto la pazienza

Google Stadia su Rog Phone e non solo! Il punto 3 mesi dopo: rinnovare o no?

Recensione Dreams: la creatività esplode su PlayStation 4