Fortnite e FIFA 19 i giochi più remunerativi del 2019

03 Gennaio 2020 19

Fortnite è il gioco che ha generato più entrate nel 2019: 1,8 miliardi di dollari. Sulla base dei dati divulgati da Superdata, il battle royale di Epic Games ha, sì, registrato un calo degli introiti del 25% rispetto al 2018, ma resta comunque il leader indiscusso del mercato videoludico dei free to play.

Nel complesso, le entrate dei giochi digitali hanno raggiunto 109,4 miliardi di dollari nel 2019 (64,4 mld$ da mobile, 29,6mld$ da PC, 15,4mld$ da console) con una crescita del 3% su base annua. In ambito free to play, alle spalle di Fortnite tra i titoli più remunerativi troviamo Dungeon Fighter Online di Nexon e Honor of Kings Tencent, entrambi con 1,6 miliardi di dollari di entrate generate. I giochi da mobile occupano 6 posizioni sulle 10 totali. Di seguito la top 10 completa:

  1. Fortnite
  2. Dungeon Fighter Online
  3. Honor of Kings
  4. League of Legends
  5. Candy Crush Saga
  6. Pokémon Go
  7. Crossfire
  8. Fate/Grand Order
  9. Game of Peace
  10. Last Shelter: Survival


L'analisi di Superdata, evidenzia come le entrate totali generate dai giochi premium nel 2019 siano invece diminuite del 5% su base annua a causa di un numero inferiore di prodotti Tripla A: fatta eccezione per Grand Theft Auto V e The Sims 4, la top 10 dei prodotti premium più remunerativi del 2019 è capeggiata da giochi sportivi ed FPS, con FIFA 19 al primo posto seguito da Call of Duty: Modern Warfare.

In base alle previsioni degli analisti, nel 2020 si dovrebbe registrare una crescita nel settore dei giochi premium grazie all'uscita di importanti titoli tra cui Cyberpunk 2077, The Last of Us Part II e Animal Crossing: New Horizons, senza dimenticare i titoli di lancio di PlayStation 5 e Xbox Series X.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 539 euro oppure da ePrice a 607 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
G M

Giochi penosi pensati per 14 strafatti ignoranti pronti a farsi fragare soldi come polli. Una delusione totale.

Albi Veruari

Si e tra 10 anni uscirà qualche altra moda e allora si lamenteranno come una volta giocavano a fortnite mentre ora bla bla bla.

Albi Veruari

È gratis, sviluppato bene e ha il crossplay tra tutte le piattaforme (pc, console, smartphone, switch e tra poco anche microonde) e missioni giornaliere per sbloccare il pass gratuito per sbloccare skin gratis).
Alla fine se qualcuno vuole iniziare a giocare a battleroyale è la scelta più logica rispetto a comprare le alternative quali pubg o cod IV e magari stancarsi dopo 2 partite.
Personalmente nemmeno a me piace ma perchè non è il mio genere ma oggettivamente c'è un lavoro enorme di epic dietro.

TheWall
Squak9000
asd555
LAM

https://uploads.disquscdn.c...

LAM

Roba da "boci" 15enni, una volta si giocava a calcetto, in canonica, nei campi o per le strade ora sono su fortnite.

macosx

Io ancora non riesco a capire il motivo del successo di fortnite... Ma dei battle royale in generale... Ho provato fortnite e l'ho disinstallato in 2 minuti, ho provato apex legend e l'ho disinstallato in 4 minuti solo perché c'era il tutorial...

BLOW

Cioè alla faccia di free to play... I bimbi spendono a fortnite per diventare cosa?

Nessun bene, perché i giochi belli costano e non poco.
Se non vendono non ne producono, un po' come il cinema.

The Child

Quindi ogni anno soc nuovo, migliori memorie, schermi sempre migliori, software nuovo lo sognamo?

Raziel0

I giochi belli chi li sviluppa se poi puoi guadagnare 10 volte tanto con i giochi stupidi?

Albi Veruari

La cosa simpatica è che quella sottospecie di PES (o eFootball) ha inserito le stesse meccaniche spillasoldi di Fifa e la gente lo difende pure.

TheWall

Stessa cosa che fanno con lo smatphone innovazioni zero e cambio di numerino

Kaviz

Guadagnano tantissimo con Fifa Ultimate Team. C'è gente che spende centinaia di euro per comprare le busta. Sono stati dei geni: hanno inserito delle dinamiche spillasoldi in un gioco che non è neanche free-to-play.

"29,6 mld $ da PC, 15,4 mld $ da console"

The Child

Grazie che hanno ricavi
FIFA ogni anno cambiano il numero e prendono 60€ a copia

asd555

Male.
Questa analisi spingerà le software house a sviluppare altre porcate dello stesso calibro.

Bene.
Perché vuol dire che i giochi belli torneranno ad essere di nicchia.

Recensione Pokémon Spada e Scudo: tra Terre Selvagge e gioco competitivo

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima