Xbox One, supporto a Google Assistant e modifiche Gamertag | update novembre

16 Novembre 2019 16

Microsoft, dopo il supporto ad Amazon Echo/Alexa, su Xbox One integra Google Assistant con l'aggiornamento di novembre. Nelle scorse ore è infatti iniziato il roll-out del nuovo update che apporta cambiamenti anche nel sistema di Gamertag e molto altro.

Google Assistant, che consente di controllare alcune funzioni della propria console attraverso i comandi vocali, è dunque disponibile su Xbox One in tutte le nazioni dove l'assistente vocale è supportato. Attualmente l'unica lingua disponibile è l'inglese ma presto ne arriveranno altre.

Con il lancio di Xbox Action per l'Assistente Google, ora puoi interagire con la tua Xbox One, da qualsiasi Google Assistant e altoparlanti o dispositivi smart abilitati per Home, nonché dalle app Google Assistant su iOS e Android, .usando solo la tua voce, inclusa la possibilità di accendere e spegnere la console, avviare giochi e app, riprodurre e mettere in pausa video e altro ancora.


Cambiamenti per quanto riguarda le Gamertag che, a seguito dell'aggiornamento, supportano 13 diversi alfabeti e oltre 200 lingue, il tutto accompagnato da inedite modalità di visualizzazione e da nuove opzioni di creazione e modifica. Confermata anche la possibilità di utilizzare due Gamertag uguali con l'aggiunta di un suffisso finale numerico distintivo, mentre è in arrivo la nuova funzione di "Ricerca persone" che consente di trovare utenti utilizzando termini parziali o non esatti.

Tra le altre novità dell'aggiornamento, si segnala l'aggiunta di nuovi filtri per evitare/bloccare messaggi e comunicazioni indesiderate e miglioramenti alla visualizzazione su Mixer, con la possibilità di spostare o nascondere la chat. Microsoft ha infine annunciato l'implementazione della lingua italiana per la funzione di dettatura Voice-to-text e una revisione del menu delle impostazione che rende la navigazione più intuitiva.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 549 euro oppure da Media World a 649 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTripIete

E luca il disagiato e davide l'ossessionato muti! Come sempre! ;)

InterTriplete

E davide e luca i disagiati muti!

KingROG97

idk but così ho letto su svariati rumor, e visto che si punta a memorie solide, per quasi annullare i tempi di caricamento, credo sia plausibile.

Shadownet

tipo nes ? ahahha

Shadownet

Ma bisogna pagare per cambiare gamertag ?

Stewie

Sarà possibile accedere la Xbox con i prodotti Nest?

Serton Lopodeck

Beta

KingROG97

Dovrebbero essere espansioni di memoria per la futura PS5

iclaudio

intanto la sony deposita un breveto per una cartuccia ..console nuova all'orizzonte?

Mark

Ok Google, due giochi decenti su Xbox, per favore

Pito

Quale ring?

Mario Arcidiacono

Ma quando la rilasceranno, si sa qualcosa?

Serton Lopodeck

Io sono un Insider e ho già la nuova Dashboard. Molto più reattiva rispetto alla precedente.

GTX88

Ha stato i poteri forti!

L'illuminato

l'ultimo update di red dead redemption mi ha azzoppato il framerate su xbox one s

foxlife

E intanto dell'altra parte riescono a supportare lo spazio o ancora no?

Recensione Pokémon Spada e Scudo: tra Terre Selvagge e gioco competitivo

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima