Hideo Kojima: dopo Death Stranding produrrà anche film

05 Novembre 2019 58

Non solo videogiochi, in futuro Kojima Productions realizzerà anche film: in una recente intervista per un documentario della BBC su Death Stranding - titolo in uscita l'8 novembre su PS4 (qui i dettagli) - Hideo Kojima ha infatti discusso del futuro dello studio affermando quanto segue:

In futuro, Kojima Productions inizierà a girare film, Se riesci a fare bene una cosa, allora puoi fare tutto bene.

Kojima ha infine parlato del settore videoludico, dichiarando che, nei prossimi anni, i servizi di game streaming assumeranno un ruolo sempre più importante e consentiranno di giocare su qualunque schermo.

Penso che nei prossimi anni il gioco passerà allo streaming. Film, serie TV e giochi verranno trasmessi in streaming e ti divertirai sul tuo iPad o iPhone o su uno schermo sempre e ovunque.

Nell'attesa di scoprire quando Hideo Kojima, assieme al suo studio, sbarcheranno nell'industria cinematografica, si ricorda che Death Stranding, oltre a debuttare tra pochi giorni su PlayStation 4, approderà anche su PC nei mesi estivi del 2020 e sarà pubblicato da 505 Games.


58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
il Gorilla con gli Occhiali

De gustibus.

TheFluxter

Una serata particolarmente alcolica provai a mettere della nutella su della carne per scommessa, non fu una bella idea.

il Gorilla con gli Occhiali

Se non le provo non saprei dirti, magari sono buone...

il Gorilla con gli Occhiali

La voce di Snake o Naomi non erano orribili.

TheFluxter

Si ma il doppiaggio italiano era orribile, ringrazio di averlo giocato in inglese a suo tempo

AlexDelarge90

Immenso Kojima, autore straordinario.

Andrej Peribar

Io non avendo letto il fumetto di Moore non posso dare un giudizio in rapporto al film.

Quindi guidando l'opinione che mi riporti, come dicevo, può non avere tutti i torti.

Perché il concetto di base è che ogni media ha la sua grammatica e non è detto che qualcosa che funziona su uno, debba per forza funzionare su altro.

È questa è l'idea di base teorica.

Poi nella pratica entrano fattori di altra natura come i produttori.

Chi ti sgancia i soldi per un blockbuster, vuole fare botteghino... e per fare botteghino devi essere cerchiobbottista... Non schierarti troppo... dare ragione un po' a tutti.

Ed infatti vedi i supereroi che sono tutti buoni buoni e se fanno qualcosa di errato c'è un motivo e i cattivi pazzi o repressi (perché il vero male ad Hollywood non deve esistere)
Il male alla arancia meccanica intendo, quello che va avanti a lattepiù.

Ovvio che poi esce Nolan con Batman che da un minimo di spessore a waine e il pubblico abituato alla piattezza dei personaggi comincia a parlare di capolavoro.

Quando Burton nel trattare lo stesso argomento (a modo suo ovviamente) era stato più introspettivo.

Non voglio arrivare agli estremismi Cronenberg nel giudicare la limitatezza del soggetto "supereroistico" ma più o meno qualche ragione ce l'ha.

Nolan dovrebbe essere ricordato per memento,non primis.

Poi che sappia fare il suo lavoro è indiscutibile, ma è anche un grandissimo furbone

Carlo Gamna

Un altro esempio lampante è Alan Moore: ha addirittura vietato che il suo nome comparisse nei credits di V per Vendetta e Watchmen (rinunciando a milioni di $).
E Moore sostiene una tesi estrema: un suo fumetto non può e non deve essere tradotto in linguaggio cinematografico!

Andrej Peribar

Avere pensieri differenti su alcuni argomenti, non vuol dire certo essere nemici o non rispettarsi.

Se pensassi che il mio interlocutore non può darmi nulla, non ci parlerei :)

G. Vakarian

Io ho trovato solo Metal Gear Solid V e Nier: Automata

G. Vakarian

Però Rising è stato concepito così dal team di Platinum Games, non da Kojima

asd555

Ogni tanto ci scontriamo ma certe volte ti limonerei da quanto hai ragione.
Peccato possa mettere un solo upvote, mannaggia.

peyotefree

Bartolini 2 la vendetta ??

Andrej Peribar

Non vedono l'ora.
Hanno già iniziato coi fumetti.

Avrai quel che chiedi

il Gorilla con gli Occhiali

Per Metal Gear Solid potrei essere una ragazzina davanti alle boy band!

il Gorilla con gli Occhiali

Ma va la che è il miglior videogioco mai creato nella storia.

Andrej Peribar

Io adoro Resident Evil il videogioco, i film... discreti a parte lo gnoccolone della Jovovich... Che non si può criticare.

Ma quello che voglio dire è che dobbiamo smetterla di confondere il ricordo dell'emozione vissuta in un videogioco, fumetto etc e convincerci che al cinema sarebbe lo stesso e *deve* essere lo stesso.

Perché è da service.

Perché altrimenti trasformiamo il cinema in un fast-food.

Perché in un Hollywood senza idea ma con i soldi, non vedono l'ora che il pubblico di convinca che i blockbuster cerchiobbottisti sia cinema e ci aspettano al varco

TheFluxter

Sarebbe stato bello avessero rifatto Resident Evil 1, horror, ambientato nella casa del 1° capitolo, sarebbe stato stupendo. E INVECE

Andrej Peribar

E cosa aggiungerebbe al cinema?!

Basta con sta finta needaggine da quattro soldi...

Ma vi rendete conto che poi ci danno sempre lo zuccherino per incassare miliardi e noi li a fare le lotte a chi è più fanatico "perché ci giocava da sempre e lo lovva' come fossimo ragazzine con le boy band?!

TheFluxter

Speriamo che usi i soliti doppiatori italiani, così almeno ci facciamo due risate.

il Gorilla con gli Occhiali
G. Vakarian
G. Vakarian
G. Vakarian

Hai presente la fantascienza?

iclaudio

ma ancora danno retta a questo incapace visionario...che si crede stoc***

TheDukeMB

MGS3 lo trovo un capolovoro, un suo apice sicuramente, ma quello che è venuto dopo è altrettanto buono, MGS portable fantastico se si tiene in considerazione l'hardware, MGS V è stato azzoppato non per colpa sua ed è comunque un riferimento per gli attuali stealth in terza persona.
MGS4 dove si gioca un po' poco ma in quanto a pelle d'oca non è secondo a nessuno.

Anche lo spin off di Rising per quanto "esageratamente sborone" (mia opinione) è comunque bello perchè sviluppa il gamplay basato su arma bianca

CriptHunter

Dopo aver letto varie recensioni di Death Stranding, sono abbastanza convinto che sarebbe stato meglio fare un film.

supermariolino87

Doveva iniziare dopo MGS3 dato che di lì in poi non è più stato in grado di fare un videogame come D1o comanda.
Dopo che ho visto le recensioni e vari filmati ho subito annullato il preorder.

Andrej Peribar

Da quello che leggo quando parli di cinema ci mancherebbe. :)

Full CGI no, è veramente limitante, cinetograficamente parlando.

È proprio apprezzata dai giovanissimi

Superdio

si ma il film lo devi fare un minimo verosimile, metal gear solid come esagerazioni e teatralità ed irrealismo va oltre pure ad un qualsiasi film indiano. Già la mano bionica negli anni 70/80 di metal gear fa ridere in un gioco, figurati in un film. Alla fine devi dare una spiegazione razionale a personaggi irrazionali nel film, non è una cosa semplice, se lasci il tutto giustificato da "poteri speciali" o una roba accostabile alla magia la gente te lo bolla come minchiata.

Jon Knows

Visto anche quello.
Sulla tecnica concordo.

Ganymed

Tranquillo, ho già tutta la serie. Ma hai ragione, mi sono espresso male: fino ad oggi non sono stato in grado di ritrovare in un altro videogioco lo stesso coinvolgimento e divertimento.

Andrej Peribar

Parlavo della tecnica.

La serie si, ha alti e bassi.
Ma è ovvio per impostazione.
Le raccolte sono così.
Animatrix ne è un altro esempio

Andrej Peribar

Ma io non criticavo il suo scritto, criticavo come giudica i film tratti dalle sue opere :)

Ora vado di fretta, scusami, ma sicuramente non abbastanza per non citarti Christine di Carpenter, dal libro di King, ma è di un maestro come Carpenter

Jon Knows

Ma solo alcuni episodi, gli altri sono un pò meh.

Jon Knows

E perchè ti mancherebbe, ricompratelo da una qualunque piattaforma di digital delivery.

Andrej Peribar

Esattamente.
E Shining di (scusate se è poco) Kubrick a King fa schif-o perché un Regista con la R maiuscola, prende il buono dell'idea ma la adatta al media.

Cosa che oggi, soprattutto con quei polpettoni dei cinecomics si tende a non capire.
Infatti il pubblico riempie il web su c-a Zz ate come se l'uomo ragno o chi per lui ha il costumino uguale al suo fumetto, o fa le battutine spensierate senza rendersi conto che di Cinema, quei film (alcune eccezioni escluse) non hanno nulla

Ganymed

Ti ho messo un mi piace anche per la foto profilo e per il nome... Quanto mi manca ME!

wic2

beh non è poi così una sparata. In qualche misura è assolutamente vero che se hai la capacità di mettere la quantità di energia e dedizione che servono per eccellere in qualcosa, puoi riuscire anche nel resto. Magari non ugualmente bene, ma comunque bene.

Ovvio, non è che se ti alleni come un forsennato puoi correre come Bolt o nuotare come Phelps. Ma tolti gli estremismi, non è un messaggio sbagliato.

G. Vakarian

Infatti i film tratti dai suoi libri fanno tutti pena tranne Shining. Però kojima è kojima

asd555

E aggiungo anche che i film tratti dai suoi libri non mi sono mai sembrati granché.
I suoi libri sono molto meglio dei film da cui sono tratti, a mio parere.

Forse l'unico caso (ma ce ne saranno altri) in cui il film eguaglia il libro è Braveheart.
Che tra l'altro è scritto da Randall Wallace, e, chissà se è vero, si narra sia un lontano discendente proprio di William Wallace.

G. Vakarian

Sono d'accordo, però da Kojima mi posso aspettare che faccia film originali fatti come si deve, senza basarsi sui suoi videogiochi

Andrej Peribar

Come è diverso il cinema dal videogioco, dal libro, dal cartone animato etc.

Esempio lampante è proprio Stephen King, grande scrittore che ha fornito al cinema decine e decine di soggetti ma di cinema non ne capisce

asd555

Io penso che un Metal Gear Solid può essere solo un videogioco.
Perché se lo prendi come film fa ridere.
Non puoi inserire certe meccaniche o certe "cose teatrali", sarebbe ridicolo, poco credibile, una parodia di sé stesso.
Pensaci.
Non a caso il 90 % dei film tratti dai videogame (forse anche il 99 %) fanno abbastanza pena.

IlFuAnd91

Aspetta la sparata non è quella di voler far cinema che ci sta tutto, ormai i due media sono sempre più vicini.

La sparata è che se sai far bene una cosa fai bene tutto.

G. Vakarian

A livello intellettuale/artistico è diverso

wic2

Kojima è un grande amante del cinema, guarda uno o anche due film al giorno.
E al di la della quantità di cutscene nei suoi giochi, a livello tecnico mostrano che ha indubbiamente delle capacità fuori dal comune per la cinematografia. Non credo siano sparate da marketing, se gliene venisse data la possibilità sicuramente si cimenterebbe nell'impresa, è un desiderio che ha espresso più volte nel corso degli anni.

E l'apprezzamento di cui gode tra attori e registi famosi rende la cosa una possibilità sicuramente non remota.

G. Vakarian

È parente di Keanu Reeves

Ganymed

Quest'uomo ha 56 anni???

Andrej Peribar

Meglio animazione alla "Love, Death & Robots".

La full CGI è senz'anima

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima

Recensione The Dark Pictures: Man of Medan; l'atmosfera horror c'è ma non basta