Galaxy Home Mini in mostra alla SDC, ma il suo debutto è un mistero | Comunicato

30 Ottobre 2019 13

Aggiornamento

Aggiorniamo l'articolo odierno con un comunicato ufficiale rilasciato da Samsung e riportato da Sammobile:

Gli smart speaker hanno un ruolo fondamentale nella visione di Samsung di rendere la vita più semplice e più conveniente tramite l'Internet delle Cose (IoT). Attraverso un programma di beta test per Galaxy Home e Galaxy Home Mini, abbiamo ascoltato preziosi feedback dei consumatori e ora stiamo valutando i risultati. Non vediamo l'ora di condividere presto maggiori dettagli sulla disponibilità del prodotto.

Samsung Galaxy Home Mini alla SDC 2019

Articolo originale

Galaxy Home è ormai diventato un oggetto "mitico", tra il reale e l'immaginario: semi-annunciato nel 2018, non è mai arrivato effettivamente sul mercato, con il suo debutto rimandato prima ad aprile 2019, poi nel terzo trimestre, fallendo anche quest'ultimo appuntamento. E allora, che fine ha fatto lo smart speaker di Samsung? E' alla Developer Conference, ma nella sua versione mini.

Il piccolo dispositivo basato su Bixby ha ricevuto le opportune certificazioni a fine agosto, e a quanto pare ha anticipato il suo predecessore, mostrandosi in uno degli stand dell'evento in corso a San Jose. La fase di beta testing è tuttora in corso in Corea del Sud (ma non in altre parti del mondo) e, stando a quanto stabilito dal produttore, una volta terminato si darà il via libera alla vendita sul mercato. Quando? Non si sa.

Un'immagine di Samsung Galaxy Home Mini estratta dalla documentazione FCC

Le uniche cose certe sono che Galaxy Home Mini è uno dei dispositivi esposti alla Samsung Developer Conference, ma per ora nessuno ha fornito altri dettagli in merito a specifiche tecniche, prezzo e - appunto - disponibilità. Ciò che si sa è merito del programma di beta testing, che ha rivelato la presenza di un trasmettitore a infrarossi per il controllo di altri dispositivi smart home, nonché della FCC, della WiFi Alliance e del Bluetooth SIG, che lo hanno certificato nella prima metà dell'anno.

Dettagli, si diceva, che sono davvero scarni: sappiamo che sarà di colore nero, che avrà l'assistente vocale Bixby integrato e che ha come codice la sigla SM-V310 (SM-V510 per Galaxy Home, invece). Sarà basato sul sistema operativo Tizen 4.0, ma anche a questo proposito le indiscrezioni si fermano qui. Peccato, perché la SDC 2019 poteva essere la giusta occasione per il lancio in vista del periodo delle festività. Chissà che Samsung non ci riservi qualche sorpresa da qui a Natale.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
uncletoma

Infatti :)

Goose

Tra Google Home e Alexa secondo me troverà pochissimo spazio.

daniele

con assistant e alexa avrebbe pochissimo mercato qui, giusto i fan di hdblog

centrale

yes, mancanza proprio sentita in quanto gli assistenti attuali non sono poi così performanti...

Pellizzo

In effetti sentivamo proprio la mancanza di un altro assistente vocale....

BLERY

A proposito di Samsung, ma quanti satelliti ha mandato nello spazio per il space selfie?!
Perché uno e cascato

Madfranck

si ma anche quella non stai a pacioccarla ogni 3x2: una volta che l'hai impostata te la dimentichi...

uncletoma

Io ho lo Home mini e lo uso cme radio e per le notizie, e basta *_*

Salvatore Provino

Bottom ----> O

Madfranck

non sento la mancanza ne di uno ne dell'altro. Ho un echo dot e, a parte chiedergli l'ora e sentire la musica, non e' di grande utilita. Alla fine e' vero che ci puoi fare un po di tutto ma se ad esempio devi accendere una luce da qualche parte, non puoi usare il sistema manuale e quello vocale contemporaneamente. alla fine devi ricordarti di lasciare la luce accesa e spegnerla col dot. Alla fine una gran rottura invece di una comodità.

Mako

secondo me se non lo rilasciano proprio non si offende nessuno

ghost

Mi sembra strano esca prima questo che il pod di apple (in italia) possibile che ci consideri così poco?

AndreW

Nicc quando esce il loro Galaxy Book S presentato ad Agosto con il Note 10?

Bonus TV 2019: guida agli incentivi per passare al DVB-T2

Recensione Huawei Freebuds 3: ho sostituito le Airpods dopo 2 anni

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi