UniCredit: ciberattacco espone i dati (non bancari) dei clienti italiani

28 Ottobre 2019 33

UniCredit ha confermato di essere stata vittima di un ciberattacco volto a trafugare le informazioni dei suoi clienti, durante il quale sono stati esposti 3 milioni di record riconducibili ad utenti italiani. L'annuncio arriva in queste ore direttamente dall'ufficio stampa del gruppo bancario, il quale tiene subito a precisare che nessun dato bancario è stato compromesso.

Nello specifico, al centro dell'operazione di hacking ci sarebbe un documento generato nel 2015, nel quale sono presenti informazioni sensibili come nomi, indirizzi postali, numeri di telefono e indirizzi email, ma nessun elemento che possa compromettere la sicurezza dei dati di accesso all'home banking, numeri di carte o altre informazioni bancarie che possano portare all'attuazione di transazioni non autorizzate.

Non è chiaro quando sia stato eseguito l'attacco, visto che l'unico riferimento temporale fornito riguarda la data di creazione del file esposto. UniCredit ha prontamente avviato le indagini interne e ha informato le autorità competenti sull'accaduto; il gruppo ha anche dichiarato di aver cominciato a contattare direttamente tutti gli utenti coinvolti e ha ricordato ai propri clienti che possono ottenere assistenza tramite il numero verde 800-323285.

Questa non è le prima volta che il gruppo bancario finisce al centro dell'attenzione mediatica per via di questo genere di notizie. Poco più di due anni fa emersero le prove di un attacco ai danni dei dati di oltre 400.000 clienti, tuttavia è bene ricordare che il caso riportato oggi sembra riguardare una falla interna del sistema di UniCredit, mentre in quell'occasione ne venne sfruttata una presente sui sistemi di un partner commerciale. Come sempre attendiamo maggiori delucidazioni.


33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Lo so, ma ho pensato a lui. Sempre nel mio cuore.

spino1970

Anche no.
Il mio non è un commento da grammar nazi.

Bestmark 3.0

Grazie mille

Volpe

io mediolanum e unicredit :) l’app della prima è fatta veramente bene ed esteticamente è un passo avanti rispetto alle altre “big” italiane

qaandrav

eccolo qua :)

https://www.reddit.com/r/italy/comments/do6q7m/unicredit_compromessi_i_dati_di_3_milioni_di/

maxim castelli triggered

Bestmark 3.0

Link di reddit? Non riesco a trovare la discussione

S. Vinci

Devo ammettere che è un pò insolubile, la questione.

qaandrav

vi invito a leggere questo (trovate tutto su reddit italy)

ctretre

Li incapsuli sotto la lingua? Altrove potresti subire uno scippo o una rapina a mano armata

Andrej Peribar

La mazza della scopa conta?

Boronius

"non sono stati trafugati dati bancari"... eh beh, vorrei ben vedere.... altrimenti meglio se chiudono direttamente la banca

iclaudio

dicono che gli sono entrati gli hacker ...dicono

S. Vinci

Allora converto i contanti in diamanti e li porto sempre con me.
(bella fragatura)
Allora assicuro il mio capitale in diamanti tramite una polizza assicurativa.
Almeno...

Raphael DeLaghetto

Nonostante ciò, non hai un firewall reale

Raphael DeLaghetto

Meglio cyberattacco

S. Vinci

I ladri in realtà sono gli hacker degli edifici.

#cameradalettoblindata

Raphael DeLaghetto

Non ho unipollo, ma ho tutte le altre

Raphael DeLaghetto

Ma non contro i ladri

S. Vinci

Il materasso come difesa contro gli hacker.

Aster

sono w 7 da anni

Aster

Magari fosse solo l'app il problema della sicurezza,siamo ancora con i bancomat a w7 e meta dei server windows vecchi di anni che a fatica stanno migando a linux.Poi per non parlare dei bancomat e monitor informativi.E la lista e lunga

asd555

Sarebbe interessante una ricerca su quanto sono sicure le banche italiane oggi.
Io ho UniPol, e la loro app pare uscita da Gingerbread, sarà sicura?

spino1970

L'importante è che non sia un errore. Nel senso, se si è deciso di usare Cibernetico invece di Cybernetic, lo capisco. Non mi piace, ma posso capirlo :)

Tecnono

Non voglio l'aspirapolvere a rate in banca! Scusate non ho letto l'articolo continuo a ricevere spam su miei contatti e sono un orgoglioso cliente UniCredit da quando c'era il servosterzo romano!

BRTsenzaimpegno

Non c è da meravigliarsi...nessun sistema informatico è invulnerabile

Gabriele_Congiu

Non piace neanche a me, avevo scelto un altro termine

spino1970

Capisco l'orgoglio della lingua italiana, ma... "Ciberattaco" non se po' legge :D

marauder64

Al massimo rischi di ricevere mail chiamate spam se chi ha fatto l'attacco ha venduto i dati

FreeEnd

Nell’uso quotidiano della carta cambia qualcosa? Non per giustificali ma vorrei sapete se devo agire anche io o fanno tutto loro

mmhoppure

già fatto.

Francesco Volpe

Vado a prelevare quei 4 spicci che ho sul mio c/c

Crazy999

Ogni giorno viene trafugato qualche dato e ogni giorno bastano due scuse. A pensare male verrebbe da dire che se li vendono e poi usano la scusa hacker come parafulmine

Android

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

HDMotori.it

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR

Android

Snapdragon 865 nel dettaglio: specifiche e potenzialità | Video

Amazon

Cyber Monday 2019: tutte le offerte in tempo reale Amazon, Unieuro, Mediaworld