Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

OM System OM-1 Mark II: top mirrorless che non fa rimpiangere il passato | PREZZO

31 Gennaio 2024 8

OM System presenta OM-1 Mark II, fotocamera mirrorless in formato Micro Quattro Terzi e nuova top gamma del marchio nato dalle ceneri della divisione fotocamere di Olympus. Sostituisce il modello originale OM-1, lanciato nel febbraio 2022 con ancora il vecchio brand impresso sul corpo, migliorandone ulteriormente le prestazioni grazie a soluzioni di fotografia computazionale come la funzione Live Graduated ND. Con la mirrorless debuttano anche gli obiettivi M.Zuiko Digital ED 9-18mm f/4-5.6 II ed M.Zuiko Digital ED 150-600mm f/5-6.3 IS.


Dal predecessore eredita il sensore da 20MP stacked BSI Live MOS Micro Quattro Terzi ed il processore TruePic X, nonché la stabilizzazione dell'immagine a 5 assi integrata nel corpo macchina che in questo caso è in grado di compensare fino a 8,5 stop. Il sistema di stabilizzazione in-body lavora in sinergia con la stabilizzazione delle lenti IS.

Una novità è la funzione Live Graduated Neutral Density (Live GND) per la simulazione digitale dei filtri da applicare a porzioni selezionate del frame. L'anteprima del filtro a densità neutra graduato è visibile direttamente tramite mirino o monitor da 3".

SPECIFICHE
  • materiale corpo: lega di magnesio
  • baionetta: Micro Quattro Terzi
  • sensore: Stacked BSI Live MOS 4/3"
  • pixel: 20,4MP
  • motore: TruePic X
  • filtro rimozione polvere: Supersonic Wave Filter
  • mirino: OLED elettronico, FOV 100% circa
  • monitor: LCD touch 3" vari-angle
  • stabilizzatore immagine: a 5 assi in-body
  • AI detection AF per il riconoscimento dei soggetti (persone, auto, moto, aerei, uccelli ed altri animali)
  • modalità:
    • 80MP High Res Shot con treppiede e 50MP High Res Shot a mano libera per foto in RAW a 14-bit
    • Live Composite e Focus Stacking
    • Pro Capture fino a 120fps
  • buffer migliorato per la registrazione di 99 frame prima di rilasciare l'otturatore (70 frame su OM-1)
  • registrazione video: MOV, modalità Flat, OM-Log400, HLG fino 3840x2160 4K a 60p, modalità time lapse, slow motion, video verticale
  • funzioni di editing
  • mini-jack 3,5mm
  • connettività: Bluetooth 4.2 LE, USB-C, WiFi
  • scheda memoria: doppio slot SD Card UHS-II
  • resistenza: IP53
  • batteria: BLX-1
    • autonomia: 520 scatti / 90 minuti di registrazione video
    • ricarica: interna tramite USB
  • dimensioni e peso: 138,8x72,7x91,6mm per 599g (con batteria ed SD)
  • colori: Black
PREZZI E DISPONIBILITÀ

OM-1 Mark II è disponibile in preordine sul sito ufficiale e presso altri rivenditori con spedizione dal 15 febbraio.

  • OM System OM-1 Mark II solo corpo: 2.399 euro
  • OM System OM-1 Mark II 12-40mm PRO II Kit: 2.999 euro


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Beda

Quando un azienda è continuamente alla corda economicamente succedono queste cose qua...
Questa fotocamera è uno schiaffo in faccia a chi aveva dato fiducia al "nuovo" marchio OM System.
Per non parlare del prezzo del 150 600 che è pura follia, ne vendiamo pochi ma almeno ci guadagnamo il disastro su quei pochi.
Comportamento ridicolo.

Jimothy Halpert

Non capisco il senso di affiancare due corredi diversi solo per il costo, ma soprattutto due formati così diversi.
Considera che la resa ISO di un m43 rispetto al full frame e l'autofocus rispetto a Sony fa pietà.

Non si compra mai prima la fotocamera, si sceglie prima il sistema, sempre.

Ha più senso svenarsi e vendere tutto per fare il cambio corredo che tenerne due senza senso.

Starman

Effettivamente conviene il nuovo. Come tele pensavo a un obiettivo FF da usare anche sulla A7C (che già possiedo) e sto vagliando ancora il campo. Il dubbio è che con i soldi della A6600, ci prendo Oly + obiettivo.

gianluk34

Se fai foto sportive (dove si usa il tracking dell'autofocus) o lavori con ISO elevati il micro 4/3 è svantaggiato rispetto ad una APS-C come la 6600. Ma ha anche molti vantaggi, come la compattezza, un'ottima scelta di ottiche, stabilizzazione eccezionale e molti trick come la simulazione ND, live composite, scatto ad alta definizione ecc.

uncletoma

io, dopo anni di Nikon mirrored (D70,. D90, D7199) mi sono buttato su una... Nikon (Z50) :D
Piccola e leggerissima (presa con il kit totale)

Squak9000

sulla A6600 che tele vorresti abbinare?

21cole

io ho fuji apsc
onestamente mi ha sempre preoccupato come formato m4/3, mi pare un po' troppo piccolo, almeno per le foto che faccio io
poi, per carità, ci sono molte lenti e in generale non è un sistema costoso

Starman

Stavo puntando un secondo corpo macchina da abbinare a un tele e, siccome la Sony 6600 costicchia, avrei pensato alla Olympus OM-D E-M1 II usata. Ho visto ottimi prezzi e in più ci sarebbe il fattore di moltiplicazione del m4/3. Che ne pensate?

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO