DJI Air 2S, nuovi dettagli, foto e video promo sul successore di Mavic Air 2

08 Aprile 2021 26

Non è passato molto tempo dall'arrivo di DJI FPV, il nuovo modello pensato per avvicinare gli utenti al segmento drone racing, che finalmente abbiamo nuove informazioni su uno dei modelli più attesi. Si tratta di DJI Air 2S, il drone che prenderà il posto di Mavic Air 2, apprezzatissimo tra i tanti prodotti consumer sin dalla sua disponibilità sul mercato.

A fornire nuove info è il solito OsitaLV, un profilo Twitter strettamente connesso a DJI, che anche anche stavolta ha condiviso alcuni dettagli inediti. A quanto pare, il leaker ha ottenuto quello che sembra un primo trailer promozionale del nuovo drone DJI, ve lo proponiamo a seguire.

I dati che abbiamo potuto estrapolare dalla clip forniscono un assaggio dei miglioramenti in arrivo con DJI Air 2S., ma proprio di recente sono emerse nuove immagini e informazioni pubblicate dal sito TechnikNews.

Intanto abbiamo la conferma del nome, la sigla Air 2S infatti, spicca molto chiaramente su uno dei bracci del drone, dunque scompare la dicitura Mavic con questa nuova generazione. Scopriamo inoltre che DJI Air 2S sarà circa 30 gr più pesante del precedente modello.

Ma le novità più gustose riguardano il modulo cam, che finalmente avrà un sensore di dimensioni maggiori. Ci sono pochi dubbi su questo aspetto, visto che la clip mostra molto chiaramente la scritta "1 inch", che indica il passaggio dal precedente sensore da 1/2 ad uno più grande da 1 pollice. Migliorerà anche lo spazio colore nella fotocamera che passerà da 8 bit a 10 bit, ciò porterà il numero massimo di colori registrabili a 1,07 miliardi. Verrà inoltre implementata una funzione chiamata HDR Intelligente, grazie alla quale si avrà una gamma dinamica migliorata combinando più catture video.



A livello di funzionalità video, oltre alle classiche modalità di ripresa come Hyperlapse e Panorama, ne arriverà una inedita chiamata Master Shots, grazie alla quale 10 manovre diverse attorno ad un soggetto potranno essere combinate in un'accattivante registrazione dove il soggetto è sempre al centro della scena. Tale funzionalità sarà chiaramente legata alla funzione ActiveTrack 4.0, ossia quella che consentirà di seguire un soggetto in movimento.

Immagini e video sempre più dettagliati quindi, coadiuvati dalla capacità di scattare foto fino a 20 MegaPixel come si evince dal secondo marchio posto sempre sul vetro di protezione della fotocamera. Presente anche il marchio ADS-B (Automatic Dependent Surveillance), che permette (nei modelli statunitensi) di rilevare il segnale di aerei equipaggiati con la medesima tecnologia.

Ma ci sono novità anche per quanto riguarda la sensoristica montata a bordo, infatti, possiamo notare un dettaglio che differenzia Air 2S da Mavic Air 2. Sono visibili molto chiaramente due ulteriori sensori di rilevamento ostacoli nella parte superiore del drone, la cui posizione indica probabilmente la possibilità di fornire un aiuto nel rilevare impedimenti durante le accelerazioni in avanti, quando il drone ha un assetto maggiormente angolato. Dunque un raddoppio dei sensori che passano da 2 a 4, accompagnato di un aggiornamento di Autopilot alla versione 4.0.

Arriviamo quindi alle immagini in alta risoluzione pubblicate da TechnikNews, che finalmente di permettono di vedere il nuovo drone da ogni angolazione.

DJI Air 2S supporterà anche l'utilizzo de visore FPV Goggles V2, di conseguenza anche dello standard OcuSync 3.0. Per quanto riguarda la batteria, la certificazione FCC indica l'utilizzo di un'unità da 3.500 mAh.

Per ora le indiscrezioni finiscono qui, ma possiamo immaginare che la presentazione possa essere imminente. Non ci sono date , ma DJI Air 2S potrebbe diventare realtà già durante il mese in corso, mentre per quanto riguarda il prezzo con buona probabilità supererà gli 800 euro, ma su questo possiamo solamente fare ipotesi.

Restate sintonizzati per ulteriori informazioni nei prossimi giorni.

VIDEO

Nota: aggiornato al 08/04 con nuove immagini e specifiche


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piervittorio

Passo metà della mia vita ai caraibi...

KenZen

E come? Faresti una decina di video e poi lo riporresti del dimenticatoio? Fidati... lascia perdere. Al massimo prendi un Mini2 (che puoi usare ovunque). Limiti la spesa e piangi con un occhio solo quando, dopo qualche video, lo metterai in vendita.
Saluti

piervittorio

In realtà lo userei alle Antille, di regole non ce ne sono.

KenZen

E' la ragione che mi ha spinto alla vendita del mio mini e non fare l'aggiornamento al 2.
Saluti

KenZen

Fin quando non faranno un Mini3, quello che hai è il meglio che si possa avere nel rispetto del regolamento. Tutto il resto è per gli addetti ai lavori.
Saluti

KenZen

Per questo serve patentino e rispetto di regolamenti assurdi.
I sensori sono l'ultima cosa.
Saluti

piervittorio

Mai avuto un drone, ma la tentazione è sempre più alta...
Questo 2S pare migliorare ulteriormente, e forse rendere ancora più facile il pilotaggio, tra Ocusync 3 e sensori aggiuntivi...

Tony Musone

https://www.enac.gov.it/sicurezza-aerea/droni/faq-droni

beacon

Ciao ragazzi scusate ma non sono informato sull'uso dei droni in città. Ho un DJI mini 2, ma nessun patentino. non ho ancora capito se mi serva a qualcosa o meno averlo e se devo richiedere qualche permesso per volare in città o altro...

*Er_Mellino*

:DDDD

DrinkDifferent

XD

*Er_Mellino*

Stessa cosa capitata a me con una Porsche Cayenne.

*Er_Mellino*

Ma che e' sta roba?
Molto meglio il DJI Robomaster S1 che ho appena comprato per... ehm mio nipotino.

DrinkDifferent

lo ho usato un paio di mesi lo scorso anno, ottimo drone ma purtroppo per un uso amatoriale come il mio non vale la pena quel costo, sicuramente per utenti avanzati è un ottimo drone. Alla fine lo ho venduto

ice.man

che fregatura, io pensavo ad un Mavic 2 air da usare sia per riprese sportive in ambito outdoor che per qualche videoshoot durante le vacanze anche in scenari urbani (tipo vicino ad un monumento). Purtroppo di droni sotto i 250g non riescono ancora ad avere tutta la sensoristica per essere considerati validi per un volo autonomo (autoriprese in ambito outdoor)

ice.man

cmq ad oggi non si puo fare l' A2 senza prima aver conseguito il A1 o A3
per cui aver fatto A1 non e' stato tempo/soldi persi

Luca Bussola

Comunque anche fosse certificato per voli in ambito urbano con da regolamento EASA non potresti comunque usarlo per tali missioni.

Ricordo che il regolamento EASA dice chiaramente che per voli urbani bisogna stare a 50 metri da persone non informate dei fatti.
Quindi al momento l'unico drone per volare in ambito urbano sono i DJI Mini o altri droni fino a 249gr di peso con i quali si può volare anche sopra persone non informate dei fatti.

Luca Bussola

No, al momento per volare senza un attestato critico o un A2 si può volare in città solo con i DJi Mini o altri droni con peso fino a 249gr,

Gabriele

ho patentino (preso l'anno scorso, Apr operazioni non critiche) e assicurazione, ma non mi sono aggiornato sulle ultime normative (dovrebbero ritirarmi il patentino, lo so, ma volo col Mini2 a vista, quindi non sarei nemmeno soggetto a grandi restrizioni...
... questo Air2s potrebbe volare ad esempio in città?

IGN_mentale

Come piace alla gente!

Ocram

Ma seriamente? Alla fine avevo ragione, dji farà uscire un air/mini all'anno.

Eragorn87

Roma è scenario urbano

Francesco Sica

Guarda che se hai A1/A3, puoi guidare droni da 0 a 25kg. Quindi puoi guidare tranquillamente tutti i dji negli scenari a1/a3. Discorso diverso se vuoi volare in scenari urbani dove ti serve A2

Eragorn87

Ma ho già preso il patentino con il mini...mo pure l'A2 mi sembra troppo!

Nicola

Non avrebbe nemmeno senso, per quelli come te che non vogliono patentino e altre beghe c'è già il mini 2, questo è per andare oltre

Eragorn87

Il peso, sicuro, non sarà mai quello del Mini... quindi purtroppo non fa per me, che non voglio prendere l'A2. (anche se sarà stupendo come il suo predecessore)

Curiosità

Lo streaming video inquina: cosa fare per ridurre l'impatto

Tecnologia

SpaceX, l'evoluzione aerospaziale dal 2002 ad oggi | Speciale Falcon 1

Android

Recensione Xiaomi Mi 11 Lite 4G e 5G: gemelli (forse) diversi

Android

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?