Wing: boom dei droni-fattorini automatici di Alphabet "grazie" al coronavirus

09 Aprile 2020 7

Wing, la società di consegne automatizzate via droni controllata da Alphabet, sta cominciando a crescere in modo serio, anche (e soprattutto) grazie alla pandemia da coronavirus: Bloomberg dice che in USA e Australia nelle ultime due settimane le consegne sono raddoppiate, mentre Business Insider aggiunge che nella sola ultima settimana le consegne complessive hanno superato quota 1.000. L'impresa rimane ancora relativamente piccola - sia a livello geografico sia per dimensioni e peso dei pacchi che i droni riescono a consegnare - ma le premesse per il futuro sono molto promettenti.

Wing è disponibile in alcune località in Paesi come l'Australia, la Finlandia e gli USA (in Virginia, per la precisione). Coloro che risiedono nelle aree coperte dal servizio possono accedere a un'app speciale che permette di piazzare gli ordini, tutti da negozi locali. Gli oggetti ordinati possono arrivare a casa nel giro di qualche minuto: i droni volano a velocità piuttosto sostenute - 65 miglia all'ora.

È chiaro che in un periodo come questo, in cui è indispensabile evitare le interazioni sociali e ridurre al minimo il contatto ravvicinato con altre persone, una soluzione completamente autonoma come quella di Wing è molto allettante - anche perché non ci sono persone addette alla consegna che rischiano il contagio (e naturalmente di contagiare a catena colleghi e famigliari). Per questo motivo, Wing ha incrementato gli articoli acquistabili, includendo per esempio pasta e cibo per neonati, e in Australia ha aggiunto un altro supermercato per sopperire alla domanda di pane e latte.

I droni di Wing possono consegnare pacchi con un peso massimo di 1,5 kg e hanno un'autonomia di 10 km. La società ha detto che è troppo presto per capire che effetto avrà il coronavirus sul settore delle consegne nel medio/lungo termine, ma ha lasciato intendere in modo piuttosto chiaro che sarebbe ben felice di espandersi ulteriormente per fornire copertura a più aree geografiche. Nessun dettaglio sulle tempistiche, però.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 600 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea__93

purtroppo non so se sarà mai attuabile in Italia e in Europa, a causa dei ridicoli vincoli applicati ai droni

Luca Lucani

hahahahaha

acca

Io preferisco l'alcol

Darkat

Se c'è qualcuno che può aver innescato il tutto quella è sicuramente Amuchina

Garrett

Non so ma ho l'impressione che qualcuno non me la racconti giusta.
Tranquilli, sarò strano io.

Gupi

Coincidenze???

Garrett

Alphabet, sta cominciando a crescere in modo serio, anche (e soprattutto) grazie alla pandemia da coronavirus

Windows

Recensione Samsung Galaxy Book S: il portatile del futuro, forse

Android

Recensione Samsung Galaxy M31: più RAM e Android 10 allo stesso prezzo

Android

Recensione LG V60 ThinQ 5G: a 899 euro con il Dual Screen cambia tutto

Android

Recensione Samsung Galaxy A41: ha tutto, compreso un difetto