Smart Home di Xiaomi a Milano: andate a vederla, ne vale la pena | Video

25 Novembre 2022 52

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Xiaomi Italia ci ha invitati in un luogo decisamente particolare nel cuore di Milano, si chiama Casa Xiaomi - Casa LAGO Edition, un'installazione che potete visitare fino a fine anno presso la stupenda location di 430 mq del noto brand di arredamento italiano, in via San Tommaso 6, a due passi dal Duomo.

L'idea è semplice e vincente: far conoscere e sperimentare il concetto di Xiaomi Smart Home, in un contesto abitativo reale, in cui il visitatore può toccare con mano i prodotti, vederli all'opera nel loro ambiente, essere consigliato da esperti e capire se e cosa può fare al caso proprio.

Noi abbiamo accolto l'invito e ci siamo recati in Casa Xiaomi con grande curiosità, abbiamo poi documentato tutto in un video, in cui vi portiamo idealmente con noi all'interno dello showroom e vi mostriamo anche una (piccola) selezione dei moltissimi prodotti interconnessi tra loro tramite quella che Xiaomi chiama AiOT. Andiamo!

VIDEO

LA LOCATION

Entrando nel palazzo storico di via San Tommaso 6 si intuisce subito che ci troviamo in un ambiente raffinato ed elegante, con un'ampia scalinata che ci porta diritti all'ingresso della Casa.

Varcata la spettacolare soglia in vetro e legno massello non aspettatevi lucine colorate, gadget appesi ai muri o chissà cos'altro, no, di primo acchito pare di entrare in un lussuoso attico dal design moderno e minimale, quello così apprezzato in tutto il mondo del visionario designer Daniele Lago.

Dove sono quindi i dispositivi Smart di Xiaomi? Li troverete integrati nell'ambiente, posizionati in modo strategico non come in uno showroom commerciale in bella vista, ma inseriti in modo discreto tra gli elementi d'arredo, alcuni sono addirittura nascosti dietro tende scorrevoli o nei cassetti della cucina.

L'atmosfera che Xiaomi e Lago hanno creato è quanto di più distante da quella del centro commerciale, con vetrine, stand espositivi e promoter: c'è calma, si è immersi nel bello e i gadget tech coesistono in questa sistemazione grazie al design neutro e semplice, quasi sempre bianco, che contraddistingue tutti i prodotti dell'ecosistema Xiaomi.

LA SMART HOME TOCCATA CON MANO

Al di là della location suggestiva, quello che ci è piaciuto è stato il modo in cui è possibile interagire con i prodotti smart. In totale libertà si possono sperimentare le funzioni, valutarne le dimensioni, gli ingombri, le funzionalità smart legate all'app Xiaomi Home. E in tutto questo si può essere seguiti da un'esperto Digital Consultant, nel nostro caso il bravissimo Damiano, che conosceva ogni aspetto dei dispositivi Xiaomi.

Provare i prodotti di smart home fa tutta la differenza del mondo rispetto a vederli online o sentirne parlare da una recensione. Si vedono in azione e fin da subito se ne percepiscono i tratti salienti, ad esempio: mi serve davvero la scopa elettrica top di gamma o già il modello base è sufficiente? ha senso prendere lo speaker con Google Assistant? quell'asciuga capelli così piccolo quanta potenza ha? e come vengono le patatine fritte nella friggitrice ad aria?

Ecco, per rispondere a tutte queste domande è stato pensato questo format di Smart Home aperto al pubblico in modo completamente gratuito, perché nulla come la tecnologia nella casa ha bisogno di essere compresa, anche con il giusto occhio critico per evitare di riempirsi la casa di oggetti che non utilizzeremo.

I PUNTI DI FORZA DELL'ECOSISTEMA XIAOMI

Ormai i prodotti dell'ecosistema Xiaomi sono piuttosto diffusi e si trovano sempre più massicciamente anche nei principali negozi di elettronica. Possiamo dire che li stiamo imparando a conoscere, anche se continuamente arrivano nuovi innesti che vanno ad ampliare sempre di più il portafoglio di gadget. Rispetto ad alcuni brand competitor, secondo noi la proposta di Xiaomi offre alcune peculiarità interessanti, nonché punti di forza:

  • FLESSIBILITA': la maggior parte dei dispositivi è dotato di connettività WiFi ed è completamente indipendente dagli altri. Questo significa che non dovrete acquistare necessariamente un Hub di controllo fin da subito, ma potrete valutarlo inseguito, casomai il vostro ecosistema dovesse espandersi. Un bel vantaggio economico ma anche pratico, perché le prime configurazioni sono un gioco da ragazzi. Un altro valore aggiunto in termini di flessibilità è dato dalla compatibilità capillare con Google Home, Alexa e Apple Home Kit.
  • COMPLETEZZA: Xiaomi propone di tutto: lifestyle, cura della persona, pulizia, intrattenimento, reti WiFi, cucina e molto altro. Avere tutti i prodotti smart dello stesso brand è comodissimo, rientrano nella stessa app (Xiaomi Home), si possono controllare senza scocciature e compongono un puzzle in cui i vari pezzi si incastrano in modo sinergico. Spesso il problema della smarthome è proprio l'eterogeneità dei vari dispositivi, se si sceglie Xiaomi la questione non si pone.
  • PREZZO: parliamoci chiaro, spesso i prodotti di smart home sono visti come un vezzo e in effetti molto spesso lo sono, certamente non indispensabili, ma utili in molte situazioni. Capite bene quindi che c'è una certa differenza tra spendere 50 Euro per una telecamerina di sicurezza o spenderne 150. E il discorso si può applicare a tutti i device dell'ecosistema Xiaomi, che tendenzialmente costano meno della concorrenza, senza per questo rinunciare a funzionalità, prestazioni e qualità.
I MIGLIORI PRODOTTI IN OFFERTA BLACK FRIDAY

Dopo il campionato spezzatino c'è il Black Friday spezzatino, o per meglio dire "spalmato", visto che le offerte sono iniziate verso a metà novembre e andranno avanti almeno fino a domenica 27.

Molti dei prodotti esposti a Casa Xiaomi sono in offerta in questi giorni, alcuni con prezzi davvero interessanti. Ci sono varie combinazioni di prezzo e coupon spendibili sullo shop ufficiale mi.com.

VISITARE CASA XIAOMI - CASA LAGO EDITION

Per visitare casa Xiaomi Casa Lago c'è tempo fino a fine anno, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, bisogna prenotarsi sul sito casaxiaomi.com. La visita può essere effettuata sia in forma virtuale, sia di persona, è completamente gratuita e sarà accompagnata dalla presenza di un Digital Consultant che vi guiderà alla scoperta dei prodotti Xiaomi Smart Life.

VIDEO

in collaborazione con Xiaomi


52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Chicco Bentivoglio

Ci avrei scommesso... Il disagio.

Tomas

È il lavoro dei bloggers/influencers..le sponsorizzazioni, quindi è una cosa normale…

max76

Ho appena preso col black Friday una aspirapolvere Xiaomi G10 perché la Dyson costa un botto....speriamo di non pentirmi...(mi hanno pure dato in omaggio uno smart speaker da 39€)

AndreA

Con consigli del cavolo?

AndreA
MatitaNera

La necessità è di far fare soldi a chi li vende

Sagitt

No voglio vivere isolato

Chicco Bentivoglio

Per come sei simpatico sarai pieno di amici!

Chicco Bentivoglio

Ma come tutti i marchi e modelli chi se ne frega di Xiaomi...
Più che altro aspetto di vedere una bella lineup con thread.

Sagitt

Il futuro dei poveri

Sagitt

Scs…

Sagitt

Ma cosa c’è da vedere..

Ansem The Seeker Of Lossless

Posso chiedere di parlare in modo approfondito anche della questione privacy?
Queste "case smart" sono fantastiche per raccogliere una quantità enorme di dati.
Per me questi dispositivi dovrebbero poter funzionare completamente collegandoli ad un server domestico, senza parlare con server terzi

saetta

vabbe.

ezio ilpaKi

qualcuno ha detto HomeAssistant?

PyEr

No.

The Undertaker

A volte viene da pensare, Abbiamo davvero "necessita" di tutto questo?

Yosemite Sam

mi è venuta l'ansia

M3r71n0

Posso aprire un capitolo circa Alexa o Google Home?
Visto che in questi giorni non si fa altro in rete che parlare della lettera che la FSFE vuole inviare all'UE circa l'hardware closed, obsolescenza programmata, etc,
https://fsfe.org/activities/upcyclingandroid/openletter.it.html#sign-the-letter
immaginiamo che realizzi per me una casa con questi dispositivi e tutti gli altri sistemi necessari,che ho elencato sopra e utilizzi Google Home o Alexa per integrare tutto (gli OEM ci stanno mettendo una vita per adeguarsi a Matter, ma ad integrare Google Home e Alexa nei loro sistemi ci hanno messo un attimo... vabbè).
Spendo su per giù 20-30k€ (immaginiamo di fare tutto nuovo).
Un pò alla volta, 1-2 anni e l'unione europea decide di bloccare l'uso di google home o alexa... che succede? 20-30k€ spesi e integrazione addio. Oppure che ne so, qualche ricco impazzito compra la apple o google e visto che nle cose non vanno come si deve, la chiude nel gireo di qualche anno.

Lo so che è improbabile, ma visto le cose che succedono al giorno d'oggi in 1-2 anni, non è impossibile (guerra in ukraina e prezzo gas, carburante ed elettricità schizzati alle stelle... Trumph si sveglia una mattina e nel giro di un annetto circa Huawei sembra abbia la peste... Musk compra Twitter e non è tanto improbabile che nel giro di qualche anno lo dichiari fallito).
In pratica, quello che voglio dire è... spendere quei soldi per una casa domotica non è come comprarsi uno smartphone che se domani chiude android chissene... ho sfruttato 600-700€ di smartphone per quello che ho potuto, lo butto e ne compro un altro. Qui parliamo di un "impianto" che deve durare almeno 15-20 anni prima di diventare inutilizzabile.
A mio avviso, un gateway locale che gestisca il tutto prima ancora del cloud degli OEM, per una casa domotica, è indispesabile.

silviano creduloni

ma no al masimo ti controllanno tutto e la batteria dura un po meno

silviano creduloni

ah

silviano creduloni

no dai

Jotaro

Poi la casa fa... https://media2.giphy.com/me...

silviano creduloni

c'è crisi

Tiwi

tutto bello, ma a parte che ultimamente i prezzi sono saliti parecchio (e non mi riferisco solo al periodo della "crisi), ma x l'assistenza come si fa? sempre online o per qualcosa ci si può rivolgere anche a negozi?

Repox Ray

Smart Home di Xiaomi a Milano: andate a vederla, ne vale la pena
(perchè ci pagano il referral)

silviano creduloni

bisogna portare il pane a casa in qualche modo

ZiuZiu

hai provato con Vimar?

MatitaNera

Se volete vedere delle inutili scemenze andate

Chicco Bentivoglio

Questa settimana ricca di bonifici per hdblog

Andhaka
ZiuZiu

un altro articolo sponsored e basta dai!!!

M3r71n0

Precursore? Nooo.
Lo faccio solo per lavoro :D

Ps.: Però pure Xiaomi... e rendili compatibili Matter (magari c'è qualche responsabile Italia che legge i messagi di quest'articolo)

Jinno

Se tutto alimentato da energia solare ok, ma altrimenti risparmio bollette

Matteo Virgilio

Per quanto riguarda Matter è vero, non è compatibile, però è altrettanto vero che il problema si attenua nel momento in cui le funzioni dei vari prodotti sono pienamente compatibili con Alexa o Google Home.
A proposito di gateway è così, ma quasi tutti i prodotti si possono utilizzare anche via Bluetooth con il telefono nelle vicinanze oppure manualmente con tasti fisici. Non è la soluzione che risolve i problemi ma può tamponarli in caso di emergenza. E' una bella idea quella di Bticino, forse sei stato fin troppo precursore :D

M3r71n0

Tutto molto bello, ma ci sono un paio di ma..
1) I dispositivi Xiaomi, da quello che mi ricordo, non sono compatibili con Matter, quindi dimenticatevi "un unica app" per gestire la casa domotica, quindi da aggiungere l'app per il sistema di sicurezza (antintrusione tvcc, rilevamento fumi e allagamento), l'app per l'impianto elettrico (controllo carichi, tapparelle, luci, prese, riscaldamento, raffrescamento, etc).
2) I dispositivi Xiaomi non richiedono gateway o hub, ma solo perchè usano il cloud di Xiaomi... e sinceramente... anche il solo pensare che se domani Xiaomi ha un problema nel suo cloud torno al 1900 mi vengono i brividi...

3) I dispositivi Xiaomi, per carità, rapporto qualità/prezzo imbattibile, ma gli manca sempre 1 per fare 31. Ad esempio la loro TV android... perfetta, bella, costa poco, si vede benissimo, ma quando va via la "corrente" e poi ritorna, te la trovi accesa, oppure, torni a casa l'accendi e impiega anche 30-40 secondi per mostrarti il video (mentre l'audio va subito).

ps.:

Matteo, non so quando hai avuto l'idea che volevi brevettare, ma nel 2006 chiesi a bTicino di mandarmi il loro materiale per realizzare una casa domotica (SCS) nella nostra struttura da far vedere ai Clienti (arredo e impianto a nostre spese).
Mi dissero: Certo che possiamo mandarteli. Viene X mila€+IVA
Capito. Per pubblicizzare il loro prodotto dovevo pagare io. Che bella cosa...

rsMkII

E aspetta che inizieranno a fare gli abbonamenti per le funzionalità avanzate

rsMkII

Sono cose che mi fanno venire rabbia solo a vederle in un video, fai te

rsMkII

Non esagerare dai, io direi il 90%

Felipe Campos ™

Roba da ricchi.

IDGAF

La metà delle funzioni degli elettrodomestici connessi mi sembra francamente inutile.

Scemo 4.0

Grazie ma rinuncio, sto bene così.

Parsifal

Se va via la connessione, in pratica, sei fregato.
Se questo è il futuro, siam messi bene.

LAM

Ti si incendia casa se metti tutti xiaomi

dave

La cosa che mi fa storcere il naso è che le app di Xiaomi spesso sono fatte coi piedi. Testi per metà in cinese, traduzioni sommarie, procedure banali rese incomprensibili, crash improvvisi e poca cura nei dettagli dell'interfaccia utente. Dico questo perché uso quotidianamente telecamera, sensori di temperatura e luci di Xiaomi... e ho una discreta conoscenza di sviluppo di app. Con questi presupposti non affiderei mai tutta la domotica della mia casa a Xiaomi.

Avalon

Certo, c'é scritto...

Giangiacomo

Si, diciamo che dal titolo mi aspettavo qualcosa di ben diverso. Ma ho capito che è un contenuto sponsorizzato, molto probabilmente.

quello che dici è comunque un contenuto molto diverso in cui non sono i brand che realizzano prodotti di utilizzo ma sono i brand che fanno proprio gli impianti ad essere chiamati in causa tipo Vimar, Bitcino o tutti gli altri. Torneremo sull'argomento presto comunque :)

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video