Google Nest Hub o Amazon Echo Show? Sfida al miglior prezzo con le offerte di oggi

24 Marzo 2020 71

Google e Amazon si sfidano a suon di offerte relative ai loro smart speaker intelligenti. Oggi potrete acquistare in super sconto sia il Nest Hub (QUI la nostra recensione) con Google Assistant, sia gli Echo Show 8 (in Italia da febbraio) e Show 5 (ne parliamo nella nostra recensione dello scorso anno), entrambi con Alexa integrato.

Il primo lo troverete su Ebay, grazie alla promozione lanciata dal venditore Monclick (affidabilità top), i restanti, ovviamente, su Amazon. Tutti i modelli appena menzionati garantiscono la piena compatibilità con svariati sistemi domotici come l'illuminazione, le prese, i robot aspirapolvere oppure la videosorveglianza smart.

  • Codice sconto Ebay: PITMAR20

Vi ricordiamo che potete trovare tanti altri prodotti a prezzi scontati, consultando il nostro articolo dedicato e seguendo il canale Telegram di HDblog.

Buoni acquisti!

Nota: articolo aggiornato al 24/03 con la disponibilità di Nest Hub nero.


71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aleee
Aleee

Ci sono tante cose che cambiano,
tante persone che vanno e vengono,
il mondo è un mutare continuo.

L'unica cosa che rimane "così com'è" è il commento sotto ad un articolo di Mister chuck revenge

Ikaro

echo

SimOOne

Sarei intenzionato a prendere uno dei due..
Attualmente ho un Echo Dot e un Home Mini, entrambi hanno caratteristiche particolari ed entrambi sono limitati. Non ne faccio utilizzi particolari.

Quale dei due ha la migliore qualità audio?

Marco

ho Echo 5 ed 8 (da poco).
In confronto con Nest Hub (che non ho ma ho visto i video su youtube e recensioni) quest'ultimo ha un'interfaccia utente forse più utile e più bella rispetto agli Echo.
Comunque Nest Hub, a quanto ho compreso, non è come il google assistant tradizionale. Molte risposte non può mostrarle (almeno così sembra) mentre la versione su cellulare farebbe tutto.
Alexa di contro ha un riconoscimento vocale forse peggiore ma è molto flessibile perchè ha il suo browser internet integrato (silk) ed anche Firefox quindi dalla home è sufficiente dire " Alexa apri Youtube" che aprirà il sito mobile di Youtube e da qui si possono vedere i vari video.
Ottima qualità audio di Echo 5 (pur essendo piccolo)ed 8 che dovrebbero essere superiori a Nest (a quanto dicono i recensori)

like.no.other

Sì, infatti

Federico

E considerato che l'abbonamento Spotify non è propriamente economico sarebbe il caso che lo sistemassero

Federico

Si ma è una bella rottura di scatole

like.no.other

Esatto, così non sbaglia mai. anche quando avevo amazon music non sbagliava mai :P

Federico

Si, da qualche giorno ha iniziato a zoppicare.
Spesso bisogna avviare la riproduzione dallo Spotify del telefono e poi trasferirla all'Alexa di casa.

Jeson

Per adesso non ho alcuna intenzione di usare questi assistenti, vedrò più in là.

Però dai video e dalle recensioni è veramente difficile scegliere, entrambe magari hanno delle mancanze che l'altra non ha. Quasi quasi l'ago della bilancia sono le varie offerte o dispositivi regalati (tipo Spotify premium in USA che regalava Home mini).

sagitt

se non scende sotto i 60€ da mesi che offerta è :D

like.no.other

Qualcuno ha problemi con riproduzione gruppi Alexa e Spotify? Del tipo che le chiedi di riprodurre solo su quel gruppo e non parte nulla

momentarybliss

Come interfaccia utente il Nest è decisamente migliore dell'Echo Show, ma l'interazione vocale è all'altezza? L'assistente Google è altrettanto reattivo o spesso si limita a risultati a schermo?

jonname84

Pveeeeeso!

TORNATO NEST HUB

Marco

Questione di scelte.
Io invece con Google Home/Next mi trovo stra-bene.

pollopopo

io ci ho provato....e quando provi l'immediatezza di usare un nome tipo alexa non torni più indietro....io sono partito con alexa, ho capito che era limitato e provai google....dopo mesi a prendere la polvere sono ritornato ad alexa

ermo87

Personalmente olttre ai servizi che reputo superiori (giustamente c'è chi utilizza più o meno i diffusissimi Maps, Traduttore, Youtube, Gmail, ecc ecc.) c'è un grande vantaggio dove Assistant è nettamente avanti ad alexa ed è la comprensione linguistica. Dove con alexa utilizzi i comandi in maniera troppo robotica e particolare per farli eseguire, Assistant ha una comprensione semantica molto spontanea e naturale. Puoi usare articoli e sinonimi come se parlassi ad un amico e la risposta è comunque molto più accurata.

boosook

Ne sono sicuro. E ripeto, se fosse solo un discorso software, sceglierei Google. Purtroppo per me è un requisito fondamentale poter collegare un amplificatore che voglio io e i miei altoparlanti hi-fi. :) Questa cosa Google non mi permette di farla. O meglio, avevano fatto lo splendido Chromecast Audio, ma siccome non era funzionale ai loro piani (che sono quelli di vendere direttamente gli smart speaker), lo hanno velocemente tolto dal commercio. Ok, si trova su ebay (a prezzi leggermente gonfiati...), ma non posso basare l'intero impianto smart home su un dispositivo che Google ha tolto dal mercato così rapidamente e chissà per quanto supporterà, e che in ogni caso non potrà rimpiazzare in caso di guasto. Mi sembra invece giusto premiare Amazon, che mantiene su tutti i prodotti un'uscita audio. :)

Marco

Inizialmente spinto dalle promo di Amazon e da moltI conoscenti che (anche loro per lo stesso motivo) avevano acquistato i dispositivi Echo, lo acquistai anche io per provarlo, poi non mi ci sono trovato bene (ma con questo non voglio assolutamente dire che Alexa funzioni male) e quindi provai Google Home, con il quale mi sono trovato molto meglio. In ogni caso, al giorno d'oggi la scelta tra uno o l'altro è più che altro dettata dalla simpatia che si ha rispettato ad uno piuttosto che l'altro; perché funzionano e svolgono i loro compiti entrambi (sia Alexa che Assistente Google) egregiamente

Marco

Io ho creato un sistema composto da due Google home mini e un Google home per avere l'effetto audio stereo con Spotify (creando un gruppo di altoparlanti). È spettacolare e funziona alla grande. Con i Google Home/Nest in generale mi trovo splendidamente. Quasi tre anni che li uso e non ho mai riscontrato problemi di scarsa ricezione audio o malfunzionamenti. Poi chiaramente per il discorso problemi, secondo me varia da dispositivo a dispositivo, chiaramente c'è sempre la possibilità di incappare in un qualche difetto di fabbrica (che sono comunque coperturti dalla garanzia di 24 mesi).

Marco

Io lo uso di continuo, e sinceramente non lo trovo tanto macchinoso o difficile da pronunciare. Una volta fatta l'abitudine non ci fai più caso è ti viene naturale.

uncletoma

Cerco un misto: online con backup offline :)
Neppure Oregon Scientific lo fa *_*

pollopopo

è troppo scioglilingua, un normale nome come per tutti glia altri era normale..... capisco per il cell che deve essere usato poco....ma in casa....è un assistente vocale...assistente...non un soprammobile parlate, per chiamarlo dei usare una sola parola e deve essere un nome.....

Lou54

Digli Hey Google :-)

ermo87

il Nest Hub è un dispositivo che mette Assistant al centro, se cerchi altro che funzioni senza linea internet, lascia stare Google Home o Amazon Alexa.

uncletoma

Si, ma nel caso la connessone vada a ramengo? Ne cerco, o cercherò più avanti se non esiste, uno che oltre alle radio online (TuneIn) abbia un banale sintetizzatore (possibilmente DAB)
Il tutto senza svenarsi (ho visto radiosveglie dab di buona qualità viaggiare ampiamente sopra i 100 euro. poi ci sono le cinesate che funzionano poco e male si 50)

ermo87

il mio Nest Hub è proprio sul comodino come sveglia/cornice digitale/youtube... per il resto fa le stesse cose di Assistant, quindi radio-musica-ricerche ecc ecc

uncletoma

Io vorei rimanere sui Google, avendo un home mini.
Lo vorrei piazzare in camera, e farne un hub domotica/sveglia per la camera da letto (ovviamente collegato anche al mini) :)

ermo87

a me alexa ha convinto poco, l'ho provata due volte a distanza di tempo ma Google mi sembra molto meglio. con Amazon hai più variètà di dispositivi ma ogni due mesi ne tirano fuori uno nuovo e mi sembra una presa in giro. considera che lo show 5 è già vecchio (e pure bruttino) e secondo me fa la fine dell'echo spot. con Google però si aspetta il Nest Max, di più piccolo non credo uscirà. poi dipende da cosa vuoi farci

uncletoma

mah... io aspetto che esca qualcosa di più piccolo e smart :)
oppure prendo quello di Amazon :/

ermo87

guarda qualche video, su Youtube è pieno di recensioni (meglio quelle estere). alla fine Assistant è quello ma il prodotto è limitato, anche per gli aggiornamenti futuri ti consiglio di puntare al Nest Hube ; )

uncletoma

Su Ebay pullula, ma ho letto delle rece e non mi convince: in pratica è una sveglia smart e nulla più :(

ermo87

yes, forse era euronics o simili. se no ebay

uncletoma

In Germania? poi controllo, guardo prima su Idealo, grazie :)

ermo87

a me piaceva tantissimo ma alla fine ti consiglio il Nest Hub. non è così grande e io lo uso sul comodino, ovviamente è un prodotto by Google rispetto al Lenovo e come caratteristiche hai solo da guadagnarci. se no lo SmartClock stava a 50€ circa su una catena di elettronica .de, non ricordo quale, ma più di questo non vale sicuramente.

uncletoma

Lo so, ma te lo fanno pagare parecchio caro :(

pollopopo

io odiooooo "ok google" :) (intonazione da puffo)

ermo87

l'echo 8 può avere senso ma il Nest Hub ha un design molto più bello.

ermo87

la differenza dei servizi Google si sente parecchio. Amazon fa i numeri con le promozioni ma alexa non mi convince.

ermo87

sì Google Assistant è di molto superiore, peccato per l'italiano perché ha davvero molto meno dell'inglese che è davvero un'assistente intellingente. alexa si limita a fare il bottone vocale per la domotica, l'ho riprovato dopo due generazioni e ancora non mi convince.

ermo87

non dipende da Assistant o alexa, ma dai microfoni sul dispositivo che con l'uso e gli aggiornamenti si danno alla senilità : ( li ho avuti entrambi e hanno la stesso difetto.

ermo87

Lenovo smart clock, non lo trovi in italia ma se riesci ad importarlo trovi comunque la nostra lingua.

ermo87

sì funziona, lo mandi in chromecast o direttamente con la voce. io lo uso sul comodino

Lou54

anche a te ha dato problemi con la doppia lingua?
ho dovuto eliminarla e adesso funziona benissimo.

Mister chuck revenge

affare assurdo col google, meno di 70 euro...peccato sia finito.

Sig. Stroboscopico

Io li ho provati entrambi...
Alla fine ho abbandonato Alexa perchè col riconoscimento voce mi trovavo molto meglio con i device Nest di Google.
Poi mi si integra col cellulare... cosa non da poco.
Poi ho fatto la scelta giusta di prendermi anche un Hub Max (importazione). E li veramente la differenza si vede.
Già con il multiutente è fantastico usarlo in famiglia.
Poi le videochiamate sono un piacere!

Sig. Stroboscopico

Idem a te. L'Hub Max è una goduria.
Appena arriva in Italia ufficialmente me ne prendo almeno un altro.

Luigi conti

Sono d'accordo, senza contare che, come dico più su, google home o hub max, sono veri multiutente. Se imposto, ad esempio, un promemoria, lo dirà solo a me e nessun altro.
Capiscono sempre quello che dico, anche da altre stanze.
Si può usare indifferentemente in due lingue (in inglese ha la conversazione continua, fantastica).
Ho acquistato un broadlink mini con il quale comando tutti gli apparecchi nella stanza che hanno un telecomando e ci cambio anche canale sulla tv con comandi vocali (metti rai 2, ecc. Uno sfizio ma comodo se hai le mani occupate)

Android

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

Amazon

Amazon Tech Days: Informatica, TV, Echo, Kindle, FireTV, Smartphone e molto altro

Mobile

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio e Palermo

Mobile

Fitbit Charge 4 ufficiale: caratteristiche, disponibilità e prezzi